Rai Libri a Matera, Bianca Guaccero presenta il libro “Il tuo cuore è come il mare” con Alessandra Comazzi a Casa Cava. Guaccero: “In tv con un docu-film dedicato a Virna Lisi”.intervista e foto

29 Giugno, 2019 12:15 |
Facebooktwitterlinkedinmail

Il doppio appuntamento a Matera con Rai Libri si è concluso in mattinata con la presentazione di altri due libri selezionati dal catalogo della nuova casa editrice della Rai.
La giornalista Alessandra Comazzi ha dialogato con la scrittrice e conduttrice televisiva, Bianca Guaccero per la presentazione del libro “Il tuo cuore è come il mare”.

Di seguito l’intervista rilasciata a margine dell’incontro da Bianca Guaccero e la fotogallery dell’incontro a Casa Cava (foto www.SassiLive.it)

Attrice, conduttrice televisiva, grande successo alla conduzione di Detto fatto su Rai 2, cosa vuoi di più dalla vita’ “Un lucano, nel senso uno del posto, un materano”.

Questa stagione è stata sicuramente importante per te visto il successo che hai ottenuto alla conduzione del programma pomeridiano su Rai 2, come è andata? “E’ stato un anno bellissimo, impegnativo, pieno di tante emozioni, di lavoro duro, di fatica, ma ben ripagata e a settembre riprendiamo con tante belle novità e tante sorprese”.

E in questa occasione scopriamo anche Bianca Guaccero scrittrice: “Era il mio sogno da bambina quello di scrivere, anzi da piccola volevo fare la giornalista, scrivere per i quotidiani, fare reportage, mi piaceva l’idea. Ho iniziato quando ero piccola a scrivere un libro che non ho terminato, avevo 15 anni e quindi troppe domande a cui non sapevo dare troppe risposte. E poi ho trovato l’ispirazione per scrivere questo libro in mia figlia ed infatto è dedicato a lei. Gli ho raccontato la mia storia non intesa come mamma Bianca ma come essere umano, cercando di spiegarle nella maniera più dolce e amabile possibile le dinamiche dell’animo umano. Io mi aspetto che lei questo libro lo legga da grande, non adesso. Questo libro è una sorta di vademecum della vita, è rivolto a mamme e figlie. Non pretendo di avere verità assolute in tasca ma sono stata molto onesta nel raccontarmi, nel bene e nel male e anche nel trovare il coraggio di raccontare cose più ostiche, più fragilità, paure”.

Prossimi impegni sul set? “Sarò in televisione con u docu-film che ho girato a maggio sulla vita di Virna Lisi”.

Michele Capolupo

Bianca Guaccero, nata a Bitonto il 15 gennaio 1981, è un’attrice, conduttrice televisiva e cantante italiana.

Nata e cresciuta a Bitonto, suo padre e i suoi nonni paterni erano nativi di Palo del Colle.

Nel settembre 2013 si è sposata con il regista Dario Acocella, dal quale ha avuto una figlia nel novembre 2014; il matrimonio si conclude nel novembre 2017.

Debutta nel cinema con il film Terra bruciata (1999) di Fabio Segatori, con Raoul Bova, Giancarlo Giannini e Michele Placido. L’anno successivo è tra i protagonisti di Faccia di Picasso di Massimo Ceccherini. Nel 2001 è tra i protagonisti, con il ruolo di Angelica, del film Tra due mondi di Fabio Conversi. Nello stesso anno appare nella miniserie TV Ama il tuo nemico 2 di Damiano Damiani, con Andrea Di Stefano. Successivamente alterna i ruoli nel cinema con quelli televisivi, recita in teatro e partecipa inoltre ad alcuni programmi TV in veste di cantante. Nel 2002 entra nel cast di Mudù, al fianco di Emanuele Tartanone e altri comici pugliesi. Nel 2003 fa parte del cast della serie TV Tutti i sogni del mondo, in cui interpreta una delle protagoniste assieme a Serena Autieri, Alessia Mancini ed Eleonora Di Miele.

Nel 2006 interpreta il ruolo di protagonista nella miniserie televisiva Assunta Spina, ruolo già interpretato nel 1947 da Anna Magnani, tratta da un testo di Salvatore Di Giacomo. Nello stesso anno veste i panni di Carolina nella serie TV Capri, a fianco di Sergio Assisi, Kaspar Capparoni e Gabriella Pession, ruolo che ricopre fino al 2010. Frattanto nel 2007 è protagonista, insieme a Enzo Decaro e Anna Kanakis, della miniserie TV La terza verità in cui interpreta il ruolo della giornalista d’assalto Lidia.

Nel 2008, insieme con Andrea Osvárt, affianca Pippo Baudo e Piero Chiambretti nella conduzione del Festival di Sanremo su Rai 1. Nello stesso anno è protagonista, insieme con Giorgio Lupano, della miniserie TV La stella della porta accanto di Gianfranco Albano. Inoltre è protagonista, da novembre fino al marzo del 2009, del musical Poveri ma belli, con la regia di Massimo Ranieri. Tra il 2009 e il 2010 prende parte alle miniserie Il bene e il male e Mia madre, quest’ultima per la regia di Ricky Tognazzi. Nel 2012 recita nella fiction Walter Chiari – Fino all’ultima risata e incide, sotto lo pseudonimo di BG, il suo primo singolo da cantante, Look Into Myself.

Il 2014 la vede protagonista dell’opera prima di Adelmo Togliani, L’uomo volante. Nella parte conclusiva del 2015 è concorrente del programma Tale e quale show, condotto da Carlo Conti su Rai 1. L’estate seguente affianca Alan Palmieri nello show musicale Battiti Live. Nel 2017 interpreta un duetto con Fabrizio Moro dal titolo È più forte l’amore, pubblicato nell’album Pace dello stesso Moro. Sempre nello stesso anno partecipa alla fiction Sotto copertura, insieme ad Alessandro Preziosi e Claudio Gioè. Nel 2018 è una delle protagoniste del film TV In punta di piedi. Nello stesso anno conduce su Radio Zeta il programma radiofonico Pane, Amore e Zeta weekend con Luisa Ginetti, e dal successivo settembre il programma televisivo Detto fatto di Rai 2.

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.