L’attore lucano Donato Vena finalista del “Premio cittadino europeo 2020” per il docufilm “Matera Plovdiv la retta via della cultura”, congratulazioni di Cicala

14 Ottobre, 2021 12:42 |
Facebooktwitterlinkedinmail

“Una ulteriore conferma di come la passione, la tenacia e la dedizione per il lavoro che si ama in un campo così complesso quale quello artistico, in particolare del cinema, possano essere ripagati”. Così il presidente del Consiglio regionale della Basilicata, Carmine Cicala, nel commentare il riconoscimento al lucano Donato Vena finalista del ‘Premio Cittadino europeo 2020’ per il progetto Docufilm“‘Matera Plovdiv la retta via della cultura’. Una sala cinematografica grande quanto il Mondo”.
Una manifestazione importante, il Premio cittadino europeo, che il Parlamento europeo assegna ogni anno ai cittadini, gruppi di cittadini, associazioni che si sono distinti per una spinta verso l’integrazione, la solidarietà e la cooperazione internazionale, la cui cerimonia di premiazione si terrà domani 15 ottobre, presso la sede degli uffici del Parlamento europeo a Roma.
“E il docufilm,realizzato da due giornalisti che vivono e lavorano in Emilia-Romagna: Isabella Trovato alla regia e Donato Vena nei panni del protagonista, omaggia il tema dell’integrazione – sottolinea Cicala – unendo popoli diversi attraverso il viaggio di una carovana che parte da Matera, capitale europea della cultura nel 2019, e raggiunge la Bulgaria, Plovdiv, l’altra capitale europea della cultura, attraversando mari e terre”. “Un meritato riconoscimento per il nostro Donato Vena che è anche presidente dell’Associazione ‘La Tarantella’ Circolo lucano di Reggio Emilia – dichiara il presidente del Consiglio regionale e della Commissione regionale dei lucani nel mondo – e che sono sicuro viene vissuto come tale e con orgoglio da tutti i lucani, quelli che vivono in Basilicata e i tanti che risiedono fuori dai confini regionali. A dimostrazione di ciò la pioggia di adesioni da tutto il mondo registrate durante la visione del docufilm il 22 maggio scorso, giornata dei lucani nel mondo, su youtube e la manifestazione che si terrà questa sera a Roma, organizzata dall’Associazione dei lucani a Roma dal tema “Cinema: creatività e impegno delle Associazioni che non si arrendono”, durante la quale verranno proposti brani salienti del lungometraggio”. “Dall’inizio della mia esperienza quale Presidente della Commissione regionale dei lucani nel mondo – afferma Cicala – ho sempre sottolineato l’importanza e il valore delle azioni sinergiche tra Associazioni e Federazioni dei lucani nel mondo, della sfida del camminare insieme da raccogliere per raggiungere obiettivi importanti. La manifestazione di questa sera ne è un importante esempio”.
“Gli auguri sentiti miei e dell’intero Consiglio regionale che ho l’onore di presiedere – conclude Cicala – vanno a Donato Vena e ad Isabella Trovato per l’egregio lavoro realizzato e per la visibilità che daranno alla nostra regione (il cinema è un’arte strategica in termini di comunicazione, trasmissione di conoscenze, preservazione della storia e del patrimonio culturale) e sentimenti di gratitudine al presidente dell’Associazione dei lucani a Roma, Filippo Martino, per lo sforzo profuso nell’ aver reso concreto il valore della condivisione”.

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.