I corti di “Marateale”, premio internazionale a Riccardo Berdini

14 Agosto, 2020 12:37 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Nell’ambito della serata dei corti di “Marateale”, una delle prime manifestazioni dedicate alla settima arte in presenza dopo il lockdown trasmessa in seconda serata su Raidue, è stato conferito un premio speciale internazionale all’attore italiano, che da tempo vive a Los Angeles, Riccardo Berdini, che ha portato a Maratea il suo corto “Awakening”. Un ennesimo successo per Berdini, diplomatosi alla Bernstein School of Musical Theatre e alla Stunt Concept Academy in Italia. È stato premiato due volte come miglior interprete di teatro musicale per Jean Valjean in Les Miserables e Danny Zuko in Grease. Ha studiato per 2 anni al Lesly Khan Studio di LA. Recentemente ha girato come co-protagonista in Italia con Patrick Dempsey e interpretato il cattivo principale nel film Body Of Sin. È stato anche il coordinatore degli stunt per il film. Ha recitato, diretto, montato e scritto i cortometraggi Awakening, The Order, Tori. È membro della Troubadours Company al Garry Marshall Theatre e un abile mago. È apparso nella quarta stagione di Penn e Teller’s Fool Us in CW ed è un membro del famoso Magic Castle di Hollywood. “E’ stato per noi motivo di orgoglio – ha commentato Nicola Timpone, direttore artistico di ‘Marateale’ – che conferma sempre di più lo spirito internazionale della kermesse”.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.