Musma aderisce a Giornate Europee del Patrimonio

26 Settembre, 2012 14:40 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Il 29 e il 30 settembre 2012 il MUSMA aderisce alle Giornate Europee del Patrimonio offrendo la possibilità di visitare, dalle ore 10 alle 14 e dalle 16 alle 20, con il biglietto d’ingresso ridotto (€3.50), la Collezione permanente e le mostre in programma.
Finalizzata a dare impulso alla cultura, l’iniziativa promossa dal MiBAC coinvolge 49 Stati Europei con lo slogan, ormai consolidato: “L’Italia tesoro d’Europa”.
Gli obiettivi delle Giornate Europee, nate dall’azione congiunta del Consiglio d’Europa e della Commissione europea, sono quelli di sensibilizzare i cittadini europei alla ricchezza e alla diversità culturale dell’Europa, creare un clima ideale per fare accettare il ricco mosaico delle culture europee e favorire una più grande tolleranza in Europa che vada al di là delle frontiere nazionali, sensibilizzando il grande pubblico e il mondo politico alla necessità di proteggere il patrimonio.
All’appuntamento annuale, che ha come scopo primario quello di avvicinare i cittadini europei ad una migliore e reciproca comprensione malgrado le differenze di cultura e di lingua, attraverso l’organizzazione di manifestazioni che mettano in luce il saper fare, le tradizioni locali, l’architettura e gli oggetti d’arte, ma anche la presentazione di beni culturali inediti e l’apertura straordinaria di edifici storici, il MiBAC partecipa con oltre 1500 appuntamenti, organizzati dai propri Istituti centrali e territoriali che, per l’occasione, aprono gratuitamente al pubblico tutti i luoghi d’arte statali, che comprendono il patrimonio archeologico, artistico e storico, architettonico, archivistico e librario, cinematografico, teatrale e musicale. A questi si affiancano i luoghi d’arte appartenenti ad altre realtà (Istituzioni, Enti) che hanno aderito alla manifestazione.
Coloro che approfitteranno di questa grande festa europea per visitare il MUSMA, avranno la possibilità di vedere le mostre in programma e allestite sino al 14 ottobre 2012: “Alberto Zanmatti e i compagni di strada”, nelle Sale della Caccia del Museo, e le mostre “4CAGEWALLS (1999/2012)” di Roberto Masotti e “John Cage e l’arte dell’avvenire”.
Infine, il MUSMA, insieme al Museo Nazionale d’Arte Moderna e Medioevale della Basilicata, ospita un gruppo di opere del Periplo della Scultura Italiana Contemporanea 3 allestito nelle Chiese rupestri Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci per la 26^ edizione de “Le Grandi Mostre nei Sassi” dedicata a 11 giovani artisti: Giorgio Andreotta Calò, Francesco Arena, Giuseppe Capitano, Alice Cattaneo, Emmanuele De Ruvo, Francesco Gennari, Perino & Vele, Donato Piccolo, Luca Trevisani, Nico Vascellari, Antonella Zazzera.

Il MUSMA per le Giornate Europee del Patrimonio
29 e 30 settembre 2012
Ingresso ridotto : €3,50
Orario di apertura: 10-14 /16-20

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.