Inaugurata a Matera la mostra “Festival internazionale del Libro d’artista inciso”: report e foto

19 Dicembre, 2019 15:50 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

È stata inaugurata questo pomeriggio nella Sala “Laura Battista” della Biblioteca Provinciale “Stigliani” di Matera la mostra “Festival internazionale del Libro d’artista inciso”. All’incontro hanno preso parte anche il Presidente della Provincia di Matera Piero Marrese e la consigliera provinciale delegata alla Cultura Annamaria Amenta, che hanno ringraziato il curatore della manifestazione Giuseppe Filardi e i maestri incisori della Grafica di Via Sette Dolori di Matera, Angelo Rizzelli e Vittorio Manno per l’impegno sempre costante nell’attività artistica. “Questa mostra è la testimonianza di un bellissimo lavoro e fa capire, soprattutto alle più giovani generazioni, quanto sia importante apprendere e svolgere mestieri antichi e creativi in un’era in cui domina la tecnologia – ha affermato il presidente Marrese -. L’insegnamento va rivolto soprattutto ai più giovani, che hanno partecipato con piacere e passione a questo progetto, seguendo un lavoro di fatica, attenzione e precisione. La Provincia sostiene questo genere di iniziative, che permettono di far conoscere il lavoro e le opere di grandi artisti negli spazi espositivi della nostra biblioteca”.
La mostra permanente vede in esposizione 68 capolavori di diverse dimensioni, realizzati con tecniche diverse. “Un ringraziamento al curatore Filardi e ai maestri incisori della Grafica di Via Sette Dolori per una attività che da sempre portano avanti – spiega la consigliera Amenta -. La Biblioteca “Stigliani” si conferma un contenitore di arte e si apre a tante forme di arte, in una collaborazione importante che ha visto una grande partecipazione sia tra i ragazzi che all’interno delle famiglie”.
I libri d’artista si potranno ammirare fino al 31 gennaio 2020 presso la Biblioteca “Stigliani” di Matera dal lunedì al giovedì dalle 8,30 alle 18,30 e venerdì dalle 8,30 alle 13,30.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.