Ritrovato presso la Gravina di Matera il corpo senza vita del materano Giovanni Montesano: foto e video intervento Vigili del Fuoco

26 Febbraio, 2020 08:19 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Nelle prime ore di questa mattina, nella zona della Gravina in corrispondenza del complesso rupestre della Madonna dell’Idris, nei Sassi di Matera, è stato ritrovato il corpo senza vita di Giovanni Montesano.

Dello studente universitario materano di 30 anni non si avevano notizie dalle ore 18 di sabato 22 febbraio, quando si è allontanato a piedi con il proprio cellulare dalla sua abitazione in via De Ruggieri 1, nella zona centrale di Matera. I familiari avevano denunciato la scomparsa ai Carabinieri. Alle ricerche, coordinate da un funzionario del Comando Provinciale dei Vigili del Fuoco, hanno partecipato anche personale della Polizia di Stato e dei Carabinieri e volontari materani.

La scheda di Giovanni Montesano

Giovanni Montesano è nato il 18 ottobre 1989 e residente a Matera in via De Ruggieri 1. E’ alto circa 1 metro e 80 centimetri, ha capelli corti castani, occhi scuri.

Al momento della scomparsa era vestito con un giubbotto verde scuro, jeans blu scuro e scarpe classiche di colore grigio topo.

Il video del recupero del corpo di Giovanni Montesano

Nella foto i Vigili del Fuoco in piazza San Pietro Caveoso, nei Sassi di Matera, in prossimità del luogo in cui è stato ritrovato Giovanni Montesano e l’intervento con l’elicottero dei Vigili del Fuoco utilizzato per il recupero del corpo (foto www.SassiLive.it)

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 commento