Riaperti asili nido di via Gramsci e via Bramante, assessore Antonicelli: “Comune di Matera ha riattivato tutti i servizi socioassistenziali”

7 Luglio, 2020 16:17 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

“Con la riapertura degli asili nido comunali di via Gramsci e Bramante, il Comune di Matera ha ripristinato l’erogazione di tutti i servizi socioassistenziali per i cittadini, nel pieno rispetto delle normative per la prevenzione ed il contrasto alla diffusione del covid-19”.

E’ quanto sostiene l’assessore alle Politiche sociali, Marilena Antonicelli, che aggiunge: “Abbiamo riattivato a pieno regime il servizio di assistenza domiciliare per anziani e persone fragili, servizio mai completamente interrotto, riaperto il centro diurno per i disabili ” Rocco Mazzarone” e, grazie alla collaborazione della cooperativa Auxilium, siamo riusciti a fornire una progettazione rimodulata del servizio di assistenza scolastica per gli alunni disabili nel periodo estivo, con laboratori didattici e formativi. In più, è ripresa l’attività delle ludoteche, è stata riaperta la casa rifugio e lo sportello di ascolto, a tal proposito si coglie l’occasione per ringraziare la COOP Alleanza 3.0 di Venusio che ci sostiene, ormai da tempo , nella complessa gestione delle donne vittime di violenza di genere anche con figli minori. E’ stato riattivato il servizio home care premium gestito dal Comune in collaborazione con l’Inps. Abbiamo infine riavviato tutti i progetti di pubblica utilità in cui sono inseriti i beneficiari del programma Reddito minimo di inserimento mentre a giorni ripartiranno anche i tirocini di inserimento sociale. Il Comune di Matera – ha concluso Antonicelli – sta quindi operando a pieno regime dopo la fase del lockdown con una graduale ripresa di tutte le attività” .

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 commento