Giornalista materana Sissi Ruggi aggredita nei Sassi di Matera da appassionati di parkour, solidarietà di Odg e Assostampa

7 Ottobre, 2019 14:53 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

L’Ordine dei Giornalisti e l’Associazione della Stampa di Basilicata, in una nota congiunta, hanno denunciato l’”ennesima aggressione” avvenuta, nel pomeriggio di domenica 6 ottobre nei Sassi di Matera ai danni di una giornalista.

“Questa volta – si legge nella nota – è stata aggredita la giornalista materana Sissi Ruggi, consigliera regionale dell’Ordine dei Giornalisti. Nelle giornate che hanno visto a Matera la partecipazione di migliaia di giovani appassionati di parkour, durante la Red Bull Art of Motion, in una zona non consentita la giornalista ha intimato alcuni loro di scendere dal tetto di un palazzo privato. L’Associazione della Stampa di Basilicata e l’Ordine dei Giornalisti nell’esprimere solidarietà alla collega aggredita, stigmatizzano un clima che si sta facendo sempre più pesante e preoccupante per un sereno esercizio del diritto di cronaca in regione, e auspicano che autorità e istituzioni preposte, insieme alla società civile lucana, si attivino con ogni azione utile a ripristinare un clima di confronto civile e di rispetto”.

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.