Trasporti, in 2^ Commissione salta la votazione sulla proposta di legge presentata da Bellettieri, Acito, Piro, Coviello e Sileo

19 Novembre, 2019 16:49 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

La seconda Commissione (Bilancio e Programmazione) del Consiglio regionale di Basilicata, presieduta da Luca Braia (AB), ha preso in esame la proposta di legge, di iniziativa dei consiglieri Bellettieri, Acito, Piro, Coviello e Sileo che modifica la legge regionale n.7/2014 sul piano regionale trasporti.

Ad apertura dei lavori il presidente Braia ha comunicato la volontà del presidente dell’Anav regionale Ferrara, di rinviare l’audizione nella seduta odierna in quanto “sono in corso interlocuzioni con il Dipartimento regionale dei trasporti per trovare le migliori soluzioni a garanzia della prosecuzione del servizio di trasporto pubblico compreso il tema dell’adeguamento tariffario”.

La votazione sulla proposta di legge è stata quindi rinviata “poiché – come ha spiegato il presidente Braia – alla data odierna la struttura di missione, istituita dalla Regione Basilicata per la verifica della copertura finanziaria dei provvedimenti che prevedono una spesa, non ha inviato alla seconda Commissione, così come richiesto, il documento di accompagnamento alla pdl perché non ha ricevuto dalla direzione del Dipartimento trasporti e da quella del Dipartimento finanza, informazioni sulla disponibilità della copertura finanziaria per il trasporto pubblico fino al 30 novembre 2021”.

Il rinvio in un primo momento non era stato favorevolmente accolto dal primo firmatario del provvedimento Bellettieri, che ha poi insieme alla maggioranza accettato votando la decisione in attesa di ricevere gli atti richiesti.

Il consigliere Sileo ha invece chiesto di conoscere dalla struttura di missione l’ammontare della somma che sarebbe necessaria per prorogare il servizio di trasporto pubblico fino alla data prevista.

Ai lavori della seconda Commissione hanno preso parte, oltre al presidente Luca Braia (IV), Gerardo Bellettieri, Vincenzo Acito (FI), Gino Giorgetti (M5S), Vincenzo Baldassarre (Idea), Dina Sileo e Pasquale Cariello (Lega), Piergiorgio Quarto (Basilicata Positiva), Roberto Cifarelli (Pd) e Giovanni Vizziello (Fratelli d’Italia).

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.