Gruppo consiliare “Cristianamente riprendiamo a dialogare”: “Il sindaco di Tricarico vola a Dubai: una fiction in più puntate”

19 Ottobre, 2021 09:24 |
Facebooktwitterlinkedinmail

Il gruppo consiliare Cristianamente riprendiamo a dialogare in una nota attacca il sindaco di Tricarico, Vincenzo Carbone per il suo viaggio a Dubai in occasione di Expo 2020. Di seguito la nota integrale.

Gruppo consiliare “Cristianamente riprendiamo a dialogare”: “Il sindaco di Tricarico vola a Dubai: una fiction in più puntate”. Di seguito la nota integrale.
Quando la realtà supera la fantasia: la deliberazione di Giunta comunale n. 100 del 14.10.2021, pubblicata all’albo pretorio il 15.10.2021, svolta in video-conferenza (guarda caso il giorno prima dell’addio allo smartworking negli uffici pubblici), autorizza il sindaco a partecipare all’Expo a Dubai! Per inciso: il sindaco, in quanto componente della Giunta e presente alla riunione autorizza se stesso;e già qui qualche dubbio procedurale sorge. Ma soprattutto ci si chiede: questa partecipazione del Sindaco all’expo di Dubai per fare cosa? Per quale utilità per il comune di Tricarico? Per quale funzione di rappresentanza? E, soprattutto, per quanti soldi a carico della comunità dei tricaricesi? Non è dato saperlo perché la delibera non contiene alcun allegato, cioè non esiste, non si trova. Forse è bene precisare che all’Expo di Dubai, nel padiglione Italia, la Regione Basilicata è pubblicizzata da un video di 66 secondi, nel quale compaiono un paio di comuni lucani, ma non il nostro. Noi invece, comuni mortali, rimaniamo qui in attesa di risposte.
Questo ci domandavamo appena consultato l’albo pretorio del comune di Tricarico venerdì scorso. Terminato il week end, lunedì 18 ottobre torniamo a consultare l’albo e ci corre l’obbligo di porgere le nostre scuse all’assessora alla salute per averla indicata come assente nella giunta che ha deliberato circa il viaggio del sindaco a Dubai: è stato pubblicato l’allegato all’albo pretorio e abbiamo potuto constatarne la presenza. Per chiarezza: il giorno 14 ottobre la Giunta comunale si riunisce in video-conferenza alle h. 13:40. Risultano assenti gli assessori Montesano e Carbone Teresa, come si evince dalla delibera n. 99. Alle h. 13:45, come per incanto, compare l’assessora Carbone Teresa «si dà atto che alle h. 13:45 risulta presenta l’assessore Teresa Carbone», e così viene approvata la delibera n. 100 che autorizza il sindaco ad andare a Dubai, «Vistala nota del 30.09.2021 acquisita agli atti dell’Ente al prot. 10039, con la quale la Fondazione Matera Basilicata 2019, invita il Sindaco di Tricarico a partecipare all’Expo di Dubai, con l’allegato programma». Per amore di verità avremo contezza del contenuto di questa nota, e dell’allegato programma, che allegato non è alla delibera in questione, non appena ci verrà rilasciata, come da richiesta di accesso agli atti. Per il momento ci limitiamo a segnalare che tale nota, inviata all’Ente da un indirizzo pec, giunge al protocollo del Comune ben 12 giorni dopo la data del 30.09.2021: difatti il numero di protocollo 10039 è del 12 ottobre. Al momento ci pare un po’ strano che si venga invitati a partecipare ad una iniziativa organizzata e coordinata dalla Fondazione Matera Basilicata 2019 (che sappiamo tutti non navigare in buone acque!) ma senza accollarsene le spese. Quindi la giunta comunale, in gran fretta, cosa strana per il “bradipismo” amministrativo che impera al Comune di Tricarico, non lascia trascorrere nemmeno 48 ore per autorizzare il sindaco a volare a Dubai, e delibera «di dare mandato al Responsabile dell’area Economico-Finanziaria e Amministrativa, per l’adozione degli atti conseguenziali, compreso la variazione del bilancio comunale per adeguare il capitolo di spesa “Indennità di missione” alla nuova esigenza di spesa». In data odierna, sempre come per incanto, viene pubblicata all’albo pretorio la deliberazione di giunta comunale n. 101, sempre del 14.10.2021 – variazione al bilancio di previsione 2021/2023 adottata in via d’urgenza dalla giunta comunale – e anche questa volta si incorre in una svista: non si pubblica la delibera, quindi non si sa chi era presente, in che termini e per quali motivi viene approvata questa variazione di bilancio, ma si pubblicano soltanto due allegati, b ed a. Dai quali si vede che vengono spostati € 1000 dalle attivitá culturali varie alle indennitá di missione agli amministratori. Al momento, dunque, non ci resta che attendere che si verifichi un altro incanto, che cioè venga pubblicato il testo, e non soltanto il titolo, della delibera di giunta n. 101, per sapere, una buona volta, a quanto ammonta l’esborso del Comune di Tricarico per questo viaggio negli Emirati Arabi Uniti. Come è noto, la pazienza è la virtù dei forti.
Alla prossima puntata…

 

 

 

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.