Giornata mondiale dei Diritti dell’Uomo, intervento senatore Lomuti (M5s)

10 Dicembre, 2019 10:46 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Giornata mondiale dei Diritti dell’Uomo, intervento senatore Lomuti (M5s). Di seguito la nota integrale.

Martedì 10 dicembre si celebra la giornata mondiale dei Diritti dell’Uomo. E’ una ricorrenza importante per far pensare quanto siano necessari i diritti dell’Uomo, elementi essenziali della vita umana, è una occasione per condividere la comprensione che i Diritti sono indispensabili, una esigenza basilare nella vita di ogni persona, senza i quali il progresso umano non è possibile.

Non possiamo dimenticare cha abbiamo della responsabilità verso di noi stessi e verso le generazioni che verranno, che non bisogna aspettare un momento particolare per iniziare a migliorare il mondo
per assicurare che ogni persona abbia una opportunità, per tutelare tutti i cittadini.

C’è bisogno di un impegno per aiutare le persone ad essere protagonisti nel progettare una società migliore, per garantire una società senza forme di sfruttamento e di oppressione dell’uomo sull’uomo, di una classe sulle altre, di una razza sull’altra, del sesso maschile su quello femminile, di una nazione su altre nazioni, in cui la convivenza tra le persone sia basata sul diritto a vivere liberamente, alla libertà individuale, il diritto alla vita, il diritto all’autodeterminazione, il diritto alla sicurezza della propria persona, il diritto a un giusto processo, il diritto ad un’esistenza dignitosa, il diritto alla libertà di credo, il diritto di voto, il diritto al benessere, senza discriminazioni nell’accesso al sapere, alla cultura e ad ogni forma di opportunità.

Purtroppo esistono nel mondo politiche regressive sul fronte dei diritti umani, violenze, atrocità, sequestri, torture, abusi, repressioni, ingiustizie, fame, povertà, guerre, discriminazioni, una situazione ancora molto distante dalla società ideale.
A volte perdiamo la cognizione di chi siamo, non possiamo dimenticarci che siamo esseri umani e che tutti desiderano vivere felici, liberi, sereni, rispettati.
Ora più che mai è il momento di parlare di questi argomenti, di mettere questo tema al centro delle nostre azioni, proporre e favorire iniziative legislative in favore dei temi dei diritti e della dignità umana, affinché diventino prospettive.

Per ciò, questa giornata, deve essere motivo per dare spazio a tutte quelle voci che ci incoraggiano e ci rammentano che la vita può e deve essere vissuta con armonia, fratellanza, dignità, convivenza civile ed offrire opportunità positive per tutti.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.