Elezioni Comunali Matera 2020, lista Liberi: “Nessun apparentamento per il ballottaggio”

27 Settembre, 2020 09:14 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Elezioni Comunali Matera 2020, lista Liberi: “Nessun apparentamento per il ballottaggio”. Di seguito la nota integrale.

Si sono riuniti i candidati della lista Liberi, con il candidato sindaco Nicola Trombetta e gli animatori e promotori del movimento, per esprimere innanzitutto soddisfazione per l’esito elettorale e ringraziare tutti gli i elettori materani per il risultato del 6% del consenso che ci hanno voluto riconoscere liberamente nel segreto dell’urna.
Al termine dei lavori si è deciso di non promuovere alcuna ricerca di apparentamento con i candidati sindaci al ballottaggio, per il rinnovo del Consiglio comunale di Matera.
Tuttavia la lista Liberi non darà indicazione di disertare le urne, perché l’impegno profuso sino ad oggi nelle richiesta di rinnovamento, nella compagine politica cittadina, deve proseguire. Si procederà quindi a votare il candidato sindaco che saprà dimostrare nei fatti, oltre che nelle dichiarazioni, la realizzazione dei temi che stanno a cuore ai materani, e che la lista Liberi ha sempre considerato punti di riferimento della propria proposta di governo, ovvero: cambiamento; trasparenza nell’azione amministrativa; rinnovamento nei metodi; efficienza della macchina amministrativa; moralità. Per Liberi è anche importante la distinzione fra le funzioni politiche e le funzioni amministrative: agli amministratori spetta il compito di programmare, indirizzare e controllare mentre ai dirigenti e funzionari spetta il distinto compito di attuare le decisioni politiche, senza sconfinamenti di campo. Inoltre deve essere chiaramente espressa la volontà perseguire anche gli obiettivi programmatici previsti nel programma della lista Liberi, ovvero: ambiente; periferie; mobilità; connettività; sviluppo; artigianato e consolidamento del turismo esteso alle periferie.
Si intende in questo modo proseguire un percorso di promozione del rinnovamento in primis dei comportamenti dell’agire politico; con queste premesse la lista Liberi voterà quindi un candidato sindaco che non subirà ingerenze o condizionamenti né da Roma né da Potenza, perché quello che ci sta a cuore è la città e la sua autonomia, perché Liberi siamo e liberi intendiamo restare.

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

3 commenti

  1. 4 settimane  

    fede1968

    La solita ambiguità che ti consentirà domani di saltare sul carro del vincitore.
    Dovete avere il coraggio di dire pubblicamente tra Sassaone e Bennardi con chi state, senza accordi sottobanco !

  2. 4 settimane  

    Nicolacritico

    “Liberi” di fare qualsiasi giravolta spaziale, grazie a ex leghisti o ex di sinistra possono muoversi come conviene di più.
    Meglio non sbilanciarsi e aspettare le proposte in arrivo.
    Il “nuovo” che avanza.

  3. 4 settimane  

    Mingo

    È inutile girarci attorno. Purtroppo sin dall’esito delle elezioni si era capito come andrà a finire il ballottaggio. Schiuma insieme a Doria dirotteranno i loro voti su Bennardi e, chi aveva esultato per essersi liberato della sinistra rimarrà deluso. Ma quel che è peggio che riproporremo l’alleanza fallimentare del governo nazionale a Matera.
    Auguri a tutti, la colpa è sempre e solo nostra che ci facciamo infinocchiare da questi personaggi.