Diritti delle persone con disabilità, Bolognetti (Radicali Lucani): “Sospendo sciopero della fame dopo 39 giorni”

14 Agosto, 2020 10:56 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Diritti delle persone con disabilità, Maurizio Bolognetti, Segretario di Radicali Lucani, Consigliere Associazione Coscioni e membro del Consiglio generale del PRNTT: sospendo per corrispondere all’azione dei miei compagni e a coloro che hanno firmato la lettera-appello. La lotta per il diritto e i diritti prosegue”. Di seguito la nota integrale e la lettera-appello a sostegno dell’iniziativa nonviolenta condotta da Maurizio Bolognetti

Per corrispondere ai miei compagni dell’Associazione Coscioni, per corrispondere alla lettera che Filomena Gallo e Marco Cappato hanno indirizzato al Ministro Speranza; per corrispondere ai 503 sottoscrittori della lettera-appello a sostegno dell’azione nonviolenta, da subito sospendo lo sciopero della fame che avevo iniziato il 6 luglio. Sottolineo sospendo.
Nel farlo non posso che esprimere nuovamente l’auspicio che i nostri interlocutori comprendano davvero e fino in fondo le ragioni che abbiamo provato a nutrire e continuiamo a nutrire: Costituzione, Legge, Diritti umani.
Occorre, per dirla tutta, interrompere la flagranza di reato contro i diritti umani e la Costituzione.
La lotta prosegue, quella che proviamo ad alimentare da anni e che è stata felicemente sintetizzata in uno slogan: “Dal corpo dei malati al cuore della politica”. Ecco, auguriamoci che coloro che rappresentano le massime cariche della Repubblica a livello nazionale e locale, in un Paese soffocato da un dato di antidemocrazia e anti-stato di diritto montante, riescano ad onorare le istituzioni che rappresentano.
Se è vero come è vero, per dirla con Marco Pannella, che la strage di diritto, diritti e legalità ha per inevitabile corollario la strage di popoli e di vite, abbiamo esercitato e continueremo ad esercitare un dato di necessaria resilienza, lotta, azione e a nutrire l’ambizione di essere attivatori di democrazia e diritti.
“L’unico crimine è stare con le mani in mano”; questa lotta procede e procederà con altri strumenti, mezzi, forme. Il mio Satyagraha continua. Il 16 agosto, a partire dalle ore 19.30, sarò a Maratea di nuovo e ancora sulle tracce del gen. Bardi e del Ministro Speranza.

“Diritti delle persone con disabilità: Speranze negate, diritti calpestati, Costituzione assassinata”.
Lettera-appello a sostegno dell’iniziativa nonviolenta condotta da Maurizio Bolognetti

Alla Cortese Attenzione di
Roberto Speranza, Ministro della Salute
Vito Bardi, Presidente della Regione Basilicata
Luigi Rocco Leone, Assessore alla Salute, Politiche sociali Regione Basilicata

Gentili Signori,

avremmo voluto musicare questa lettera per farci aiutare dall’Arte a sconfinare l’aspetto umano di questa vicenda e relazionare così soltanto con quelle correnti vitali e morali che abitano il nostro Essere.
Dal 6 luglio scorso, Maurizio Bolognetti, giornalista, Consigliere dell’Associazione Luca Coscioni e Segretario di Radicali Lucani, è in sciopero della fame per difendere i diritti delle Persone con disabilità.
A sostegno di questo dialogo nonviolento e nella convinzione che le omissioni che ad oggi ancora persistono si traducano in violazione di elementari Diritti Umani,
vi chiediamo di onorare la Legge, la Costituzione e di intervenire immediatamente nella risoluzione del lungo e tortuoso percorso che affligge le Persone con disabilità che vivono in Basilicata e non solo.
Vi esortiamo quindi ad abbandonare pregiudizi, logiche e interessi umani e a entrare, anche solo per un attimo, in una condizione, quella della disabilità.
La disabilità non è una malattia. Spesso, l’abbiamo vissuta in sogno, quando a causa di un incubo il nostro corpo bagnato dal sudore e dalla paura è rimasto calpestato dall’immobilità. Freddo. Scollegato.
Questa immagine non armoniosa è vita reale di tante Persone con disabilità che ricorrono agli ausili per vivere con dignità e autonomia ogni condizione.
Noi siamo grati e sosteniamo con forza questa azione nonviolenta, perché, attraverso essa, Maurizio Bolognetti si fa voce e attività motoria di tutte le Persone che voce non hanno e di tutti coloro che hanno a cuore il rispetto dei diritti umani e civili.

Noi, Cittadini,
1. Teresa Sirianni, insegnante, persona con disabilità (Rende)
2. Sergio Tanzarella, storico della chiesa e deputato XII legislatura (Caserta)
3. Alessandro Marescotti, insegnante e presidente di Peacelink (Taranto)
4. Luigi De Magistris, sindaco di Napoli
5. Raoul Pacifici Guatteri, educatore e presidente Onlus “Quei ragazzi, lavori in corso”
6. Mario Murgia, presidente Associazione Italiana Esposti Amianto Val Basento (Matera)
7. Egidia Bruno, attrice (Milano)
8. Vincenzo Petrocelli, pensionato malato di Sla (Tramutola)
9. Marcello Pittella, medico e consigliere regionale (Lauria)
10. Domenico Troia, presidente provinciale Associazione Diabetici Matera
11. Claudia Diolosà, presidente “Associazione Croce Amica” (Cosenza)
12. Luigi Coppola, docente UniCal (Maratea)
13. Isabella Nicotera, docente UniCal (Rende)
14. Raffaele Giuseppe Agostino, docente UniCal (Rende)
15. Luca Braia, consigliere regionale in Basilicata (Matera)
16. Gianluca Palazzo, sindaco di Rotondella
17. Mario Bochicchio, giornalista e vignettista (Potenza)
18. Albino Pellegrino, direttore d’albergo, persona con disabilità (Acri)
19. Francesca Nudi, persona con disabilità (Rende)
20. Maria Antonietta Ciminelli, insegnante (Latronico)
21. Carlo Giordano, impiegato (Potenza)
22. Felice Del Gaudio, musicista (Lagonegro)
23. Sergio Ragone, giornalista e scrittore (Potenza)
24. Rita Simonetti, pensionata (Tramutola)
25. Egidio Matinata, scrittore (Roma)
26. Gennaro Ponte, assistente sociale specialista, persona con disabilità (Rende)
27. Alessandra Sarubbo, insegnante, persona con disabilità (Rende)
28. Marika Gimini, assegnista ricerca Università San Raffaele Roma
29. Rosanna Ennico, casalinga (Moliterno)
30. Antonella D’Alessandro, insegnante (Roccanova)
31. Antonella De Maria, insegnante (Francavilla in Sinni)
32. Antonella Cicerchia, insegnante (Brienza)
33. Maria Antonietta Marinelli, insegnante (Spinoso)
34. Paolo Sinisgalli, giornalista (Gallicchio)
35. Loredana Scaiano, insegnante e scrittrice (Tricarico)
36. Giuseppe Laudone, impiegato, persona con disabilità (Rende)
37. Elisabetta Viola, insegnante (Latronico)
38. Espedito Santochirico, insegnante (Ancona)
39. Daniela Esposito, insegnante (Napoli)
40. Raffaella Sirianni, insegnante (Montalto Uffugo)
41. Maria D’Amelio, insegnante (Castronuovo Sant’Andrea)
42. Enzo Longo, regista e attore (Brescia)
43. Carla Maturo, insegnante (Latronico)
44. Rosanna Del Vecchio, insegnante (Latronico)
45. Antonietta Lofrano, insegnante (Roma)
46. Rosa Bonafine, insegnante (Lauria)
47. Filomena Viceconte, insegnante (Sant’Arcangelo)
48. Maria De Rosa, insegnante (Sant’Arcangelo)
49. Teresa De Marco, insegnante (Sant’Arcangelo)
50. Silvia Cammarata, insegnante, persona con disabilità (Castrolibero)
51. Rosanna Lobefalo, insegnante (Latronico)
52. Nunzia Cifarelli, insegnante (Roccanova)
53. Benedetta Masserelli, scrittrice, persona con disabilità (Londa)
54. Alessio Pieri, persona con disabilità (Londa)
55. Paola Ripi, Presidente casa Iris (Firenze)
56. Filomena Giordano, insegnante (Sant’Arcangelo)
57. Rocchina De Rosa, insegnante (Missanello)
58. Elisabetta De Luca, impiegata (Latronico)
59. Simona Calabrese, impiegata (Roma)
60. Livia Cagnazzi, insegnante (Napoli)
61. Giuseppe Venanzio Conte, insegnante (Latronico)
62. Vincenzo Destino, consigliere comunale (Melfi)
63. Patrizia Sanza, impiegata (Potenza)
64. Michele Latorraca, impiegato (Frosinone)
65. Marialaura Garripoli, impiegata (Roma)
66. Carlo Bossi, avvocato (Milano)
67. Maria Lemma, casalinga (Sant’Arcangelo)
68. Rosita Graziano, casalinga (Sant’Arcangelo)
69. Fiorenzo Magni, pensionato (Satriano di Lucania)
70. Filippo Pucci, impiegato (Richmond-Hill Ontario)
71. Paola Napoli, commerciante (Montalto Uffugo)
72. Rossella Costantini, casalinga (Bari)
73. Bruno Santochirico, impiegato (Ancona)
74. Rosa Maria Bonavita, pensionata (Latronico)
75. Nicolina Matinata, casalinga (Prato)
76. Lucia Viola, pittrice (Latronico)
77. Concetta Tropiano, casalinga (Grumento Nova)
78. Gabrio Palchetti, educatore (Londa)
79. Claudio Scheggi, educatore onlus “Quei ragazzi, lavori in corso” (Londa)
80. Barbara Calonaci, artista e maestra d’arte onlus “Quei ragazzi, lavori in corso” Londa
81. Pietro Scola, movimento politico “Speranze per Caserta” (Caserta)
82. Mimmo Marzaioli, movimento politico “Speranze per Caserta”, già assessore attività produttive Caserta
83. Giuseppe Natale, geometra (Cersosimo)
84. Gabriella Di Stefano, casalinga (Aprilia)
85. Rosanna Conte, impiegata (Barberino di Mugello)
86. Roberto Fantini, informatico, consigliere comunale Sant’Arcangelo
87. Laura Mastroberardino, giornalista (Milano)
88. Nirvana Bonanno, pensionata (Latronico)
89. Gidea Conte, impiegata (Modena)
90. Egidio De Luca, commerciante (Latronico)
91. Rosetta Pascale, casalinga (Satriano di Lucania)
92. Maria Cerminara, insegnante (Latronico)
93. Maria Carmela Belvedere, pensionata (Montalto Uffugo)
94. Michele Ruffolo, insegnante in pensione (Rende)
95. Antonio Morrone (Rende)
96. Antonietta Barbieri, farmacista (Vercelli)
97. Nicoletta Mascaro, medico veterinario (Cosenza)
98. Federica Imbrogno, studentessa (Rende)
99. Frank Turco, informatico (Rende)
100. Amalia Giuseppina Librandi, insegnante (Castiglione Cosentino)
101. Fabio Imbrogno, impiegato (Rende)
102. Eugenio Rocca, insegnante (Lamezia Terme)
103. Carmela Maria Brunetti, insegnante (Lamezia Terme)
104. Ignazio Matinata, commerciante (Latronico)
105. Barbara Matinata, studentessa (Latronico)
106. Giulia Bianco, studentessa (Roma)
107. Maria Luigia Lobefalo, commerciante (Latronico)
108. Marina Diolosà, Studentessa (Montalto Uffugo)
109. Ivan Ciminelli, impiegato (Latronico)
110. Egidia Forastiere, insegnante in pensione (Latronico)
111. Clelia Rossi, impiegata (Modena)
112. Tiziana Porcaro, impiegata (Latronico)
113. Emilia Simonetti, insegnante in pensione già consigliere regionale PRC (Potenza)
114. Silvana Carpino, insegnante (Montalto Uffugo)
115. Antonio Pagliaro, impiegato (Montalto Uffugo)
116. Carmela Pirri, insegnante (Montalto Uffugo)
117. Luana Bruno Bossio, casalinga e mamma di persona con disabilità (Cosenza)
118. Pina Barbo, impiegata (Latronico)
119. Caterina Ventimiglia, casalinga (Latronico)
120. Riccardo Palermo, studente (Montalto Uffugo)
121. Tiziana Marchese, libraia (Montalto Uffugo)
122. Rachele Pollastrini, selezionatrice “Lucca Film Festival” (Lucca)
123. Sirianni Antonio, insegnante (Lamezia Terme)
124. Sabatino Savaglio, commercialista (Vibo Valentia)
125. Emanuela Coppola, architetto (Napoli)
126. Pino Bruno, architetto (Napoli)
127. Maria Teresa Sansosti, mamma di ragazza con disabilità (Montalto Uffugo)
128. Lucia Liberatore, impiegata (Civitella di Romagna)
129. Attanasio Garripoli, impiegato (Venosa)
130. Doriana Vriale, giornalista (Napoli)
131. Maddalena Castronuovo, fisioterapista (Senise)
132. Silvia Speranzon, farmacista (Napoli)
133. Wilma Ciminelli, insegnante (Castrolibero)
134. Nicola Valluzzi, sindaco di Castelmezzano
135. Federico Amico (Trivigno)
136. Maria Antonietta Tarsia, presidente regionale “Cittadinanza Attiva” (Policoro)
137. Rosario Viola, pensionato e persona con disabilità (Gorgoglione)
138. Lorenzo Cinquepalmi, avvocato e segretario regionale lombardo Psi (Milano)
139. Maria Carmela Di Stefano, avvocato (Lagonegro)
140. Fabio Liparoti (Rende)
141. Giulia Muzzillo, insegnante (Santo Stefano di Rogliano)
142. Iolanda Magliari, insegnante (Acri)
143. Claudia Zanfini (Acri)
144. Michele Caligiuri (Cosenza)
145. Teresa Fiorito (Acri)
146. Saverio Iacovino (Monticelli D’Ongina PC)
147. Maria Leonetti, Medico (Merano)
148. Eugenio Sturino (Rende)
149. Mario Romano (Scala Coeli)
150. Carlo Sturino (Rende)
151. Laura Russo, Docente (Milano)
152. Paola Brunetti (Rende)
153. Rosa Mundo (Rende)
154. Maria Francesca Cortese (Montalto Uffugo)
155. Giovanna Magliari, artigiana (Acri)
156. Dora Covello (Montalto Uffugo)
157. Rinaldo Rinaldi, docente (Montalto Uffugo)
158. Anna Latorre (Rende)
159. Carlo Russo, pensionato (Rende)
160. Ilaria Amodio (Bisignano)
161. Rosalba Gaudino (Rende)
162. Barbara Cortese (Montalto Uffugo)
163. Mario Sirianni, pensionato (Rende)
164. Martina Barcaiuolo (Acri)
165. Flavia Ferraro (Crotone)
166. Antonella Fabbricatore (Verona)
167. Liliana De Franco (Rende)
168. Francesco Magnotta (Castel di Casio BO)
169. Giorgio Giovanni Berardi, tecnico ambientale e agro-alimentare (Bisignano)
170. Giovanni Cavalieri, operaio (Soveria Mannelli)
171. Gennaro Cavalieri, operaio (Soveria Mannelli)
172. Maria Forte, Operaia (Soveria Mannelli)
173. Emmanuela Cavalieri, O.S.S. (Soveria Mannelli)
174. Angelo Cavalieri, parrucchiere (Soveria Mannelli)
175. Patrizia Murano, insegnante (Montalto Uffugo)
176. Simona Minisci (Acri)
177. Nunzia Maletta (Colosimi)
178. Veronica Turiello, consigliera comunale (Bella)
179. Franco Labriola, geometra (Policoro)
180. Anna Bellamacina, assistente sociale (Viterbo)
181. Anna Sonia Leone, docente (Montalto Uffugo)
182. Giuseppina Cozzolino (Acri)
183. Cristina Gencarelli (Montalto Uffugo)
184. Giulia De Simone, Impiegata (Roma)
185. Silvia Rossi, pensionata (Perugia)
186. Enzina De Vito (Montalto Uffugo)
187. Sefora Altomari (Chiavari)
188. Antonio Soverati, pensionato (Maida)
189. Patrizia Viteritti, insegnante (Acri)
190. Pietro Simari, agronomo (Rossano)
191. Cosimo Mangiardi (Aosta)
192. Ugo Togo, pensionato (Donnici)
193. Donatella Montalto (Acri)
194. Giuseppe Chiodo, infermiera professionale (Torino)
195. Pamela Cofone (Acri)
196. Carmela Rino (Montalto Uffugo)
197. Anna Cinefra (Acri)
198. Pamela Scarcello (Acri)
199. Angela Servino (Acri)
200. Mariapaola Vergallito, giornalista e direttore de La Siritide (Senise)
201. Angela Guido (Acri)
202. Giorgio Alessio (Celico)
203. Loredana Fusaro (Acri)
204. Giuliana Alessio (Luzzi)
205. Francesca Straface (Acri)
206. Anna Ferraro (Acri)
207. Elvira Ferraro, docente pensionata (Acri)
208. Italia Serra (Acri)
209. Giorgia De Marco (Corigliano Rossano)
210. Donatella Cofone (Acri)
211. Giovanni De Santis, consigliere comunale (Rotondella)
212. Pietro Floris, libero professionista (Lauria)
213. Giuseppe Verrastro, infermiere (Potenza)
214. Andreina Regazzi, architetto (Moliterno)
215. Agostino Di Pierri, commerciante (Moliterno)
216. Cinzia Nuzzi, educatrice (Moliterno)
217. Angela Latorraca, imprenditrice (Moliterno)
218. Giovanna Dipierri, insegnante (Potenza)
219. Giuseppe Calabrese, preside in pensione (Latronico)
220. Filomena Lofrano, insegnante in pensione (Latronico)
221. Maria Grazia Ennico, studentessa (Moliterno)
222. Carmine Cocozza, contadino e già sindaco di Auletta
223. Italo Grillo, avvocato (Lauria)
224. Luigina Conti, tecnico informatico (Ceccano)
225. Antonio Rubino, impiegato (Moliterno)
226. Teresa Pambianco, impiegata (Moliterno)
227. Annarita Pinto, operatrice socio-sanitaria (Moliterno)
228. Maria Teresa Albano, pensionata (Moliterno)
229. Rosanna Viceconte, consigliere regionale ANPAS (Lagonegro)
230. Egidio Ciancio, consigliere nazionale Anpas (Latronico)
231. Sara de Canio, ingegnere (Marsicovetere)
232. Giuseppe Cassino, tecnico specializzato (Moliterno)
233. Enrica Caferri, insegnate
234. Nuario Fortunato, impiegato e giornalista (Marsicovetere)
235. Rino Cardone, giornalista (Potenza)
236. Andrea Spinellli Barrile, giornalista (Roma)
237. Maico Fortunato, docente in pensione (Paterno)
238. Maura Locantore, docente e segretario provinciale PD Potenza (Tito)
239. Sabrina Triola, funzionario di banca (Milano)
240. Pietro Zaccara, gestore UTP (Potenza)
241. Annalisa Di Giacomo, assessore politiche sociali comune di Lavello
242. Monica Gregoriano, avvocato (Marsicovetere)
243. Massetti Amelia, presidente “Associazione Artemisia (Cassino)
244. Battistina De Urso (Montalto Uffugo)
245. Tina Viteritti (Acri)
246. Antonia Gallo, impiegata (Soveria Mannelli)
247. Giuseppina Morrone (Corigliano Rossano)
248. Jessica Castrovillari (Acri)
249. Emilia Corniola (Montalto Uffugo)
250. Alessandro Mocciaro, operatore socio-sanitario (Acri)
251. Sabina De Giacomo (Acri)
252. Denise Cofone (Acri)
253. Nello Serra (Acri)
254. Maria Francesca Carrera (Corigliano Rossano)
255. Francesca Aceto (Rende)
256. Flavia Mancini, avvocato (Castel Madama Roma)
257. Giulio Zanoli, Medico veterinario (Roma)
258. Maria Luisa Spagnuolo, logopedista (Roccanova)
259. Giuseppina Giannasio, insegnate (Sant’Arcagelo)
260. Mimino Ricciardi, consigliere comunale (Lauria)
261. Marianna Ferrenti, libero professionista (Venosa)
262. Marisa Scalzo (Acri)
263. Livio Valvano, sindaco di Melfi e segretario regionale Psi (Melfi)
264. Giuseppe Percoco, attore (Roma)
265. Tonino Iallorenzi, insegnante (Vietri di Potenza)
266. Maria Luisa Prete (San Benedetto Ullano)
267. Arturo Maddalone (Zumpano)
268. Nadia Scrivani (Cosenza)
269. Franco Renato Raso (Lamezia Terme)
270. Silvia Sarbunch (La Spezia)
271. Vanna Dipierri, operatrice socio-assistenziale (Moliterno)
272. Fausto Alberto De Maria, sindaco di Latronico e coordinatore provinciale Italia Viva (Latronico)
273. Gerardo Sangiacomo, geometra e segretario del circolo Pd di Tito
274. Fabrizio Pesoli, impiegato (Milano)
275. Federico Tantillo, imprenditore (Roma)
276. Pierluigi Massimo Puglisi, antiquario (Arezzo)
277. Agostino De Vita (Rende)
278. Lea Costanzo (Marsala)
279. Rosita Arone (Montalto Uffugo)
280. Simona Marsico (Castiglione Cosentino)
281. Cinzia Rizzuto, docente (Cosenza)
282. Anna Perri, insegnante (Rende)
283. Bruno Andrea Palummo (Castrolibero)
284. Vincenzo Nicola Quercia (Rende)
285. Antonietta Rizzuti (Colosimi)
286. Angela Arone (Montalto Uffugo)
287. Carmela De Vita (Rende)
288. Pietro Pisani, falegname (Rende)
289. Carla Teresa Caterina De Franco (Rende)
290. Caterina De Franco (Rende)
291. Milena Gallo (Acri)
292. Francesca Amato (Fisciano)
293. Ilario Brienza, segretario Pd Sez. Pigneto-Prenestino (Roma)
294. Giuseppina Mobilio (Castronuovo Sant’Andrea)
295. Mariella Sansobrino, imprenditrice (Moliterno)
296. Lorenzo Caloggi, impiegato comunale (Giuliano di Roma)
297. Dinu Catalina, casalinga (Ceccano)
298. Massimiliano Tata, agente di commercio (Supino)
299. Anna Rizzuto (Colosimi)
300. Silvana Infusino (Rende)
301. Robertina Intrieri (Montalto Uffugo)
302. Antonella Salituro, docente (Rende)
303. Anna Maria Torchia, impiegata (Cosenza)
304. Marcella Celebre (Castiglione Cosentino)
305. Rosalia Covello (Rende)
306. Rosa Maimone, infermiera (Maratea)
307. Maria Antonietta Di Lascio, operatore socio-assistenziale (Moliterno)
308. Giovanni Germini (Moliterno)
309. Caterina Galotto, casalinga (Moliterno)
310. Maria Zito, operaia (Moliterno)
311. Nino Grasso, giornalista (Potenza)
312. Erminio Restaino, dipendente regionale (Potenza)
313. Claudia Cantisani, cantautrice (Milano)
314. Felice Del Vecchio, musicista (Milano)
315. Anna Conte, architetto (Latronico)
316. Paolo D’Aleo, giornalista (Roma)
317. Cesare Marte, medico e sindaco di Sarconi (Sarconi)
318. Vincenza Gesualdi, impiegata (Latronico)
319. Dino Paradiso, attore (Bernalda)
320. Tiziana Scialò, assistente costumi per produzioni televisive (Napoli)
321. Michele Salituro, ingegnere (Rende)
322. Marcello Favale, geometra (Latronico)
323. Giampaola Aceto (Rende)
324. Paola Scarpelli, ingegnere (Cosenza)
325. Antonio Lofrano, docente in pensione (Latronico)
326. Patrizia Albanese, impiegata (Napoli)
327. Michela Di Salle, segretaria (Milano)
328. Daniela Iorio (Bareggio)
329. Alessandro Bolognetti, insegnante (Napoli)
330. Manuela De Sario, biologa (Roma)
331. Margherita Sarli, giornalista (Lauria)
332. Nico Baratta, giornalista (Foggia)
333. Nicola Cavallo (Sant’Arcangelo)
334. Mario Polese, consigliere regionale Basilicata (Potenza)
335. Caterina Policaro, dirigente scolastico (Potenza)
336. Vito Lamorte, giornalista (Rapone)
337. Vincenzo Montagna, avvocato (Policoro)
338. Arturo Caponero, agronomo (Montalbano)
339. Antonio Di Sanza, avvocato (Policoro)
340. Antonio Brando, docente in pensione e già sindaco di Maratea (Maratea)
341. Filomena Maria Petruzzelli, Presidente Ass. “Verso la luce” (Grumento Nova)
342. Antonietta Laveglia, volontaria dell’Ass. “Verso la luce” (Grumento Nova)
343. Vertunni Maura, volontaria dell’Ass. “Verso la luce” (Grumento Nova)
344. Leonarda Malta, volontaria dell’Ass. “Verso la luce” (Grumento Nova)
345. Vincenzo Falcone (Roma)
346. Stefano Renato Geremia, tipografo (Tito)
347. Leonardo Giordano, impiegato (Avigliano)
348. Tiziana De Rosa, tipografa (Tito)
349. Nicola Staffieri, imprenditore (Matera)
350. Monica Rizza (Roma)
351. Marco Ruggiero, impiegato (Montemilone)
352. Roberto Cifarelli, consigliere regionale Basilicata (Matera)
353. Carmela Sigillo, dipendente pubblico (Casavatore)
354. Donatella Biondino (Acri)
355. Cristina Antonella Mariano, casalinga (Rende)
356. Giuseppe Gerundino, pensionato (Montalto Uffugo)
357. Antonietta Mazzei, insegnante (Trebisacce)
358. Anna Palumbo, fisioterapista (Montalto Uffugo)
359. Ciro Sigillo, pensionato (Napoli)
360. Maurizio Tripicchio, geometra (Rende)
361. Piero Miolla, giornalista (Pisticci)
362. Mariangela Lofrano, contabile (Nova Milanese)
363. Gianni Pittella, senatore (Lauria)
364. Nicola Timpone, presidente Gal “La cittadella del sapere” (Latronico)
365. Pietro Dommarco, giornalista (Milano)
366. Sigismondo di Agresti Consoli, tecnico informatico (Latronico)
367. Mario Vecchione, imprenditore (Latronico)
368. Carmine Vaccaro, dirigente sindacale Uil (Avigliano)
369. Michele Romania (Tenerife)
370. Luigi De Blasio, pittore (Roma)
371. Daniela Zaccai, pensionata (Mezzano)
372. Nicola Edoardo Perri, avvocato (Potenza)
373. Elisabetta Conte, ragioniera (Latronico)
374. Virginia Cortese, giornalista (Potenza)
375. Carmela Scelzo, insegnante (Sala Consilina)
376. Tina Sigillo, pensionata (Portici)
377. Carmela Russo, casalinga (Rende)
378. Ilaria Turoldo, artigiana (Udine)
379. Donatella Bisignano, educatrice (Acri)
380. Giuseppina Rocchi, pensionata (Padova)
381. Mariella Rigotti, casalinga (Napoli)
382. Nino Florenzano (Milano)
383. Antonella Zambrino, avvocato (Sarconi)
384. Giacomo Reale, petcare (Latronico)
385. Daniela Giordano, medico (Napoli)
386. Pietro Cappabianca, laureato in giurisprudenza (Napoli)
387. Carlotta Cappabianca, studentessa (Napoli)
388. Gianluca Mitidieri, impiegato e consigliere comunale Pd Latronico (Latronico)
389. Irene Gesualdi, architetto (Latronico)
390. Gianluca Liut, avvocato (Portogruaro)
391. Silvia Terranova, studentessa (Acri)
392. Danilo Scaglione, insegnante (Cinisello Balsamo)
393. Emanuela Tricarico, insegnante (Cinisello Balsamo)
394. Angelo Vigliaturo, impiegato (Acri)
395. Fiorella Serra, impiegata (Acri)
396. Franco Sileo, lavoratore autonomo (Avigliano)
397. Valentina Viola, sindaco di Chiaromonte (Chiaromonte)
398. Paride Leporace, giornalista (Potenza)
399. Barbara Verrastro, docente (Potenza)
400. Gabriele Di Mauro, pensionato e già consigliere regionale Psi Basilicata (Tramutola)
401. Vito Coviello, scrittore (Matera)
402. Guido Alagia, pensionato (Lauria)
403. Mario Erboso, maestro di ballo (Castrolibero)
404. Isabella Morea, pedagogista (Cosenza)
405. Giulia Miraglia, insegnante (Cosenza)
406. Andrea Iorfida, libero professionista (Cosenza)
407. Danilo Erboso, barman (Castrolibero)
408. Milena Ielpo, impiegata (Prato)
409. Mauro Bellucci, ingegnere (Rende)
410. Katia Serra, impiegata (Acri)
411. Franco Siciliano, deejay (Rende)
412. Rosanna Fornaro, operatrice call-center (Taranto)
413. Francesca Cavalieri, infermiera professionale (Decollatura)
414. Filippo Sirianni, operaio specializzato (Decollatura)
415. Ilaria Volpentesta, estetista (Rende)
416. Duilio Cevenini, pensionato (San Giovanni Persiceto)
417. Egle Miozzi, pensionata San Matteo della Decima)
418. Elisabetta Cardani, smaltatrice a fuoco (Venezia)
419. Rita Leni, impiegata (Dipignano)
420. Maria Assunta Altomari, studentessa (Acri)
421. Francesco Saverio Sigillo, management eventi musicali (Napoli)
422. Davide Sigillo, impiegato (Villaricca)
423. Romana Niessi, impiegata (Villaricca)
424. Giovanni Passariello, funzionario Ministero delle Finanze (Roma)
425. Carmelita Chimenti, insegnante in pensione (Cosenza)
426. Antonella Pallaria, casalinga (San Giorgio a Cremano)
427. Gennaro Romano, istruttore amministrativo (Napoli)
428. Antonella Delli Paoli, impiegata (Napoli)
429. Rossella Milano, casalinga (Cosenza)
430. Emilio Mazza, commesso ottico (Cosenza)
431. Tiziana Lofrano, mamma a tempo pieno (Firenze)
432. Francesco Fini, libero professionista (Firenze)
433. Vincenzo Vecchione, tecnico teatrale (Milano)
434. Antonietta Gesualdi, Barman (Latronico)
435. Domenico Pittella, avvocato (Lauria)
436. Maria Trinchetta, pensionata (Nichelino)
437. Francesco Aquino, assistente familiare (Rende)
438. Francesco Intrieri, studente (Acri)
439. Antonio De Mare, operatore dell’accoglienza (Lauria)
440. Daniela Gerunda (Latronico)
441. Renata Bolognetti, pensionata (Caserta)
442. Vincenzo Lombardi, avvocato (Tito)
443. Maria Greco, collaboratrice scolastica (Roccanova)
444. Giuseppina Ielpo, operaia (Prato)
445. Cristina Algieri, Ph.D Student UNIBO (Imola)
446. Antonio Oliverio, infermiere (San Giovanni in Fiore)
447. Erminia Cardamone, insegnante (Empoli)
448. Clelio Gelsomino, ingegnere (Castrolibero)
449. Maria Carla Reda, pasticcera (Acri)
450. Ilaria Esposito, infermiera (Lamezia Terme)
451. Antonietta Mirabelli, docente (San Basile)
452. Lucia Costanzo, avvocato (Montalto Uffugo)
453. Elena Ciardullo (Piacenza)
454. Alessandro Iorio, insegnante (Brescia)
455. Loredana Greco, infermiera (Mendicino)
456. Marco Iuliano, infermiere (San Giovanni in Fiore)
457. Carmela Angotti, infermiera (San Giovanni in Fiore)
458. Carmela Petrolo, infermiera (Rombiolo- VV)
459. Paolo Mangone (Mendicino)
460. Antonella Leoni, ausiliaria (Riva del Garda)
461. Gaetana Peccia, impiegata (Acri)
462. Antonella D’Amelio, impiegata (Mendicino)
463. Russo Carlo, pensionato (Rende)
464. Divina De Marco, insegnante (Rende)
465. Rosa D’Ambrosio, casalinga (Rende)
466. Simona Malatacca, casalinga (Spezzano)
467. Maria Carmela Bruno, medico (Bologna)
468. Antonio Rota, docente (Cosenza)
469. Ottavia Maria Del Gaudio, insegnante (Ferrara)
470. Ester De Luca, avvocato (Cosenza)
471. Annamaria Zanfini, fisioterapista (Acri)
472. Pina Sposato, casalinga (Acri)
473. Luigi Chimento, parrucchiere (Acri)
474. Erica Ippolito, infermiera (Acri)
475. Antonella Muto, infermiera (Acri)
476. Annalisa Benvenuto, podologa (Acri)
477. Eleonora D’Orazio, parrucchiera (Acri)
478. Antonio Pisani, avvocato e già consigliere regionale Psi Basilicata (Lauria)
479. Claudia Chirollo, medico (Napoli)
480. Pasqua Rosalba, dipendente asp (Acri)
481. Ferraro Ida, casalinga (Acri)
482. Francesco Midulla, portavoce circolo PD Rende (Rende)
483. Antonella Mitidieri, avvocato (Lauria)
484. Gerardo Toscano, operaio (Rende)
485. Rossella Milano
486. Carlo Ruffolo, vigile del fuoco (Rende)
487. Stefania Sansone, Casalinga (Rende)
488. Marilena Sammarro, impiegata (Acri)
489. Gina Pavano, parrucchiera (Acri)
490. Giampiero D’Ecclesiis, geologo (Potenza)
491. Pasqua Rosalba, dipendente Asp (Acri)
492. Maria Rosaria Servidio, OSS (Acri)
493. Maria Sposato, casalinga (Acri)
494. Gabriella Puzzo, insegnante (Verona)
495. Biagio Praino, imprenditore balneare (Praia a Mare)
496. Bartolomeo Caruso, chimico (Rossano)
497. Rosamaria Mara Conte, impiegata (Fisciano)
498. Mario Di Iorio, libero professionista (Napoli)
499. Giuditta Rizzuto, insegnante (San Donà di Piave)
500. Carmelo Rizzuto, pensionato (Marsala)
501. Luigi Stellato (Rende)
502. Angela Lombardi, casalinga (Latronico)
503. Sergio Gesualdi, cuoco (Latronico)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 commento

  1. 2 mesi  

    gpan

    Apprezzo molto, ma perché solo una corretta erogazione di ausili e protesi sanitarie? Se questi sono i problemi regionali sulla disabilità, mi sa che dovete sentire più voci non una sola che conosciamo bene tutti…….