Ddl Comunità montane, via libera dalla 1^ Commissione Regione Basilicata

22 Gennaio, 2020 12:05 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

 

La prima Commissione (Affari istituzionali) del Consiglio regionale della Basilicata, presieduta da Pasquale Cariello (Lega) ha espresso, nella seduta odierna, parere favorevole ad unanimità (hanno votato sì Polese, Bellettieri, Acito, Baldassarre, Cariello, Pittella e Zullino) sul disegno di legge che modifica il comma 1 dell’art. 9 della legge regionale 13 marzo 2019, n. 2 in materia di proroga delle gestioni liquidatorie delle soppresse Comunità Montane.

Come spiegato nella relazione di accompagnamento al ddl “al fine di accelerare il processo di estinzione delle soppresse Comunità montane e per garantire continuità all’azione amministrativa molto complessa messa in atto dai commissari liquidatori, si intende, attraverso il comma 1 del presente disegno di legge regionale, differire il termine del 30 settembre 2019 al 30 giugno 2020. Tanto si rende necessario per consentire – è evidenziato- di affrontare una serie di problematiche gestionali connesse al cospicuo patrimonio immobiliare esistente presso gli Enti in liquidazione, alla definizione giudiziaria di annosi contenziosi ad alla necessità di porre in essere soluzioni idonee per la gestione dei servizi e relativi oneri in essere presso gli Enti in liquidazione. Per quanto riguarda la copertura finanziaria previsti 40 mila euro per l’annualità 2019 ed 80 mila euro per l’annualità 2020, somme rivenienti da economie sulle risorse già stanziate”.

Ad inizio lavori il consigliere Zullino ha chiesto aggiornamenti sulla comunicazione da parte della Giunta, sollecitata a fornire chiarimenti circa la nomina dell’organo amministrativo della Società energetica lucana, Sel. A riguardo il presidente Cariello ha spiegato che “la Commissione ha sollecitato la Giunta che ha ancora tempo per rispondere. Ci riuniremo il prossimo 29 gennaio ma se non ci sarà la risposta si andrà avanti e me ne assumo la responsabilità”.

Riguardo alla proposta di legge “Contributo per il funzionamento delle Unioni dei Comuni della Basilicata” di iniziativa del consigliere regionale Marcello Pittella (Avanti Basilicata), la Commissione ha deciso di rimandare la discussione per avere il tempo di ascoltare i referenti di tali organismi.

Nel corso dei lavori sono intervenuti, oltre al presidente Cariello, i consiglieri Bellettieri, Acito, Baldassarre, Polese, Zullino e Pittella.

Hanno partecipato ai lavori, oltre a Cariello, i consiglieri Bellettieri e Acito (FI), Baldassarre (Idea), Polese (IV), Zullino (Lega) e Pittella (AB).

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.