Comune di Policoro, Consiglieri Comunali Giuseppe Maiuri, Benedetto Gallitelli e Gianni Di Pierri: “Il sindaco Mascia è un maleducato. Chieda pubblicamente scusa o ne pagherà le conseguenze”

1 Ottobre, 2020 23:06 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Comune di Policoro, i Consiglieri Comunali Giuseppe Maiuri, Benedetto Gallitelli e Gianni Di Pierri: “Il sindaco Mascia è un maleducato. Chieda pubblicamente scusa o ne pagherà le conseguenze”. Di seguito la nota integrale.

“Ci troviamo, purtroppo, a dover denunciare pubblicamente, ed ancora una volta, l’ennesimo episodio in cui il sindaco di Policoro ingiuria verbalmente i consiglieri comunali”. Così esordisce in una nota la minoranza consiliare della cittadina jonica, che spiega: “Questa mattina, durante il consiglio comunale, il sindaco, Enrico Mascia, si è reso nuovamente protagonista di una serie di insolenti quanto gravissime offese nei confronti di membri della minoranza”.

“Avremmo fatto volentieri a meno di intervenire su una triste e simile situazione ma considerando che non si tratta del primo episodio e che il tutto si è svolto durante la riunita massima assise cittadina, alle presenza di telecamere, pubblico e personale comunale dipendente, non possiamo esimerci dal contestare e dunque condannare fermamente ed apertamente i cattivi costumi del sindaco che dovrebbe (almeno su carta), quale primo cittadino, dare il buon esempio ed avere una condotta specchiata ed irreprensibile. Ed invece, ci troviamo addirittura a doverlo svergognare pubblicamente. Mascia non è nuovo a queste scellerate uscita (di senno); Solo pochi giorni fa in occasione di una riunione con genitori e rappresentanti dell’istituto Comprensivo uno, per discutere in merito a problemi legati agli spazi scolastici, si permise addirittura di offendere una mamma. Ora basta davvero.

Esigiamo da parte sua pubbliche scuse o i verbali della stenotipia finiranno direttamente sulla scrivania del Prefetto e nelle aule dei tribunali.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.