Bandi regionali anti-Coronavirus, assessore Borraccino: “Partenza più che buona, non veritiere le notizie diffuse in queste ore”

5 Giugno, 2020 21:20 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Spiace dover replicare a dei colleghi consiglieri regionali, ma è d’obbligo smentire quando trattasi di notizie non veritiere.
Tutto il personale addetto al recepimento delle domande on line relative agli avvisi pubblici appena attivi sul sito della Regione Puglia, stanno lavorando alacremente per soddisfare risposte.
Ho interpellato personalmente i responsabili di Puglia Sviluppo che mi hanno riferito che fino alle 19.15 di oggi sono arrivate 466 domande per agevolazioni pari ad € 10.715.768,52.
Sono inoltre in compilazione ulteriori 1.581 domande alcune delle quali iniziate ma abbandonate volontariamente dagli utenti.
La piattaforma per la presentazione delle domande all’indirizzo www.sistema.puglia.it/microprestito dalle 15 di ieri è stata costantemente presidiata sia da Innovapuglia che da Puglia Sviluppo ed ha sempre funzionato correttamente senza interruzioni. In alcuni momenti di maggior congestionamento, ci sono stati rallentamenti nell’accesso durati pochi minuti e per circa un’ora (nel pomeriggio di ieri), ci sono state segnalazioni di difficoltà nella compilazione di alcune sezioni della domanda.
Sono state fornite risposte a circa 250 quesiti pervenuti sulla piattaforma di chiarimenti a chi sta compilando le domande, con tempi di risposta mediamente inferiori a 30 minuti.
Oggi sono state già avviate le istruttoria delle prime domande.
Pertanto smentisco categoricamente le notizie diffuse circa i blocchi nelle procedure di accesso sulla piattaforma regionale.
Inviterei dunque a non diramare notizie che creano panico, soprattutto in questo momento di estremo bisogno per tanti nostri concittadini, che stanno dimostrando di apprezzare la manovra economica messa in campo dalla Regione Puglia ed il numero di pratiche già pervenute in questa prima giornata lo dimostra.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.