Ballottaggio per elezione sindaco di Matera, Sassone senza freni nel comizio in piazza Vittorio Veneto: “Bennardi non ha competenze, vogliamo sanificare Matera nei prossimi 5 anni”. Report e foto

27 Settembre, 2020 14:05 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Rocco Sassone, candidato del centrodestra al Comune di Matera, affila le armi della dialettica politica in vista del ballottaggio del 4 e 5 ottobre 2020 e dal palco di piazza Vittorio Veneto tira fuori tutte le sue qualità per convincere i cittadini a credere nel suo programma e nei suoi progetti per la città di Matera senza lesinare attacchi politici al candidato sindaco Domenico Bennardi, sostenuto da Movimento 5 Stelle, Europa-Verdi Psi, Matera 3.0 e Volt. Il comizio è stato introdotto dal deputato Michele Casino, che non ha risparmiato attacchi  a rappresentanti di governo come “Gigino o Gigetto – parole testuali di Casino – ndr) Di Maio, al candidato sindaco Bennardi (“che fa eleggere anche la moglie), e agli esponenti del centrosinistra locale, pronti a mettersi insieme anche qui a Matera per provare a respingere l’assalto del centrodestra. Quindi spazio al candidato sindaco Rocco Sassone, carico come non mai e pronto a lanciare strali contro il suo avversario Domenico Bennardi: “Dice di essere un imprenditore Bennardi, ma un imprenditore non ha tra i suoi dipendenti la moglie. Non si fa impresa sui corsi di formazione del nulla. Lo avrei votato se avesse detto “sono un ragazzo di buona volontà che si vuole mettere al servizio della città”. Io sono un imprenditore e so come si può governare la città. Dall’altra parte non c’è competenza. C’è una famiglia allargata che non si merita questa città. Lo dimostrano i fotomontaggi beceri e grevi con cui mi attaccano sui social. La competenza, la programmazione, potrete riscontrarla solo se ci darete fiducia. Matera è una città dove tutti vogliono vivere per il suo patrimonio naturale e paesaggistico ma se si ha un diamante e non si hanno le competenze il minerale resta sempre nel cassetto. Noi proveremo a rilanciare la città chiedendo anche un collegamento veloce con Bari in 45 minuti, lavoreremo per l’autonomia dell’ospedale di Matera e in proposito martedì ci sarà una conferenza stampa sul tema. Il nostro progetto di rilancio del Comune di Matera passa sopratutto dai concorsi a tempo indeterminato e su questo c’è il mio impegno. Dobbiamo sanificare per 5 anni questa città”.

Michele Capolupo

La fotogallery del comizio di Rocco Sassone (foto www.SassiLivei.it)

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

1 commento

  1. 3 settimane  

    Nicolacritico

    La credibilità di Sassone , che non partecipa alle manifestazioni a favore dell’ospedale di Matera e che si fa affiancare da padri che hanno come obiettivo principale quello di screditare gli avversari politici per lanciare un candidato “espertissimo” con il loro stesso cognome, quale è ????