Idea Lavoro – Misurati Crescendo: 15 idee imprenditoriali per promuovere il turismo

8 Luglio, 2010 15:41 |
Facebooktwitterlinkedinmail

Bilancio più che positivo per il progetto “Idea Lavoro – Misurati Crescendo”, co-finanziato dal Ministero della Gioventù, attraverso l’Upi, nell’ambito del programma Azione province giovani.

Con “Idea Lavoro – Misurati – Crescendo” circa venti giovani della provincia di Matera, diplomati e laureati orientati al lavoro autonomo e d’impresa e dotati di potenziale in campo turistico-culturale, hanno avuto l’opportunità di misurare le effettive possibilità di trasformare una idea in una attività imprenditoriale attraverso un percorso formativo dedicato.

“Le giovani idee – ha sottolineato il dirigente alla Formazione, Politiche giovanili Franco Menzella – rappresentano uno strumento di valutazione dei programmi integrati territoriali per lo sviluppo economico e la crescita nel settore del turismo e dei beni culturali. La Provincia di Matera in continuità con il documento di programmazione economico-finanziaria, intende presentare ai Sindaci dei comuni della Provincia un progetto integrato di perfettibilità nel campo del turismo e dei beni culturali attraverso l’ipotesi di costituzione di “laboratori sperimentali per l’innovazione territoriale”. L’esito previsto è, quindi, la costruzione di partenariati stabili pubblico-privato in grado di sostenere un governo sufficientemente efficace delle politiche di sviluppo locali.”

Il dirigente alla Istruzione e alla Cultura della Provincia di Potenza, Maria Cristina Caricati, ha sottolineato l’esigenza di “creare un sistema integrato di pubblico e privato che dialoghi con la Regione per le problematiche relative alle attività di sviluppo territoriale.”

“Le iniziative nate dal progetto – ha proseguito Raffaele Ricciuti, amministratore unico di Sviluppo Italia – sono una pre condizione per la predisposizione dello start-up da inserire nell’incubatore di impresa che nascerà nei Sassi di Matera.”

Le idee imprenditoriali selezionate sono: Scuola civica di musica con gruppo bandistico, Creazione portale web per e-commerce turismo culturale ed enogastronomico, Laboratorio del gusto-birreria artigianale nei Sassi, Art studios village studio per la produzione cinematografica e musicale, Turismo sensoriale attraverso ricostruzioni storiche, Fattoria didattica, Festival internazionale della canzone mediterranea itinerante, Prodotto turistico del Parco letterario “Isabella Morra” di Valsinni, Agenzia di personal shopper, Mongolfiera nei Sassi, Laboratorio del gusto e dell’artigianato, Travel stones – sistema di trasporto elettrico per visite guidate nei Sassi, Campo estivo per ragazzi, Centro enogastronomico lucano, Sguardo al castello di Miglionico.

Nel corso del convegno l’assessore provinciale alle Politiche sociali Salvatore Auletta, ha proposto di istituire “un tavolo di consultazione e supporto ai piani di sviluppo territoriali al fine di agevolare la creazione di imprese culturali e turistiche”.

“Per una amministrazione organizzare attività, progetti e iniziative – ha dichiarato il presidente della Provincia di Matera, Franco Stella – ha valenza quando si raccolgono i risultati e si promuovono speranze e prospettive presso i numerosi giovani che quotidianamente investono nella loro formazione. I risultati raggiunti dal progetto saranno, quindi, alimentati con ulteriori attività e interventi strutturali, rafforzati dalla rete interistituzionale tra pubblico e privato nata con il progetto e inseriti nei programmi che la Regione Basilicata negli ultimi mesi ha messo a disposizione dai piani Piot con interventi mirati al miglioramento della qualità turistica e attrattiva del territorio lucano.”

 

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.