Criticità carcere di Matera, sindacati incontrano in videoconferenza Parisi (direttore generale personale Amministrazione Penitenziaria)

12 Febbraio, 2021 09:07 |
Facebooktwitterlinkedinmail

Sappe, Uil Pa PP, Osapp, Sinappe, Cisl Fn, Cnpp, Cgil Fp e Uspp hanno incontrato in videoconferenza il direttore generale del personale dell’Amministrazione Penitenziaria Massimo Parisi per discutere e provare a risolvere le criticità più volte segnalate che riguardano il Carcere di Matera. Di seguito la nota integrale.

L’istituto penitenziario di Matera da tempo versa in situazioni del tutto difficili, soprattutto in termini di organici, che si riversa su eccessivi carichi di lavoro e malumore del personale che, in qualche modo, non riesce a godere nemmeno dei diritti soggettivi.

Per questo ci siamo sempre battuti affinché tali difficoltà venissero valutate anche dai vertici dell’Amministrazione penitenziaria. Finalmente, dopo una serie di rivendicazioni e iniziative sindacali abbiamo avuto un incontro con il Direttore Generale del Personale e delle Risorse e con il Provveditorato Regionale, i quali hanno dimostrato una reale e concreta attenzione per l’istituto materano comunicandoci che in breve tempo verrà assegnato un’aliquota di personale per fronteggiare la situazione.

Ci riteniamo soddisfatti del traguardo raggiunto e esprimiamo la nostra viva soddisfazione per il sensibile interesse nei confronti delle donne e degli uomini in servizio a Matera che l’Amministrazione Penitenziaria a mostrato.

 

Facebooktwitterlinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.