Hockey su pista, serie B: Roller Matera riparte con il coach Valerio Antezza e i giovani materani

3 Ottobre, 2019 19:59 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

La Roller Matera si prepara al prossimo campionato di serie B di hockey con una serie di novità. Nuovi colori sociali (bianco-blu) e nuovo progetto che nasce dall’unione di competenze gestionali e di esperienza sul campo in ambito sportivo e non solo. Presupposto fondamentale, per la realizzazione di questo progetto, è l’entusiasmo del team operativo e dei nostri ragazzi. La società, anche questa stagione, ha iscritto tutte le categorie ai campionati federali. Il progetto del rinnovato sodalizio materano mira alla crescita di tutti i giovani del vivaio. Tutte le squadre sono composte da soli giovani atleti materani che saranno guidati in un percorso, certamente non breve ma molto stimolante dal nuovo staff tecnico. Società, tecnici e squadre hanno, prima di tutto, condiviso i nuovi obbiettivi, condizione imprescindibile per il raggiungimento di un alto livello qualitativo. Dal canto suo, la società, ha scelto di investire nella figura dell’allenatore, un allenatore e professionista completo con un grandissimo bagaglio di esperienza da giocatore e doti tecniche che saranno messe a disposizione dei giovani. Si tratta di Valerio Antezza, oggi allenatore e già giocatore e campione rinomato a livello internazionale. In verità la nuova Roller Matera e Antezza si sono scelti a vicenda. “Inizia ora, per tutti i nostri ragazzi, un percorso che mirerà a sviluppare forte senso di appartenenza, orgoglio di fare parte di un progetto creato su misura per loro – dchiara il mister  e, con umiltà, responsabilità, lavoro e spirito di gruppo, sono certo che questi ragazzi potranno prendersi delle belle soddisfazioni. Non abbiamo fretta non inseguiamo il risultato nell’immediato. Dobbiamo costruire prima gli uomini e poi gli atleti. Si parte dalle regole fondamentali e condivise da tutta la Roller Matera, educazione e rispetto per le persone e le cose, comportamento sportivo, presenza costante agli allenamenti, impegno, responsabilità, sacralità dello spogliatoio e della squadra. Regole valide per tutti gli atleti, dai piccolissimi sino ai componenti della serie B. Noi staremo attenti a tutti quei fattori che possano contribuire alla crescita sportiva dei ragazzi. Ci impegneremo a valorizzare il ruolo di ognuno con serietà ma divertendoci”.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.