Scirea Cup, Lazio stende Sparta con due rigori e conquista il terzo posto. Domenica 17 giugno stadio XXI Settembre-Franco Salerno, finale Partizan-Roma per assegnare il trofeo

16 Giugno, 2012 18:24 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Con due rigori siglati nella ripresa, al 25′ da Steri e al 36′ da Milani, la Lazio batte lo Sparta Praga nella finale per il terzo e quarto posto e conquista il gradino più basso del podio nella Scirea Cup 2012. 

Capurso, stadio Comunale

Lazio-Sparta Praga 2-0 (p.t. 0-0)

Lazio: Guerrieri, Pingitore, Masciucca (15´ st Tentoni), Mattia, Falanga (17´ st De Dominicis), Bonascini (28´ pt Perocchi), Medini (4´ st Steri), Gattamelata, Fiore (30´ st Lucarini), Palombi (4´ st Milani), Cinti. A disp. Lazzari. All. Bianchi.

Sparta: Zavadil, Prenka, Schindler (14´ st Pisko), Vesely, Toml; Moravec, Spacek, Kulhanek, Tezki (36´ st Vorel); Schick, Nemec (1´ st Surmaj). A disp. Hovorka, Modr, Doupal, Stejskal, Novak, Mrazek. All. Krieg.

Arbitro: Montaruli di Molfetta.

Reti: st 25′ Steri (rigore), 36′ Milani (rigore)

Note: espulso al 35´ st Zavadil per fallo da ultimo uomo.

Capurso – Nella finalina disputata a Capurso la formazione biancoceleste soffre la maggiore determinazione dello Sparta nel primo tempo ma nella ripresa riesce a trovare gli spazi per affondare in area e a conquistare i rigori decisivi per la vittoria. Dunque, Lazio terza e Sparta quarto. La squadra della capitale batte lo Sparta Praga con due rigori nel secondo tempo. Il primo trasformato da Steri, l´altro da Milani. Impeccabili le esecuzioni dei ragazzi che in qualche modo hanno dato la svolta alla gara. L’ingresso dei due cecchini ha dato una spinta ulteriore ai romani che avevano sofferto i praghesi per tutto il primo tempo. Le due squadre hanno sofferto caldo e fatica per essere alla sesta partita in pochi giorni. I ritmi della gara sono necessariamente bassi. Meglio lo Sparta nel primo tempo. L’impianto di gioco dei cechi s´è rivelato migliore di quello degli italiani. E tuttavia, bloccato dai centrali di difesa biancocelesti il capo-cannoniere del torneo Patrik Schick, la superiorità dello Sparta s´è rivelata sterile. Hanno reclamato i praghesi per un fallo in area su Toml. I laziali si fanno preferire nella ripresa: le giovani aquile di Fabio Bianchi si sono rese pericolose con Fiore che ha mancato la sfera a due metri da Zavadil e con Steri che ha sfiorato il palo. Quindi i due calci di rigore, apparsi ineccepibili, anche se i praghesi hanno protestato alquanto. Lo Sparta poi ha finito in inferiorità numerica per il rosso al portiere Zavadil il cui fallo ha causato l’assegnazione del secondo rigore. Alla fine un po’ di tensione e premi per tutti. E ora riflettori puntati sulla supersfida che assegnerà la Scirea Cup 2012 in programma domenica 17 giugno 2012 al XXI Settembre-Franco Salerno di Matera tra Partizan e Roma. Diverse le iniziative promosse per animare la sfida che chiude la sedicesima edizione della Scirea Cup: grazie all’impegno dell’Amministrazione Comunale di Ginosaprima della gara si esibirà il cantante ginosino Nicola Cardinale, protagonista lo scorso anno su Rai Uno nel talent show “Ti lascio una canzone” condotto da Antonella Clerici. Il quindicenne Cardinale canterà alcuni dei suoi cavalli di battaglia e l’Inno d’Italia. Previste anche le premiazioni del torneo esordienti “Aspettando lo Scirea” che ha coinvolto i giovani atleti di Avanti Altamura, Virtus Laterza, Virtus Matera, rappresentativa Matera, Deportivo Montescaglioso e Matheola.

Michele Capolupo

La classifica marcatori aggiornata dopo la finale del terzo e quarto posto

Classifica marcatori aggiornata dopo le semifinali

7 reti Schick (Sparta Praga)

6 reti: Zivkovic (Partizan)

5 reti: Muzzi (Roma), Steri (Lazio, 1 rigore)

4 reti: Mastrangelo (Bari), Milani (Lazio, 1 rigore)

3 reti: Taranto (Roma), Radonjic (Partizan), Fiore (Lazio), Guerra (Di Cagno), Vukcevic (Partizan)

2 reti: Gili (Juventus), Consalvo (Capurso), Mianulli (Laterza), Ponti (Inter), Pachulia (Di Cagno), Tentoni (Lazio), Casale (Inter), D’Auria (Inter), Maiorano (Inter), Roncone (Bari), Lukic Stefan (Partizan), Spacek (Sparta Praga), Cappelluzzo (Juventus), Lukic Sasa (Partizan).

1 rete: Shahinas (Roma), Lomolino (Inter), Mrazek (Sparta Praga), Surmaj (Sparta Praga), Schindler (Sparta Praga), Antezza (Juventus), Stanimirovic (Partizan), Sajcic (Partizan), Faliero (Capurso, rigore), De Dominicis (Lazio), Utzeri (Roma), Ortenzi (Roma), Serrone (Roma), Ramundo (Matera), Criscuolo (Laterza), Ansini (Roma), Moncino (Juventus), Manicone (Altamura), Palombi (Lazio), Leo (Bari), Runza (Bari), Patano (Capurso), Arsenijevic (Partizan), Vladenovic (Partizan), Pantic (Partizan), Varetto (Juventus), Nemec (Sparta Praga), Spacek (Sparta Praga) Moralec (Sparta Praga), Benedetto (Laterza).

1 autogol: Cutecchia Avanti Altamura pro Di Cagno Abbrescia).

Di seguito calendario completo e risultati della sedicesima edizione della Scirea Cup 2012.

I Giornata

Matera DOMENICA 10 GIUGNO ore 20.30 PARTIZAN vs LAZIO 3-1
Capurso LUNEDI 11 GIUGNO ore 20.30 JUVENTUS vs CAPURSO 3-2
Laterza LUNEDI 11 GIUGNO ore 20.30 S. PRAGA vs V. LATERZA 3-1
Bari LUNEDI 11 GIUGNO ore 20.30 A. ALTAMURA vs DI CAGNO 0-4
Matera LUNEDI 11 GIUGNO ore 20.30 INTER vs MATERA 5-0
Ginosa LUNEDI 11 GIUGNO ore 20.30 BARI vs ROMA 0-1

II Giornata

Matera MARTEDI’ 12 GIUGNO ore 20.30 S. PRAGA vs MATERA 5-0
Capurso MARTEDI’ 12 GIUGNO ore 20.30 BARI vs CAPURSO 7-1
Laterza MARTEDI’ 12 GIUGNO ore 20.30 V. LATERZA vs INTER 1-3
Bari MARTEDI’ 12 GIUGNO ore 20.30 DI CAGNO vs PARTIZAN 1-4
Ginosa MARTEDI’ 12 GIUGNO ore 20.30 ROMA vs JUVE 2-1
Altamura MARTEDI’ 12 GIUGNO ore 20.30 LAZIO vs A. ALTAMURA 7-1

III Giornata

Matera MERCOLEDI 13 GIUGNO ore 20.30 MATERA vs LATERZA 1-2
Capurso MERCOLEDI 13 GIUGNO ore 20.30 ROMA vs CAPURSO 9-1
Laterza MERCOLEDI 13 GIUGNO ore 20.30 BARI vs JUVE 1-1
Bari MERCOLEDI 13 GIUGNO ore 20.30 DI CAGNO vs LAZIO 1-5
Altamura MERCOLEDI 13 GIUGNO ore 20.30 PARTIZAN vs A.ALTAMURA 9-0
Ginosa MERCOLEDI 13 GIUGNO ore 20.30 INTER vs S. PRAGA 0-1
QUARTI DI FINALE

CAPURSO GIOVEDI 14 GIUGNO ore 20.30 Partizan-Inter 3-1
MATERA GIOVEDI 14 GIUGNO ore 20.30 Sparta Praga-Juventus 5-2
ALTAMURA GIOVEDI 14 GIUGNO ore 20.30 Roma-Di Cagno 2-1
GINOSA GIOVEDI 14 GIUGNO ore 20.30 Lazio-Bari 1-0

SEMIFINALI

MATERA VENERDI 15 GIUGNO ore 20.30 Partizan-Lazio 2-0
LATERZA VENERDI 15 GIUGNO ore 18.00 Sparta Praga-Roma 4-5 dopo i calci di rigore


FINALE 3/4 POSTO – CAPURSO SABATO 16 GIUGNO ore 18,30 Lazio-Sparta Praga 2-0

FINALISSIMA – MATERA DOMENICA 17 GIUGNO ore 20.45 Partizan-Roma

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.