Play-off Lega Pro 2016-2017: Cosenza-Matera in diretta su Telenorba domenica 21 maggio ore 20,30

18 maggio, 2017 14:27 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

La gara di andata degli ottavi di finale play-off di Lega Pro tra Cosenza e Matera sarà trasmessa in diretta su Telenorba dalle ore 20,30 di domenica 21 maggio. Telenorba ha acquisito anche i diritti di Sambenedette-Lecce in programma alle 18.30. Di seguito la presentazione del match Cosenza-Matera.

Il Cosenza ha concluso il campionato di Lega Pro girone C al settimo posto con 55 punti, frutto di 15 vittorie, 10 pareggi e 13 sconfitte. Ha segnato 57 gol e ne ha subiti 46. Nel primo turno play-off ha superato in casa la Paganese per 2-0 con una doppietta di Mungo. Una sfida alla quale non ha partecipato l’ex Letizia, fermato da una contrattura muscolare.
Nella giornata di martedì l’ex biancoazzurro si è sottoposto ad una visita medica per valutare l’entità dell’infortunio in vista della prima sfida contro il Matera, squadra in cui ha militato per tre stagioni consecutive.
Il Matera, in ritiro a Castellaneta Marina per concentrarsi sul primo impegno play-off, ha ritrovato in questa settimana anche il centrocampista Papini, costretto a saltare tutto il campionato per un infortunio al ginocchio. Papini probabilmente sarà per la prima volta in panchina dopo aver disputato solo una gara di Coppa Italia con la maglia biancoazzurra in avvio di stagione. Mister Auteri dovrà invece rinunciare a Iannini, espulso a Melfi e punito con due turni di squalifica.  Curiosità sull’arbitro Antonio Giua di Olbia. Il direttore di gara fu designato il 7 marzo 2015 per dirigere Cosenza-Matera. La squadra di Auteri fu sconfitta in quella gara per 2-0.

Nella foto una fase dell’allenamento a Castellaneta Marina del Matera Calcio agli ordini di mister Auteri

matera a castellaneta
Di seguito la scheda del match a cura di Michele Capolupo con le probabili formazioni, i tabellini delle gare tra Matera e Cosenza e i precedenti tra le due squadre.

La scheda grafica è di Macroonda – www.macroonda.it

cosenza-matera play-off

 

Play-off – ottavi di finale – gara di andata

Cosenza, 24 maggio 2017, stadio San Vito di Cosenza, ore 20,30

Cosenza-Matera – probabili formazioni

Cosenza: Perina, Corsi, Pinna, Blondett, Statella, Mendicino, Ranieri, D’Anna, Mungo, Calamai, D’Orazio. All. De Angelis. A disposizione: Saracco, Capece, Tedeschi, Criaco, Caccetta, Cavallaro, Meroni, Bilotta, Baclet, Madrigal.

Matera: Tozzo, Mattera, De Franco, Ingrosso, Di Lorenzo, De Rose, Armellino, Casoli, Carretta, Negro, Strambelli. All. Auteri. A disposizione: D’Egidio, Gigli, Bertoncini, Meola, Didiba, Biscarini, Armeno, Salandria, Papini, Lanini, Dammacco, Infantino.

Arbitro: Antonio Giua di Olbia

Assistenti: Pierluigi Mazzei di Brindisi e Giuseppe Scarica di Castellammare di Stabia

Quarto Ufficiale: Vito Mastrodonato di Molfetta

Infortunati: Scognamillo e Bifulco nel Matera.

Squalificati: il secondo allenatore Occhiuzzi nel Cosenza, Iannini (prima delle due giornate di squalifica) nel Matera

Ex di turno: Pinna e Letizia nel Cosenza, De Rose nel Matera
MATERA-COSENZA – TABELLINO GARA DI ANDATA CAMPIONATO LEGA PRO 2016-2017

Domenica 11 settembre 2016, ore 20,30, stadio XXI Settembre-Franco Salerno

Lega Pro girone C, 3^ giornata

Matera-Cosenza 3-2

Matera: Bifulco, Mattera, Ingrosso,  De Franco, De Rose, Armellino, Di Lorenzo, Carretta, Infantino, Strambelli, Casoli. All. Auteri. A disposizione: D’Egidio, Scognamillo,  Louzada, Iannini, Sartore, Meola, Gigli  Negro.

Cosenza: Perina, Pinna, Capece, Tedeschi, Blondett, Caccetta, Gambino, Cavallaro, Statella, Mungo, Madrigali. All. Roselli. A disposizione: Saracco, Corsi, Meroni, Appiah, Bilotta, Collocolo, Ranieri, Filippini.

Arbitro: Luigi Pillitteri di Palermo al posto del designato Antonello Balice di Termoli, costretto a rinunciare al match per un infortunio.

Assistenti: Alessandro Cipressa di Lecce e Sante Selicato di Siena

Note: mister Auteri conferma 10 giocatori su 11 rispetto alla formazione di partenza scesa in campo contro la Paganese. In difesa De Franco prende il posto di Piccinni.

Campo allentato dalla pioggia caduta nel pomeriggio ma comunque in buone condizioni

Spettatori 3000 circa con una settantina di tifosi del Cosenza.

Ex di turno: De Rose nel Matera, Pinna nel Cosenza

Reti: 29′ Infantino (M), st 3′ Mungo (C), 7′ Pinna (C), 25′ Negro (M), 48′ Negro (M)

Ammonito: Mungo e Pinna nel Cosenza, De Rose e Negro nel Matera

Angoli: 8-4 per il Matera

COSENZA-MATERA – TABELLINO GARA DI RITORNO CAMPIONATO LEGA PRO 2016-2017

Lega Pro, 22^ giornata: Cosenza-Matera

Cosenza, sabato 21 gennaio 2017, ore 14.30 stadio San Vito-Gigi Marulla

Lega Pro, 22^ giornata

Cosenza-Matera 2-3 (p.t. 1-1)

Cosenza (4-3-3): Perina, Corsi, Tedeschi, Blondett, Caccetta, Cavallaro, Statella, Baclet, Ranieri, D’Anna, Mungo. All. De Angelis. A disposizione: Saracco, Quintiero, Capece, Criaco, Meroni, Appiah, Stranges, Madrigali, Filippini, Scalise, D’Orazio.

Matera (3-4-3): Bifulco, Mattera, Ingrosso, De Franco, De Rose, Armellino, Meola, Casoli, Strambelli, Negro, Armeno. All. Auteri. A disposizione: Alastra, Scognamillo, Infantino, Didiba, Dammacco, Biscarini, Salandria, Gigli

Arbitro: Niccolo Pagliardini di Arezzo

Assistenti: Lorenzo Li Volsi di Firenze e Francesco Gnarra di Siena

Infortunati: D’Egidio, Sartore, Papini nel Matera, Pinna e Gambino nel Cosenza.

Squalificati: Iannini e Carretta

Ex di turno: Pinna nel Cosenza, De Rose nel Matera

Reti:37′ Caccetta (C), 45′ Negro (M), 56′ Baclet (C), 68′ Mattera (M), 87′ Negro (M)

Ammoniti: Scognamillo (M), Strambelli (M)

Corner: 7-6 per il Cosenza

recupero pt. 1′, st 5′

MATERA-COSENZA – PRECEDENTI TRA LE DUE SQUADRE

1953-54 Matera-Cosenza 1-0; 0-4

1956-57 Matera-Cosenza 0-0; 0-1

1968-69 Matera-Cosenza 0-0; 0-2

1969-70 Matera-Cosenza 0-0; 1-1

1970-71 Matera-Cosenza 1-0; 1-3

1971-72 Matera-Cosenza 0-0; 0-0

1972-73 Matera-Cosenza 1-0; 3-4

1973-74 Matera-Cosenza 0-1; 0-2

1976-77 Matera-Cosenza 0-0; 1-2

1980-81 Matera-Cosenza 1-0; 1-1

1981-82 Matera-Cosenza 1-2; 1-1

2014-15 Matera-Cosenza 2-3; 0-2

2015-16 Matera-Cosenza 0-1; 1-0

2016-17 Matera-Cosenza 3-2; 3-2

 

PLAY-OFF LEGA PRO 2016-2017 – DATE E ORARI GARE DI ANDATA OTTAVI DI FINALE

Gara 1    Casertana-Alessandria – domenica 21 maggio ore 18,30
Gara 2    Piacenza-Parma- domenica 21 maggio ore 20,30 diretta Rai Sport
Gara 3    Sambenedettese-Lecce – domenica 21 maggio ore 18,30
Gara 4    Cosenza-Matera – domenica 21 maggio ore 20,30
Gara 5    Virtus Francavilla-Livorno – domenica 21 maggio ore 17,30
Gara 6    Giana Erminio-Pordenone sabato 20 maggio ore 18,30
Gara 7    Reggiana-Juve Stabia – sabato 20 maggio ore 20,30
Gara 8    Lucchese-Albinoleffe – domenica 21 maggio ore 18

PLAY-OFF LEGA PRO 2016-2017 – DATE E ORARI GARE DI RITORNO OTTAVI DI FINALE

Gara 1    Alessandria-Casertana – mercoledi 24 maggio ore 20,30 diretta Rai Sport
Gara 2    Parma-Piacenza mercoledi 24 maggio ore 20,30
Gara 3    Lecce-Sambenedettese – mercoledi 24 maggio ore 20,30
Gara 4    Matera-Cosenza – mercoledi 24 maggio ore 20,30
Gara 5    Livorno-Virtus Francavilla – mercoledi 24 maggio ore 20,30
Gara 6    Pordenone-Giana Erminio – mercoledi 24 maggio ore 20,30
Gara 7    Juve Stabia-Reggiana – mercoledi 24 maggio ore 20,30
Gara 8    Albinoleffe-Lucchese – mercoledi 24 maggio ore 20,30

play-off ottavi slide

LEGA PRO 2016-2017 – PLAY-OFF – I RISULTATI DELLA PRIMA FASE

Disputate le 12 gare ad eliminazione diretta e valide per la prima fase dei play-off di Lega Pro, spareggi che mettono in palio la quarta promozione in serie B.

Di seguito risultati finali e marcatori delle 12 gare della prima fase, regolamento e calendario dei play-off di Lega Pro 2016-2017,  i tabellini delle gare di campionato tra Matera e Cosenza e i precedenti tra le due squadre.

GIRONE A

Livorno-Renate 2-1 Reti: 13′ Maritato (L) 28′ Napoli (R), 36′ Borghese (L)
Arezzo-Lucchese 1-2 Reti: 9′ Moscardelli (A), st 3′ e 16′ Bruccini (L) giocata il 13 maggio
Giana Erminio-Viterbese 2-2 Reti: 2′ Jefferson (V), 4′ Celiento (G), 56′ Chiarello (G), 58′ Dierna (V)
Piacenza-Como 2-1 Reti: 22′ Sciacca (P), 83′ Chinellato (C), 96′ Franchi (P)

GIRONE B
Pordenone-Bassano 2-0 Reti: 19′ e 59′ Stefani (P)
Padova-Albinoleffe  1-3 Reti: 27′ Giorgione (A), 61′ Ravasio (A), 72′ Mandorlini (P), 96′ Montella (A)
Reggiana-Feralpisalò 2-2 Reti: 4′ Ferretti (F), 16′ Bovo (R), 30′ Ferretti (F), 75′ Carlini (R)
Gubbio-Sambenedettese  2-3 reti: 7′ Agodirin (S), 21′ Mancuso rig. (S),  st 31′  Mancuso (S), 42’ Casiraghi (G), 47’ Rinaldi (G) – giocata il 13 maggio

GIRONE C
Juve Stabia-Catania 0-0 (diretta Raisport)
Virtus Francavilla-Fondi 0-0
Siracusa-Casertana 0-2 Reti: 9′ Giglio (C), 81′ Corado (C)
Cosenza-Paganese 2-0 Reti: 49′ e 70′ Mungo (C)

REGOLAMENTO E CALENDARIO PLAY-OFF LEGA PRO 2016-2017

La Lega Pro, attraverso un comunicato pubblicato sul sito ufficiale il 27 aprile, ha apportato una significativa modifica al regolamento play-off di Lega Pro.
Con la nuova modifica in caso di parità di punteggio e di differenza reti al termine delle gare di andata e ritorno della seconda fase, accede ai quarti di finale la squadra con il miglior piazzamento in campionato (nel caso in cui le squadre si fossero piazzate allo stesso posto nel corso della stagione regolare, approda alle final eight la squadra che avrà ottenuto il maggior numero di punti, e successivamente maggior numero di vittorie, il maggior numero di reti segnate e, in ultimo, la minor media età tra i calciatori impiegati).

Calendario playoff Lega Pro 2016-2017

Prima fase (gara unica) 14 maggio

Seconda fase (andata/ritorno): 21 maggio – 24 maggio

Quarti di finale (andata/ritorno) 31 maggio – 4 giugno

Semifinale (gara unica) 13 maggio e 14 maggio

Finale (gara unica) 17 maggio

Le due semifinali e la finalissima dei playoff della Lega Pro 2017 si disputeranno allo stadio “Artemio Franchi” di Firenze il 17 giugno. Firenze, che sarà sempre la sede della final four, è stata scelta in quanto città sede della Lega, nata con Artemio Franchi.

Alla prima fase dei play off Lega Pro partecipano 24 squadre, piazzatesi tra il 3° e 10° posto dei tre gironi (tra il 4° e l’11° posto per il girone C dove il Matera accede direttamente alla seconda fase in quanto finalista della Coppa Italia di Lega Pro), per un totale di 12 partite. In caso di parità alla fine dei 90 minuti, accederà alla seconda fase la squadra con il miglior piazzamento in classifica nella stagione regolare.

Alla seconda fase dei play off di Lega Pro accedono le 12 squadre vincenti della prima fase, più le seconde classificate di ciascun girone e la vincitrice della Coppa Italia Lega Pro. Al termine dei 180′ di gioco in caso di parità di punteggio si terrà conto della differenza reti, e in caso di un ulteriore pareggio accede al turno successivo la squadra con il miglior piazzamento in classifica.

Accedono alla terza e ultima fase le 8 vincenti della seconda fase, che si giocheranno la promozione in Serie B in un mini-torneo: le 4 gare dei quarti di finale verranno accoppiate in tabellone attraverso un sorteggio che determinerà anche semifinali e finale.

I quarti saranno disputati in gare di andata e ritorno e si qualificano le squadre con il miglior punteggio dopo la gara di ritorno. In caso di parità si tiene conto prima della differenza reti, verificandosi ulteriore parità, saranno disputati due tempi supplementari, di 15′ ciascuno e se necessario, si batteranno i calci di rigore.

Nelle semifinali e in finale in caso di parità si disputeranno i tempi supplementari di 15′ e perdurando la parità si batterano i calci di rigore.

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento