Tennistavolo, C2: buona la prima del Pegasus Matera contro I Calanchi Montalbano Jonico

7 Ottobre, 2019 19:53 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

 Esordio sotto i migliori auspici per il nuovo team di C2 della A.S.D. Tennistavolo Pegasus Matera: nel match casalingo di domenica 6 ottobre contro il TT I Calanchi Montalbano Jonico, gli uomini in rosso guidati da capitan Angelo D’Ercole si sono imposti con il parziale di 5 a 1, tuffandosi nella prima serie regionale nel migliore dei modi.

La palestra della scuola G. Marconi di Matera si è quindi rivelata fattore decisivo per una prima di campionato in cui la formazione della Pegasus si è presentata in campo con il giusto mix di esperienza e voglia di fare. Con la C1 nazionale ancora a riposo e in attesa di poter esordire nella nuova stagione, è toccato all’inedito trio composto dai veterani Franco De Leo, Angelo D’Ercole e Vincenzo Ferraiuolo accendere le luci per la Pegasus sui campionati a squadre 2019/2020. E miglior esordio non ci poteva davvero essere, grazie ad una prestazione di squadra che lascia ben sperare per le battaglie future.

Pronti-via, l’esordio assoluto in campionato di Vincenzo Ferraiuolo con la maglia della Pegasus è sin da subito positivo, grazie ad un perentorio 3-0 ai danni di un ritrovato Achille Stigliano della formazione jonica. La squadra di Montalbano però non ci sta e pareggia subito i conti con il 3-0 rifilato da Salvatore Di Sabato a capitan D’Ercole. Da qui in poi, con un Franco De Leo che sale magistralmente in cattedra, sarà però un lungo monologo a tinte Pegasus, con la partita che prenderà la piega definitiva verso la vittoria per il team materano: è un uno-due a firma proprio di De Leo, inframezzato dalla combattuta e per questo bellissima vittoria di Ferraiuolo su Di Sabato – 3 set a 1 il parziale per il portacolori della Pegasus – a spaccare infatti il match in maniera definitiva. E sul 4 a 1 in favore della squadra di casa, spazio anche alla gloria personale di capitan D’Ercole che, sceso in campo in condizioni non ottimali, è riuscito comunque a timbrare il cartellino risultando decisivo per il definitivo 5 a 1 Pegasus.

Un ottimo esordio, dunque, per una formazione che ha l’obbligo di divertire e divertirsi in un raggruppamento regionale ancora tutto da scoprire.

Nella prossima giornata, in programma sabato 12 ottobre, toccherà anche alla C1 nazionale della Pegasus bagnare l’esordio nella nuova stagione: in programma, a partire dalle 16.00, la sfida casalinga contro il Tennistavolo Casper Reggio Calabria in un match che si preannuncia già decisivo e carico di emozioni. Dopo l’ottimo esordio contro il TT I Calanchi Montalbano Jonico, invece, la C2 sfiderà il TT Potenza, squadra tra le possibili rivelazioni della categoria: il match è in programma, sempre al sabato pomeriggio, presso la palestra della Scuola Elementare C/da Rossellino di Potenza.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.