Potenza stregata, derby di Coppa-incubo per la Bawer

30 Settembre, 2007 12:18 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

longobardi

MACH 20 POTENZA – BAWER MATERA 103-77

parziali del match: 27-24, 53-36, 82-49.

Mach
20 Potenza: Borgna 15, Chiarastella 21, Paparella 14, Villani 16, Rato
6, Cerella 12, Soro 18, Santamaria, N.E. Auria, Fiore, Saponara. Coach
Di Lorenzo

Bawer Matera: De Monaco 1, Gottini 4, Barozzi 5, Malamov 27, Resta
n.e., Longobardi 16, Valerio 2, Maggioni 8, Basanisi 11, Candido 3.
Coach Miriello

Arbitri: Pecorella di Trani e Sinisi di Barletta.

Note: squadre in campo con 
nastrini rossi sulle maglie in segno di solidarietà ai monaci della
Birmania

Bawer a picco nel derby di ritorno di Summer Cup. Potenza si conferma tabù nel terzo campionato nazionale per i ragazzi di coach Miriello. Nel Potenza non c'è Ferrienti e Matera prova a sorprendere i padroni di casa con un ottimo avvio firmato Barozzi e Malamov (17 punti per lui nei primi due quarti. Il punteggio sorride alla Bawer ma è Barozzi a tradire la squadra con tre falli nei primi minuti. Coach Miriello tira fuori il talento altamurano, decisivo per la rimonta casalinga contro Brindisi e il Potenza chiude il primo quarto con tre punti di vantaggio. La Bawer va in fumo, Potenza su di giri e partita senza storia. Per i padroni di casa anche 34 punti di vantaggio nel finale del terzo quarto (78-44). Derby di ritorno che si trasformato in una sorta di incubo per la formazione materana. Ora la Bawer dovrà meditare sugli errori commessi e concentrarsi sulla prima sfida di campionato, in arrivo domenica 14 ottobre al PalaSassi: prima palla a due contro il Ferentino.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.