A Salandra si inaugura il Centro Anziani “Tonino Lopergolo” nella sede di Ipazia

30 Settembre, 2016 11:41 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Il 2 ottobre è una giornata importante per le famiglie italiane, poiché ricorre la “festa dei nonni”, è il giorno ideale per riflettere su quanto i nonni siano cruciali nella gestione della vita familiare e nei rapporti con i nipoti. E’ importantefesteggiarli a dovere, anche se ogni giorno sarebbe bene imparare a ringraziarli.
A Salandra a festeggiare i nonni ci ha pensato l’associazione Ipazia, questa iniziativa non solo sarà l’occasione per omaggiare i nonni ma per dare avvio al nuovo progetto dell’associazione dedicato a tutti i senior: il Centro Anziani “Tonino Lopergolo”.
Quando abbiamo pensato al centro anziani il nostro pensiero è andato a Tonino Lopergolo. Il direttivo dell’associazione ha decide di dedicare lasede dell’ associazioneIpazia, aderente a Feder Anziani  al compianto cittadino T0nino Lopergolo, cittadino dedito ai valori del volontariato e ai principi di prossimità, coofondatore della V.E.S. Un volontario generoso e un amico di tutti i salandresi. Un uomo che ha sempre tenuto alti i valori della solidarietà, della gratuità e della giustizia sociale.Ad Antonio Lopergolo, l’associazione di volontariato culturale Ipazia dedica la sua sede, sede anche del Centro Anziani, rendendo omaggio a lui che per primo di è battuto per idiritti degli anziani.
La cerimonia  di intitolazione si svolgerà domenica 2 ottobre alle 19 presso la sede dell’associazione Ipazia.
Ipazia, aderendo alla campagna “Mille piazze per i nonni d’Italia” rientra nel circuito di Senior Italia FederAnziani, domenica in Piazza San Rocco sarà allestito un piccolo stand in cui nonni e nipoti saranno chiamati a realizzare il Muro dei sentimenti mobili” – oltre ad altre attività, inoltre a sarà offerta, a fronte di una donazion, una confezione speciale contenente 1 pacco da 500 gr di pasta biologica  Pasta Lori Puglia e altri gadget.  Il ricavato delle donazioni sarà integralmente devoluto al sostegno dei Centri Anziani, che potranno così autofinanziarsi e, in particolare, provvedere all’acquisto di defibrillatori.
Aderire a Senior Italia Feder Anziani, ci ha dato la possibilità di realizzare a Salandra un piccolo centro anziani che andrà ad integrare le attività di Ipazia già avviate, l’obiettivo è di creare numerosi momenti di aggregazione intergenerazionali, a tal proposito il Progetto di Mission“percorso intergenerazionale” Invecchiamento normale e patologico- presentato dall’associazione, scritto in collaborazione con la Dott. Feliaciana Pace è stato approvato dal CSV di Basilicata e a Novembre partirà con una serie di incontri. Ipazia tende ad essere sempre più luogo inclusivo, un luogo d’intrattenimento e di servizio, si propone di assicurare effettive possibilità di vita autonoma e sociale, favorendo il rapporto di comunicazione interpersonale e le attività ricreative e culturali.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.