Premio Energheia 2013 – incontro con Manlio Castagna nella chiesa Purgatorio e cerimonia di premiazione nel giardino ex clarisse del Museo Ridola – Matera

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Sabato 14 settembre 2013 presso il giardino ex clarisse del Museo Ridola di Matera si svolge la cerimonia di premiazione dell’edizione 2013 del premio Energheia. La cerimonia di premiazione sarà preceduta da un incontro con lo scrittore e regista Manlio Castagna sul tema: Scrivere per il cinema alle ore 18.00, presso la Chiesa del Purgatorio.

Subito dopo si riunirà la Giuria, composta da Manlio Castagna, Davide Rondoni e Gianluigi Trevisi per designare, il racconto vincitore del Premio edizione 2013 oltre al miglior racconto per la realizzazione di un cortometraggio realizzato dall’associazione Energheia.

 
La serata prevede anche la premiazione degli autori finalisti e vincitori delle varie sezioni in cui si articola il Premio: “I brevissimi di Energheia – Domenico Bia” che si svolge in forma telematica su di un tema che varia nelle diverse edizioni, quest’anno su uno dei sette peccati capitali: l’invidia; Energheia Cinema, miglior soggetto per un cortometraggio anch’esso realizzato per via telematica e trasposto in suoni e immagini, prodotto e realizzato dall’associazione.

A queste premiazioni da aggiungere quelle che caratterizzano l’associazione da oltre un decennio, ovvero Energheia Europa, premio promosso in Spagna e in Libano e che vedrà la presenza dei due vincitori: rispettivamente Pablo Lobo e Rima Abdel Fattah, ospiti della nostra città nei giorni della manifestazione culturale.

Anche quest’anno, per la sezione I brevissimi di Energheia, vi sarà la possibilità di pubblicare i dieci finalisti del Premio telematico sul sito retididedalus.it, la rivista on line del sindacato nazionale scrittori, ciò grazie al coinvolgimento dello scrittore Marco Palladini, responsabile editoriale della rivista.

Nel corso della cerimonia di consegna del Premio Energheia, vi sarà, come di consueto la presentazione del volume “I racconti di Energheia” XVIII edizione, l’antologia dei racconti finalisti del 2012 e distribuita ai presenti.

Manlio Castagna, vicedirettore artistico del Giffoni Film Festival dal 2007, docente di Teoria e tecnica della sceneggiatura, Marketing neurosensoriale ed Event specialist, è anche autore di cortometraggi, sceneggiature per il cinema e documentari. Di recente con: Pronto soccorso cinematografico per cuori infranti ha esordito in campo letterario.

Davide Rondoni, scrittore e poeta italiano, dirige il Centro di poesia contemporanea dell’Università di Bologna. Ha tenuto e tiene corsi di poesia e letteratura nelle Università di Bologna, Milano Cattolica, Genova, Iulm e in diversi Istituti specializzati anche all’estero.
E’ direttore artistico del festival Dante09 a Ravenna. Ha partecipato ai più importanti festival di poesia in Italia e all’estero. Ha pubblicato alcuni volumi di poesia, tra cui Il bar del tempo, e Avrebbe amato chiunque con i quali ha vinto, tra gli altri, i premi più importanti in Italia (tra cui Montale, Carducci, Gatto, Ovidio, Camaiore, Metauro). Dirige la rivista di poesia e arte “clanDestino” ed è eitorialista di “Avvenire”, “Il Tempo” e “Il Sole24 ore”.

Gianluigi Trevisi, Direttore Artistico del festival di musica contemporanea Time Zones, promotore di incontri internazionali di cinema, studioso di Bunuel, è appassionato di letteratura sudamericana.
 
 
 
 
I finalisti Premio Energheia 2013

 
Sezione: Premio Energheia “I brevissimi di Energheia – Domenico Bia” –

I sette peccati capitali – L’invidia

 

I primi tre classificati:

1.     La parola e la morte – Gianluigi Nardo – Sedriano(MI)

2.     1499 – Massimo Terzini – Veroli(FR)

3.     La bambola di pezza – Umberto Gangi – Bressanone(BZ)

Premio Domenico Bia – racconto scelto dall’associazione:

La parola e la morte – Gianluigi Nardo – Sedriano(MI)

 

Sezione: Premio Energheia Cinema 2013

Effetto Domino – Rossella Scarantino – Piazza Armerina(EN)

 

Menzione speciale a:

Progetto Amaranto – Simona Palmieri e Claudio Merico – Taranto

 

Finalisti Premio Energheia 2013

 

(In questo caso, vengono indicati i titoli e la provenienza dei racconti in quanto i giurati non sono a conoscenza degli autori sino alla scelta del racconto vincitore, che avviene poche ore prima l’inizio della cerimonia di premiazione.

 

Sezione giovani:

 

L’ora di pranzo – Civita Castellana(VT)

Argo – Pescara

Milady, come è scuro il cielo stasera – Bologna

Nemesi – Rho(MI)

Miss Pimm – Camaiore(LU)

Ciao, sono Sally – Monte Sant’Angelo(FG)

 

Sezione adulti:

Supermarket –  Rionero in Vulture(PZ)

Anna e il treno – San Michele di Cerrasca(CN)

Amigdala – Torino

Handicap –  Vigolzone(PC)

La staffetta – Massa Marittima(GR)

Il fiore dell’Aquila – Caselle di Maltignano(AP)

 

 

Sezione: Premio Energheia Europa:

 

Energheia Libano 2013

 

Resurrèction – Rima Abdel Fattah – Tripoli(Libano)

 

Energheia Espana 2013

 

Sopa de ida ningun lugar – Pablo Lobo – Mieres(Asturie), Spagna
 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Night & day di sabato 14 settembre 2013