I Boreali – festival dedicato alla cultura nordeuropea – Casa Cava – Libreria 365 Storie, Mondadori Bookstore, Libreria dell’Arco, sala Pinocchio della “Biblioteca Stigliani” – Matera

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Venerdì 18 ottobre 2019 Matera ospita per la prima volta I Boreali, il festival dedicato alla cultura nordeuropea: un incontro tra letteratura, musica, eventi per bambini e laboratori, nell’ultima tappa di questo 2019 del festival, organizzato dalla casa editrice Iperborea e che arriva a Matera grazie alla collaborazione di Amabili Confini e Onyx Libro Presidio del Libro Matera.

Programma di venerdì 18 ottobre

kids
09:30 – 11:30
Casa Cava
le avventure di katitzi

Lettura animata di Katitzi e Katitzi e il piccolo Swing di Katarina Taikon.
Evento per bambini dai 6 agli 11 anni, riservato alle scuole.

kids
16:30 – 18:30
Libreria 365 Storie, Mondadori Bookstore, Libreria dell’Arco, Biblioteca Provinciale “T. Stigliani” (Sala Pinocchio)
laboratori per bambini su katitzi e katitzi e il piccolo swing di katarina taikon

Attività di gruppo per i bambini che partecipano alle letture del mattino.

lit
18:00 – 18:50
Casa Cava
giganti cattivi, troll policefali, draghi delle voragini: il meraviglioso mondo delle fiabe norvegesi

Presentazione di Fiabe norvegesi, il sesto volume della serie di fiabe nordiche pubblicate da Iperborea. Con il traduttore e curatore del volume Bruno Berni e lo scrittore Luca Doninelli.

lit
19:00 – 19:50
Casa Cava
islanda, terra di storie e di vulcani

Leonardo Piccione racconta il suo Libro dei vulcani d’Islanda, un viaggio curioso in 47 storie legate ad altrettanti vulcani dell’isola.

live
21:00 – 22:30
Casa Cava
arto paasilinna memorial tour. cosa ci lascia uno scrittore quando ci lascia

Un reading per parole e musica dedicato alla memoria dell’autore finlandese Arto Paasilinna. Di e con Valerio Millefoglie.

a seguire: fwora jorgensen

Progetto musicale di Mirco Mariani, ispirato alle atmosfere e alle sonorità dei film di Aki Kaurismäki.

Maggiori informazioni

Tutti gli incontri sono a ingresso gratuito fino a esaurimento posti, a eccezione di quelli per i bambini che sono riservati alle scuole.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Night & day di