“Bicincittà” e “Matera, la città che vorrei” – eventi Uisp per Open Streets Day – partenza da piazza degli Olmi – Matera

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Domenica 22 settembre 2019 all’interno del progetto europeo “Open Streets Day”, che promuove corretti stili di vita per tutte le età attraverso la proposta di sport e giochi per tutti nelle strade e piazze cittadine, Uisp presenta a Matera un doppio appuntamento confermando il proprio impegno per il ripensamento dei luoghi della città.
A partire dalle ore 10 Matera accoglierà la 33^ edizione del Bicincittà, tra le principali grandi manifestazioni ed evento simbolo della filosofia UISP per migliorare la propria salute e promuovere una mobilità sostenibile.
Il percorso prevede la partenza da partenza Piazza degli Olmi (campetto di basket in Via Maiorana), proseguendo per Viale Italia, Via dei Normanni , Via Dante, Via Leopardi, Via Petrarca, Via Parini, Via Lazazzera, Via Nazionale, Via dei Peucezi, Via dei Messapi, Via dei Peucezi. Via Nazionale, Via Don Luigi Sturzo, Via Dante, Via Olivetti , con arrivo in Via Maiorana presso il campetto da Basket.
Il costo di iscrizione sarà di 5,00 euro per tutti coloro che si iscriveranno fino al Sabato 21 Settembre presso la sede UISP, in Via Gattini 8 a Matera (dal Lunedì al Sabato dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 16:30 alle 19:30) o presso Sport Bike Lucania, in Via E. De Martino, 9.
La quota d’iscrizione comprende una sacca zaino UISP Bicincittà’, una borraccia, un buono sconto per prodotti ciclistici e la copertura assicurativa.
Il costo sarà invece di 8,00 euro per chi dovesse iscriversi nella giornata di Domenica presso gli stand nel Campetto di piazza Degli Olmi, a partire dalle ore 9:00.
L’organizzazione precisa che la somma di 1,00 euro per ogni iscrizione sarà devoluto alla Fondazione TELETHON.
Il presidente Uisp Matera, Francesco Paolo Grieco dichiara: ”Bicincittà rappresenta un veicolo di collegamento e riqualificazione tra i cittadini e i luoghi abbandonati della città e Piazza degli olmi, sarà la dimostrazione della continuità dell’intervento già cominciato da Uisp sul territorio.”
La giornata di domenica prevede anche l’evento “Matera, la città che vorrei”, occasione in cui Uisp e le associazioni affiliate “Al Marsupio a.s.d.”, “Circolo Sportivo ECOS”, “Virtus Matera” e “Associazione Allopera”, a partire dalle ore 10,00 presso piazza Degli Olmi, proporranno attività e laboratori gratuiti che spazieranno tra giochi, attività sportive, movimento, street art e attività culturali con il fine di incoraggiare i cittadini a celebrare la gioia di essere attivi, usufruendo delle strade e delle piazze pubbliche come sedi di eventi di attività fisica e sociale per la comunità.
Antonio Strammiello, coordinatore del progetto per Uisp Matera, dichiara: “Il progetto punta a rivitalizzare gli spazi comuni della città, promuovendo l’attività sportiva e ludica come mezzo per riunire i cittadini e condividere aree che potenzialmente aiuterebbero a riscoprire e riabbracciare sani modelli di stile di vita. Siamo felici di continuare il percorso iniziato con il progetto Open Playful Space, co-prodotto con la Fondazione Matera – Basilicata 2019, che ha coinvolto associazione di quartiere, Istituto Comprensivo Bramante e semplici cittadini in azione di riqualificazione e rigenerazione urbana”

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Night & day di domenica 22 settembre 2019