Le ultimissime sulla Coppa Scirea 2009

25 Marzo, 2009 15:04 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

juventus_campione_in_carica.jpgDopo aver annunciato le magnifiche dieci che si sfideranno sui campi di Matera, Laterza, Noci e Castellaneta (i campioni in carica della Juventus sfideranno questa volta Inter, Sampdoria, Real Madrid,  Arsenal Fc Los Angeles, Sparta Praga, Bari, Taranto, Noia Calcio Pro Gioventù Noicattaro e Fc Matera) e in attesa di ufficializzare la composizione dei due gironi e il relativo calendario della prima fase,  il comitato organizzatore della Coppa Scirea, manifestazione promossa dalla società materana “Sassi Dream”  che ritornerà dal 5 al 12 giugno 2009, annuncia alcune novità previste nella nuova edizione del torneo intercontinentale di calcio under 16, che per il secondo anno consecutivo assegnerà il trofeo “Datacontact”.
In occasione della finale prevista a Matera il 12 giugno per la prima volta sarà presente la banda musicale dei fiati “Terre lucane”, composta esclusivamente da musicisti del materano e precisamente di Miglionico e Grottole.
Prima della finalissima in programma allo stadio XXI Settembre-Franco Salerno sarà disputata una gara amichevole tra la selezione di Sassocorvaro, che rappresenterà tutti i comuni del Montefeltro e una selezione “top 11” composta da tutti i migliori atleti delle squadre eliminate nel corso del torneo. Dopo il ritiro effettuato nell’estate scorsa dal Fc Matera a Sassocorvaro, la città dei Sassi sarà lieta di restituire la cortesia ospitando in occasione della Coppa Scirea una rappresentativa del centro umbro, che ha già dimostrato subito grande simpatia nei confronti del club biancoazzurro nei giorni del ritiro.
Un’altra grande novità della tredicesima edizione della Coppa Scirea sarà l’arrivo allo stadio dei primi dieci atleti che correranno il giro dei due Sassi, corsa organizzata dalla polisportiva Rocco Scotellaro Matera. Come annunciato già lo scorso anno Coppa Scirea, Minibasket in piazza e Giro dei Due Sassi sono tre eventi che danno lustro alla città di Matera in tutto il mondo e con lo slogan Matera nel mondo, il mondo a Matera, le tre organizzazioni hanno deciso di lavorare insieme per garantire un ritorno di immagine e promozione turistica alla città dei Sassi. Per attuare questo accordo la Coppa Scirea apre dunque al giro dei 2 Sassi in occasione della finale e i primi dieci atleti avranno la possibilità di chiudere la corsa all’interno dello stadio XXI Settembre-Franco Salerno prima del calcio d’inizio della finale.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.