I campionati vanno in vacanza ma il calcio no

11 Giugno, 2013 10:22 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Terminati i campionati maggiori, con i vari play-off e play-out in dirittura d’arrivo, la palla passa alle manifestazioni internazionali, con i vari tornei giovanili che si disputano in tutta la penisola.

Tra queste manifestazioni spicca sicuramente la Scirea Cup 2013, torneo organizzato in memoria dell’ex difensore della Juventus e della Nazionale italiana, scomparso in un incidente d’auto diversi anni fa. Un appuntamento importante per le ventiquattro scuole calcio presenti sul territorio, che si daranno battaglia per portare a casa la vittoria di questa prestigiosa manifestazione.

Piccoli talenti crescono e poi sognano palcoscenici internazionali come per esempio quello degli Europei Under 21 che si stanno disputando a Tel Aviv e che vedono la Nazionale italiana guidata da Mangia, leader del proprio girone. Gli azzurrini sono già in semifinale e attendono le altre squadre che si qualificheranno, per poi giocarsi il posto per la finale.

Per coloro che vogliono rendere la visione di queste partite più pepata, magari scommettendo sugli eventi in programma, c’è la possibilità su Unibet, leader per le scommesse sportive e per il casino live, di usufruire di diverse quote. Partendo dalle prossime partite in programma, ovvero Israele contro Inghilterra e Norvegia contro l’Italia, possiamo beneficiare di una serie incredibile di combinazioni di gioco con tantissime quote allettanti. Unibet, infatti, per il primo evento presenta le classiche quote con la vittoria di Israele a 4,70, il pari a 3,65 e la vittoria dei leoni inglesi a 1,70. Per quel che riguarda, invece, la partita dell’Italia, qui le quote offerte da Unibet sono 2,05 per la vittoria dei ragazzi di Mangia, già qualificati, 3,25 il pareggio e 3,60 la vittoria da parte della Norvegia.

Parlavamo poi di altre combinazioni di scommessa legate a queste prossime partite in programma all’Europeo Under 21, e tra queste possiamo sicuramente segnalare l’over che in Norvegia – Italia è quotato a 2,00 ed è una quota appetibile vista la media realizzativa delle punte italiane. Anche se ora l’Italia di Mangia dovrà fare a meno del fenomeno Insigne, infortunatosi contro Israele, ci penseranno i vari Saponara e Gabbiadini ad aumentare il coefficiente offensivo della Nazionale azzurra. Un’ottima notizia, quindi, per gli appassionati di sport, per i tifosi degli azzurrini e per gli scommettitori più incalliti.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.