Coppa Scirea 2009, notte magica per Inter e Sampdoria

11 Giugno, 2009 13:02 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

COPPA SCIREA: IL GIORNO DELLE SEMIFINALI. SOLO SU SASSILIVE CON LA COPPA MINUTO PER MINUTO.

Live da Castellaneta: 1^ semifinale, INTER-JUVENTUS 3-1

Inviato Alessandro Lospinuso.

FORMAZIONI UFFICIALI

INTER: Meioni, Ceremeh, Bianchetti, Romano, Bella, Mella, Bellita, Piscopo, De Sole, Said, Duncan. A disp. Crescenti, Zita, Mazzoleni, Milani, Candido, Loo. All. Tomasoni

JUVENTUS: Di Salvia, Caputo, Garrone, Di Lernia, Carfora, Ferraro, Corticchia, Fiandaca, Geografo, Margiotta, Di Silvestro. A disp. Scolopis, Rottino, Ferrara, Cavallero, Ruggiero, Ceravolo, Tazzari. All. Guidoni.

Arbitro: Manicone di Matera. Assistenti: Pallotta e Acito, quarto uomo Brindisi.

Spettatori: tremila circa, stadio De Bellis gremito in ogni ordine di posto.

Arbitro: Manicone di Matera.

Assistenti: Pallotta e Acito di Matera.

Reti: pt 13′ Geografo, st 4′ Bellita, 9′ Said, 42′ De Sole.

Ore 20.48: partiti.

12′ bella azione dell’interista Mella che supera in velocità difensore e portiere ma non riesce a concludere in rete.

13′ GOL DELLA JUVE su successivo contropiede passaggio filtrante di Di silvestro per Geografo che davanti al portiere dell’Inter insacca per il vantaggio della Juve!

33′ su cross dalla sinistra Said colpisce di testa e sfiora la traversa.

42′ Mella riceve palla si accentra e tira dal limite ma Di Salvia controlla tranquillamente.

Ore 21.33. E’ finito il primo tempo.

Ore. 21.48: comincia il secondo tempo.

4′ PAREGGIO DELL’INTER: gol di Bellita che approfitta di un rilancio lungo e mette in rete.

6′ Primo cambio nella Juventus: esce Margiotta, entra Ruggiero.

9′ RADDOPPIO DELL’INTER! Said realizza sfruttando un assist perfetto di Piscopo.

10′ ammonito Duncan.

16′ ammonito Mella

20′ primo cambio nell’Inter: entra Loo, esce Mella.

28’punizione dal limite calciata da Duncan e ottima risposta del portiere della Juve.

29′ Said colpisce di testa l’incrocio dei pali su cross dalla fascia

33′ ammonito Geografo

42′ TERZO GOL DELL’INTER! De Sole conquista palla e dal limite dell’area piccola lascia partire un gran tiro che si infila all’angolino. E’ finita: Inter

 

 

Live da Laterza: 2^ semifinale, REAL MADRID-SAMPDORIA 2-2 (p.t. 1-0), 4-5 DOPO I CALCI DI RIGORE

Inviato: Giuseppe Mangini.

REAL MADRID: Nacho Hernandez, Diego Llorente, Jav Noblejas, Mario Sotoca, Samaniego, Plaza, Diego Moreno, Castano, Sergio Martinez, Dario Hernandez, Oscar Novo. All. Luis Monfort. A disposizione: Cristian, David Portuondo, Unai, Alex Jimenez, Bravo, Angel, Martin Mario.

SAMPDORIA: Ciccarone, Zampano F., Peso, Spadotto, Pestarino, Rolando, Matranga, Zampano G., Pasqualicchio, Formisano. All. Poggi. A disposizione: Oddo, Macrì, Eugeni, Monticone, Carvelli, Conedera, Beretta.

Ore 20,35: partiti.

Arbitro: Cappiello di Matera.

Assistenti: Cristallo e Santochirico.

Reti: pt 22′ Oscar Novo, st 5′ Formisano, 30′ Formitano, 31′ Bravo.

11′ punizione per la Samp battuta da Pasqualicchio, colpo di testa di Ialongo e parata comoda del portiere spagnolo.

13′ nuovo attacco dei doriani: incursione pericolosa in area di Matranga con un potente tiro rasoterra deviato da un difensore.

17′ incursione in area di Oscar Novo che serve Castano, bravo a servire Moreno che si coordina e lascia partire un gran tiro che scavalca il portiere ma trova il difensore blucerchiato Peso è pronto a respingere in angolo. Dall’angolo per il Real Madrid colpo di testa di Diego Moreno parata a terra dal portiere della Samp Ciccarone.

20′ pallonetto di Sergio Martinez che finisce poco alto sulla traversa.

22′ GOL DEL REAL MADRID! incursione in area di Oscar Novo che con un pallonetto supera il portiere per il vantaggio del Real Madrid.

38′ tiro di Zampano Francesco di poco a lato. 39′ Samaniego ci prova dalla distanza con un tiro da dimenticare.2

40′ finisce il primo tempo. Real in vantaggio. Finale più vicina agli spagnoli ma c’è anchra un tempo da giocare e tutto può accadere.

Ore 21. 32. Comincia il secondo tempo. IReal si presenta con una novità: esce Oscar Novo, entra Angel.

2′ secondo tempo subito Angel protagonista con un’azione personale. Lo spagnolo si ritrova a tu per tu con il portiere, finta il tiro ma si allunga poi il pallone. Dal gol sbagliato del Real al pareggio della Samp al 5′ del secondo tempo.

5′ GOL DELLA SAMP! Formisano inventa il gol del pareggio. La gara sarà avvincente sino alla fine.

8′ Formisano vicinissimo al raddoppio: l’attaccante doriano si ritrova da solo in area davanti al portiere del Real che non cede alle fine e blocca il pallone in due tempi: che brivido per la porta spagnola.

11′ tiro da fuori del sampodoriano Ialongo, deviato in angolo dal portiere spagnolo. La Samp sta facendo la partita in questa ripresa e fa tremare il Real.

13′ Mister Luis Monfort corre ai ripari con due cambi: esce Plaza, entra il fenomeno Bravo, capocannoniere della Coppa Scirea con sei reti; esce Sergio Martinez ed entra Martin Mario.

14′ Immediata reazione del Real con Diego Moreno che dal limite dell’area, tutto solo, tira clamorosamente fuori sul secondo palo.

17′ punizione dalla distanza di Castano che impegna Ciccarone in una difficile respinta in angolo.

22′ quarto cambio per il Real: esce Sotoca entra Jimenez.

30′ GOL DELLA SAMPDORIA! Formitano, ancora lui, realizza la rete del vantaggio blucerchiato. Samp ad un passo dalla finalissima di Matera.

31′ GOL DEL REAL MADRID: Bravo su assist straordinario di Angel firma la settima perla del torneo! 2-2 e gara che diventa sempre più entusiasmante.

32′ quinto cambio nel Real: esce Nacho Martinez, entra David Portuondo. Punizione insidiosa di Samaniego respinta con i pugni dall’ottimo Ciccarone, il Real insiste e Bravo impegna nuovamente dalla distanza il portiere della Samp che sfodera ancora una volta tutte le sue qualità tecniche con una splendida parata.

34′ ammonito Bravo nel Real.

4′ i minuti di recupero.

42′ cambio nela Sampdoria: esce Matranga, entra Macrì.

E’ FINITA. SEMIFINALE DECISA DAI CALCI DI RIGORE.

LA SEQUENZA DEI RIGORI

Real Madrid: DIEGO MORENO GOL
Sampdoria: ZAMPANO GIUSEPPE GOL
Real Madrid: MARTIN MARIO GOL
Sampdoria: FORMISANO GOL
Real Madrid: SAMANIEGO GOL
Sampdoria: ROLANDO GOL
Real Madrid: CASTANO GOL
Sampdoria: IALONGO GOL
Real Madrid: ANGEL PARATA
Sampdoria: PESO PARATA
Real Madrid: BRAVO PALO ESTERNO FUORI
Sampdoria: PESTARINO PARATA
Real Madrid: JAVI NOBLEJAS PARATA SULLA LINEA INCREDIBILE!
Sampdoria: PASQUALICCHIO GOL

 

LE DUE CLASSICHE AGGIORNATE DOPO LA PRIMA FASE DELLA COPPA SCIREA
 

CLASSIFICA GIRONE A (TRA PARENTESI IL GOL FATTI E SUBITI)

INTER 11 PUNTI (13-3), SAMPDORIA 7 (7-6), SPARTA PRAGA 6 (8-7), MATERA 2 (5-13), ARSENAL USA 1 (2-6)

 

CLASSIFICA GIRONE B

REAL MADRID 9 (10-6), JUVENTUS 8 (7-5), BARI (8-6) 6 PUNTI, TARANTO 4 (5-9), NOJA PRO GIOVENTU’ (2-6)

 

CLASSIFICA MARCATORI AGGIORNATA DOPO LE SEMIFINALI

7 RETI: BRAVO (Real Madrid)

5 RETI: FORMISANO (1 rigore, Sampdoria).

3 RETI: MELLA (Inter), SAID (Inter), GEOGRAFO (Juventus), BELLITA (Inter),

2 RETI: LOO (Inter), JAVI NOBLEJAS (Real Madrid), TAZZARI (Juventus), BOZZI (Bari), CABRAL (Matera), MARIOTTI (Sparta Praga), ZAMPANO FRANCESCO (Sampdoria), RUGGIERO (Juventus), ABRESCIA (Bari), KUCERA (Sparta Praga), PASQUALICCHIO (1 rigore, Sampdoria).

1 RETE: RIOS (Arsenal USA), GASSI (Noja- rigore), Saponaro (Noja) HRONEK (Sparta Praga), PISCOPO (Inter- rigore), GNONI (Taranto), DIEGO LLORENTE (Real Madrid), MATRANGA (Sampdoria), DE SILVESTRO (Juventus), , BESSA (Inter), POUCEK (Sparta Praga), IGLESIAS (Matera), Cati (Matera), ARRIETA (Arsenal), JAROS (Sparta Praga), CATELLO (Bari), GIULIANI (Bari), ANGEL (REAL MADRID), MARRONE (Bari), PISANI (Taranto), Dragone (Taranto), CANDIDO (Inter), MILANI (Inter), KADANE’ (Sparta Praga), PESO (Sampdoria), OSCAR NOVO (Real Madrid), DIEGO MORENO (Real Madrid, rigore), ZAMPANO GIUSEPPE (rigore, Sampdoria), MARTIN MARIO (rigore, Real Madrid) , SAMANIEGO (rigore, Real Madrid), ROLANDO (rigore, Sampdoria), CASTANO (rigore, Real Madrid), IALONGO (rigore, SAMPDORIA).

1 AUTORETE CHEREMEH (Inter, pro Matera), 1 AUTORETE (Juventus pro Taranto).





 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.