Presentata a Matera la Rete di imprese “Mirabilia”: promuoverà eccellenze italiane nel mondo

20 maggio, 2016 11:47 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Un programma ambizioso e ben strutturato destinato a portare valore aggiunto alle economie dei territori che hanno beni e attrattive “patrimonio dell’Umanità”. Con questo obiettivo sono state presentate oggi a Matera finalità e obiettivi della Rete di imprese dei territori delle  Camere di commercio che hanno favorito la nascita dell’iniziativa a supporto del progetto Mirabilia. La rete è stata promossa dalle Camere di commercio di Matera (capofila e promotrice del progetto), Bari, Chieti, Genova, La Spezia, Lecce, Messina, Perugia, Siena, Taranto, Udine, con l’ambizioso obiettivo di avviare la commercializzazione degli itinerari Mirabilia nel mondo. E il primo appuntamento è con il mercato giapponese in occasione della manifestazione “Italia amore mio’’, in programma,  dal 26 al 29 maggio per celebrare i 150 anni dei rapporti  commerciali e diplomatici fra i due Paesi. Alla rete aderiscono 20 imprese della flliera turistica dai servizi di accoglienza alla mobilità- Sono le aziende Superba tlc di Genova, rete Casa Matera e Caruso& Grassi tour operator di Matera, Interlude management ed Eolnet di Messina, Admire Tour operator e Umbria Incoming di Perugia, Relais terre di terre e Motolese azienda agricola di Taranto, Infosei, Iris soc coop, Consorzio Puglia Vision, Incanto Apulia Travel, Cat Imprese Nord Baresi, Fabercity, Terme di Marcherita di Savoia, Grand Hotel Olimpo di Bari, Bikelife Live your passion di Chieti, ItalyBao di Lecce e  Veronica Gliozzo di Siena.  Tra gli obiettivi strategici della Rete, che ha messo a punto un programma operativo, rientrano la commercializzazione  sul mercato nazionale e internazionale di pacchetti turistici integrati dalla rete interregionale di Camere di Commercio; la promozione della conoscenza dei  territori di riferimento, la creazione di un  circuito commerciale delle strutture ricettive di incoming, dei prodotti enogastronomici, dei servizi professionali offerti dalle imprese partecipanti alle iniziative del progetto Mirabilia. La Rete si occuperà anche di adeguare i prodotti del progetto Mirabilia esistenti alle nuove esigenze del consumatore nazionale ed internazionale e di fornire servizi altamente qualificati negli ambiti della comunicazione, del marketing e dell’internazionalizzazione alle imprese che operano nel settore turistico nei territori di riferimento.  “ L’apporto concreto e di rete – ha detto il presidente della Camera di commercio di Matera, Angelo Tortorelli- delle imprese agli itinerari del progetto Mirabilia rappresenta un salto di qualità nel fare sistema tra gli enti camerali e i territori nella valorizzazione e promozione dei siti Unesco. E’ un esempio di buone pratiche, un contributo importante per quello che è e sarà  Matera capitale europea della cultura per il 2019, sia  per il Mezzogiorno che per  il sistema Paese nel settore turistico, che rappresenta un volano importante e di crescita. L’esordio in Giappone è una importante opportunità per aggiungere un altro nodo alla Rete di imprese avviato con Mirabilia”.

Nella foto la conferenza stampa di presentazione del progetto

mirabilia

RETE DI IMPRESE MIRABILIA

In attuazione del progetto Mirabilia, creato per la promozione e valorizzazione dei territori riconosciuti patrimonio dell’Umanità dall’Unesco, le Camere di Commercio di Bari, Chieti, Genova, La Spezia, Lecce, Matera, Messina, Perugia, Siena, Taranto, Udine sono state promotrici verso le proprie imprese per la creazione di una Rete di imprese per svolgere attività integrative complementari, inerenti il settore del turismo e dei servizi connessi con l’obiettivo di offrire una prestazione integrata finalizzata ad accrescere la competitività di tali imprese sul mercato;

I retisti, attraverso il contratto di Rete di Imprese, la cui fase di avvio della sottoscrizione è avvenuta il 20 maggio, si obbligano a svolgere le attività comuni previste nel programma di Rete per il raggiungimento degli obiettivi strategici.

La rete fra imprese così costituita ha la seguente denominazione:
“MIRABILIA” con sede nel Comune di Matera.

Obiettivi strategici
Le parti convengono di perseguire, tramite il contratto, l’obiettivo di creare una rete che si proponga sul mercato offrendo un prodotto che consenta di prestare molteplici soluzioni ad un pubblico sempre più attento, un’offerta completa di prodotti e servizi con particolare riferimento ai settori:
•    dell’incoming turistico
•    della promozione territoriale
•    dei servizi alle imprese turistiche e della ricettività e della ristorazione nei luoghi sede di siti riconosciuti dall’Unesco patrimonio dell’Umanità e/o di quei territori che hanno fatto richiesta allo scopo di diventare siti Unesco, ubicati nei territori di competenza delle Camere di Commercio partner del progetto MIRABILIA – European Network of Unesco sites.

Con l’obiettivo di:

– commercializzare sul mercato nazionale e internazionale i pacchetti turistici integrati dalla rete interregionale di Camere di Commercio sopra menzionata;
– promuovere i territori di riferimento;
– creare il circuito commerciale delle strutture ricettive/di incoming, dei prodotti enogastronomici, dei servizi professionali delle imprese partecipanti alle iniziative del progetto  MIRABILIA;
– adeguare il prodotto MIRABILIA alle esigenze del consumatore nazionale ed internazionale
– fornire servizi in rete altamente qualificati negli ambiti della comunicazione, del  marketing e dell’internazionalizzazione alle imprese che operano nel settore turistico nei territori di riferimento.

Con riferimento alla realizzazione di piani strategici di marketing, ai progetti di comunicazione comuni tesi a raggiungere i mercati target che, al momento sono Giappone, Cina, Europa e Stati Uniti, la CCIAA di Matera, in qualità di capofila del progetto MIRABILIA, coordina la rete di imprese in Giappone in occasione degli eventi di “Italia, amore mio!”, www.italia-amore-mio.com organizzato dalla Camera di Commercio Italiana di Tokyo, celebrativi della ricorrenza dei 150 anni di avvio dei rapporti commerciali e diplomatici tra Italia e Giappone.

Matera sarà presente con un proprio stand MIRABILIA, nel quale trovano ospitalità il progetto nel suo insieme e le CCIAA che hanno aderito all’iniziativa (CCIAA di Chieti, Bari e Taranto).
MIRABILIA ha già promosso il progetto più di una volta negli ultimi due anni in Giappone; una prima ha consentito la presentazione ad un pubblico di circa 100 persone tra tour operator e giornalisti specializzati presso l’Istituto Italiano di Cultura e una successiva realizzata nel mese di dicembre scorso ad una platea di 50 operatori economici (vedi sito di progetto www.mirabilianetwork.eu).

Mirabilia si apre, dunque, al mercato; le imprese dei territori delle Camere di Commercio partner hanno raggiunto l’ambizioso obiettivo di avviare la commercializzazione degli itinerari Mirabilia nel mondo attraverso la Rete di imprese “ Mirabilia’’ di cui il Giappone, costituisce il primo appuntamento.
Gli incontri B2B con tour operator interessati ai territori MIRABILIA si svolgeranno nei giorni 26 e 27 maggio 2016, a Tokyo.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento