Pagamenti biologico, assessore Braia: oltre 1,6 milioni di euro da Agea

12 ottobre, 2017 16:27 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

“Avanza, finalmente, il pagamento da parte di AGEA (Organismo pagatore nazionale). È stato ufficialmente emesso  il secondo decreto, da tempo atteso, per ulteriori 250 domande a valere sulla misura 11 del PSR Basilicata 2014-2020, per gli agricoltori che hanno assunto l’impegno a convertire o a mantenere la propria azienda in regime biologico. 250 pagamenti che si aggiungono alle prime 1.410 domande in precedenza pagate per un totale, ad oggi, di 1660 sulle 2200 pervenute. In arrivo, quindi, oltre 1,6 milioni di euro.”

Lo comunica l’assessore alle Politiche Agricole e Forestali Luca Braia.

“L’attenzione e le istanze costantemente rivolte – prosegue l’Assessore – da parte degli uffici del Dipartimento Agricoltura ad Agea hanno sortito anche altri effetti. Richiesta ed ottenuta, infatti, una bilaterale con i funzionari e dirigenti di Agea che si svolgerà lunedì prossimo, nella quale affrontare e cercare di risolvere le tante situazioni di pagamenti sospesi, sotto il nostro monitoraggio continuo. Saranno verificate, inoltre, le modalità di gestione delle misure a superficie, le problematiche relative al sistema VCM, che riguardano proprio le pratiche in sospeso del biologico, in modo che si possa giungere in tempi brevi al pagamento della totalità delle domande degli agricoltori lucani.

Definiremo, infine, il programma ed il dettaglio  dell’attività formativa che verrà erogata il 19 e 20 ottobre prossimi, per la risoluzione delle anomalie che caratterizzano le ultime pratiche in istruttoria ancora sospese e legate ancora una volta al biologico.”

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento