“Le città del futuro. Puglia e Basilicata. Strategie e visioni verso l’VIII Congresso nazionale degli architetti” a Bari e “Prospettive di architettura. Matera-Tirana. Italia-Albania” a Matera

30 Gennaio, 2018 17:25 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Venerdì 2 febbraio 2018 dalle ore 9 a Bari presso la villa Romanazzi Carducci è in programma il convegno «Strategie e visioni verso l’8° Congresso nazionale degli architetti». Un appuntamento particolarmente atteso dagli architetti di Puglia e Basilicata che prevede la partecipazione di numerosi relatori. Si procederà con i saluti istituzionali a cura di Michele Emiliano, governatore della Puglia, Marcello Pittella, governatore della Basilicata oltre ai vari rappresentati degli Ordini degli Architetti di Puglia e Basilicata. I lavori saranno aperti dalla relazione programmatica a cura del Presidente dell’Ordine di Matera arch. Pantaleo De Finis, in cui verranno declinati i temi regionali del congresso. Tra gli argomenti di discussione spiccano la riqualificazione delle periferie e la rigenerazione urbana, la valorizzazione delle aree demaniali e le città europee. Sarà anche l’occasione per discutere della professione e dei cambiamenti in atto. E’ prevista la presenta del consigliere per le Nazioni Unite già Viceministro Albanese Gjon Radovani. Nel pomeriggio dalle ore 18 si terrà l’incontro con il consigliere Radovani proseguirà a Matera presso la sede dell’Ordine degli Architetti in via Ridola 41 dove si discuteranno possibili interazioni progettuali tra Matera e Albania.

Programma dell’incontro “Prospettive di architettura. Matera-Tirana. Italia-Albania”

17.00 – Registrazione partecipanti
17.30 – Saluti istituzionali
18:00 – Il ruolo dell’architetto nelle città in rapida espansione e sviluppo. L’esempio
di Tirana (Albania). – a cura dell’ospite Arch. Ing. Gjon Radovani
18:30 – Tavola rotonda – Modera: Arch. Marica Paolicelli
Pantaleo De Finis incontra Arch. Ing. Gjon Radovani, Architetto, Consigliere per le Nazioni Unite per progetti dello sviluppo in Albania,
Vice Ministro Albanese dello Sviluppo Urbano (dal 2013 al 2017)

le città del futuro

de finis

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.