Trm H24 digitale terrestre anche a Potenza da lunedì 4 marzo: gli auguri del senatore Latronico (PDL)

2 Marzo, 2013 13:04 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Da lunedì 4 marzo 2013 il canale d’informazione territoriale TRM H 24 termina la fase sperimentale con l’inagurazione della sede di Potenza
Da lunedì 4 marzo la programmazione di TRM H24 – la rete all news sul canale 111 del digitale terrestre che da ottobre offre una copertura puntuale dei principali eventi e fatti della Basilicata – terminerà la propria fase di sperimentazione Beta con l’inaugurazione della redazione e dello studio televisivo di Potenza, siti in via Centomani 11.
In tale occasione il palinsesto del canale, dalle ore 8.00 del mattino fino alle 22.00, sarà dedicato a temi, problemi ed opportunità del territorio con un confronto in diretta tra esponenti istituzionali, dell’associazionismo e della società civile.
L’intera redazione sarà coinvolta nella giornata inaugurale con un vero e proprio OPEN DAY, che permetterà di affrontare tematiche di rilevante interesse per il territorio con i numerosi ospiti previsti che interverranno nelle diverse fasce orarie con continuità. Dai neo eletti deputati e senatori, al Governatore De Filippo con numerosi assessori e consiglieri regionali, dal Presidente della Provincia Lacorazza al sindaco Santarsiero con i rispettivi componenti dell’esecutivo provinciale e comunale, sono tante e significative le presenze istituzionali che hanno confermato la propria partecipazione alla lunga giornata inaugurale in diretta televisiva. Con loro, attraverso un’alternanza alla conduzione, sarà possibile affrontare le più eterogenee e rilevanti tematiche di interesse per la comunità lucana, offrendo spazio all’agenda istituzionale ed alle sue priorità, nonché agli approfondimenti in tema di sanità, attività produttive, lavoro, cultura, valorizzazione del territorio e delle sue bellezze storiche, paesaggistiche, ambientali ed enogastronomiche. Alla giornata inaugurale sono stati invitati anche tutti i sindaci della provincia di Potenza nonché i responsabili delle numerose associazioni e del mondo del volontariato che animano il tessuto cittadino e provinciale per estendere la riflessione sull’attualità e sulle prospettive del territorio nell’interesse dei cittadini. Si tratterà di una occasione importante e di massima visibilità, per sottolineare insieme a tutti coloro che interverranno anche l’importanza e la delicatezza del ruolo dell’informazione di servizio sul territorio in un momento particolare sul piano politico, economico e sociale che vivono il Paese, il Sud e la Basilicata.
La programmazione del canale TRM H24, oltre che in diretta sul digitale terrestre, sarà come sempre fruibile in modalità live streaming sul sito internet www.trmtv.it nonché dalla APP gratuita TRM disponibile per iPhone, iPad ed iPod Touch, oppure per dispositivi Android. I contenuti dell’OPEN DAY saranno inoltre veicolati sui canali social ed in particolare caricati su apposita playlist del canale www.youtube/trmh24 denominata OPEN DAY TRM H24.

 

Cosimo Latronico su inaugurazione studi TRM a Potenza

“Una ‘voce’ nuova che si affaccia sul capoluogo di regione non può che essere salutata con soddisfazione”. E’ il commento dell’onorevole del Pdl, Cosimo Latronico, che in mattinata ha partecipato all’inaugurazione della redazione di Potenza della testata televisiva Trm. “In un momento di crisi, l’ampliamento di una televisione, da anni radicata nel materano, è un momento di crescita per l’intera regione. All’editore e alla redazione tutta i migliori auguri di buon lavoro per questa sfida che siamo certi arricchirà l’offerta dell’informazione, con un occhio particolare ai problemi della Basilicata”.

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

5 commenti

  1. 7 anni  

    francesco

    gli sforzi dovrebbero essere rivolti verso l’utenza. il segnale dell’emittente materana non arriva, nonostante gli sforzi di chi vi scrive che ha strutturato l’impianto al fine di rivere questa emittente dal suo ripetitore di pomarico. il tutto è stato visibile per qualche giorno, poi nulla, ora da martina franca arriva canale italia con i suoi 15 canali, mentre trm da pomarico è a zero segnale. il numero verde dell’emittente parla a vanvera . l’emittente si riempie la bocca dicendo che sarà visibile sul 98 per cento della basilcata, ma nessuno sa dire quando.

    • 7 anni  

      francesco

      da oggi è ricomparso il segnale di trm sul mio tv, speriamo .

  2. 7 anni  

    ANTONIO

    basterebbe semplicemente che TRM MATERA immettesse sul mux “teledehon” che trasmette su uhf 53 da “trazzonara” di martina franca tutti gli altri canali che costituiscono il loro mux della basilicata, magari cambiandogli posizione lcn, per non entrare in conflitto con la numerazione di emittenti pugliesi. oramai si è capito che non si può ragionare di area geografica ma bensì di area tecnica, anche se con le attuali tecnologie è possibile “sbarrare il segnale” evitando che vada a finire dove non è concesso, per evitare interferenze co-canale.

  3. 6 anni  

    francesco

    TRM MATERA a montalbano jonico invisibile da un mese, dalle torri mediaset non arriva nulla, ne da pomarico ne da chissà dove. il mio antennista, dotato di misuratore di campo, le ha tentate tutte: segnale zero.mi ha mandato a quel paese, dopo averlo pagato, e non poco. quì solo tv pugliesi e tgr basilicata, anche lei pericolante.

    • 6 anni  

      francesco

      trm matera, piccola emittente locale cittadina, nel suo telegiornale ha annunciato che a seguito di varie lamentele pervenute dai telespettatori di matera ha migliorato la ricezione del segnale in tutta la città ottimizzando i siti trasmissivi che diffondono su matera: pomarico e murgecchia entrambi in polarizzazione verticale. tutto ciò per far vedere bene le dirette che saranno svolte per la madonna della bruna. per tutti gli altri niente, arrangiarsi.