Teatro, cultura e volontariato con l’evento della Croce Rossa a Potenza

22 Novembre, 2019 17:26 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

 

Per il secondo anno il Comitato territoriale CRI di Potenza ha dato appuntamento alla cittadinanza per una serata teatrale presso il Tetro Don Bosco del capoluogo lucano.
Domenica 20 ottobre tre compagnie teatrali locali si sono esibite in una serie di sketch che hanno riscosso il plauso del numeroso pubblico che ha voluto partecipare all’evento, sia per divertirsi che per testimoniare in maniera tangibile la solidarietà alla Croce Rossa Italiana.
La serata condotta dalla giornalista Iranna De Meo, tramite la testimonianza di tanti volontari ha voluto illustrare le numerose attività della Croce Rossa di Potenza, ricordando i momenti più impegnativi e significativi che hanno affrontato.
Particolare risalto è stato dato al numero verde 800–065510 attivo h24 CRI per le Persone che “.fornisce informazioni, orientamento e risposte a chiunque abbia bisogno di assistenza attivando operatori formati che garantiscono informazioni di primo sportello sui molteplici servizi offerti dalla CRI attivando la presa in carico della richiesta e la promozione di buone pratiche, nell’ottica di una maggiore integrazione e valorizzazione dei servizi erogati dai territori e di una diffusione capillare di accesso ai servizi”.
Rispondendo all’appello della Croce Rossa è stato possibili raccogliere una cospicua somma di denaro che sarà totalmente destinata a sopperire alle prime necessità di coloro che si trovano in difficoltà economica, grazie alla generosità delle compagnie teatrali che nulla hanno preteso, agli sponsor che si sono accollate le spese vive e al lavoro dei volontari.
Un grazie particolare il presidente Michele Quagliano rivolge al Corpo dei Vigili del Fuoco di Potenza che, tra i tanti impegni a cui sono chiamati, non si sono sottratti all’appello dell’ Associazione.
Il presidente del Comitato Michele Quagliano, nel dare appuntamento al prossimo anno, ha tenuto a precisare lo stretto legame che deve unire cultura e mondo del volontariato, consapevole che solo i ben informati possono apprezzare i cittadini che con spirito di abnegazione regalano il proprio tempo ai più bisognosi.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.