Muoversi per crescere, Liceo Stigliani presenta a Matera l’evento di lancio del Progetto ERASMUS + Azione KA1: report e foto

7 Novembre, 2019 18:21 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Nella sala conferenze della Camera di Commercio della Basilicata a Matera l’Istituto Stigliani di Matera ha presentato l’evento di lancio del Progetto ERASMUS + Azione KA1 con il convegno “Muoversi per crescere”.

Il Liceo per le Scienze Umane, Linguistico, Economico-Sociale e Musicale “Tommaso Stigliani” di Matera è stato selezionato dall’Agenzia Nazionale italiana INDIRE e dall’Unione Europea quale scuola candidata e in seguito ammessa al finanziamento per la realizzazione di un progetto ERASMUS+ KA1, mobilità docenti e staff, intitolato “Muoversi per crescere”
Per tradizione e per vocazione il Liceo “Stigliani” si è sempre caratterizzato come una scuola orientata al cambiamento e aperta alla sperimentazione di nuove strategie e strumenti innovativi. Particolare rilevanza è attribuita alle attività di mobilità degli studenti e del personale, quale strumento di apertura culturale e inclusione. Lo studio delle lingue straniere è particolarmente valorizzato, non solo nelle classi del Liceo Linguistico, ma anche nel curricolo degli altri indirizzi.
Il principio che guida tutta l’azione formativa del liceo “Stigliani” consiste nel contribuire alla crescita globale degli studenti, quali cittadini responsabili e consapevoli delle opportunità offerte dal territorio locale e internazionale, aperti al dialogo e all’incontro con altre culture, convinti della rilevanza dei valori europei di diversità e integrazione. I fruitori privilegiati della missiond’istituto sono gli studenti, ma non mancano opportunità di studio e formazione all’estero anche per il personale.

Il progetto biennale “Muoversi per crescere” prevede 39 mobilità fra staff di direzione, docenti e personale scolastico, in paesi dell’Unione Europea per la partecipazione acorsi di formazione in lingua straniera, attività di affiancamento all’insegnamento in scuole affini europee, attività di insegnamento per un breve e concordato periodo con scuole europee partner. Tutte le mobilità sono previste come ulteriore miglioramento dellaqualità della gestione, amministrazione e offertadidattico-formativa della scuola; implementazione di ricerca, innovazione e competenze digitali e nuove tecnologie, saranno anch’esse favorite dagli stage all’estero; da non trascurare l’interscambio con partner stranieri e le ricadute in termini di buone pratiche.
Dopo i saluti istituzionali del sindaco di Matera, Raffaello De Ruggeri , dell’Assessore comunale all’Istruzione, Marilena Antonicelli e del Presidente della Provincia di Matera, Pietro Marrese spazio alle relazioni con “Il ruolo dei progetti ERASMUS + nella scuola in un’ottica europea e transnazionale” affidato a Debora Infante, Referente istituzionale Erasmus+USR Basilicata, “Il raccordo MIUR, Uffici Scolastici, Scuole ed Enti locali per il miglioramento dell’ offerta formativa” affidato ad Anna Maria Romano, docente comandata presso il MIUR”, Il Programma ERASMUS + , il bilancio in Basilicata” affidato a Serena Tortoriello, Esperta progettazione Erasmus+, “Gestire gli interscambio transnazionali nei progetti ERASMUS +” affidato a Katiuscia Cammarota, Docente incaricata progetti nazionali dell’Ufficio scolastico regionale” “La parola all’imprenditoria che sostiene la scuola … in movimento”, affidato all’architetto Cosimo Dell’Acqua, studio di architettura e ristrutturazione
Gli alunni della quinta classe sezione A dello “Stigliani” hanno presentato il logo del progetto “Muoversi per crescere” e dopo un’esecuzione musicale a cura degli studenti dell’indirizzo Musicale del Liceo “Stigliani sono state presentate le esperienze pregresse di mobilità docenti e personale scolastico, ricadute nella didattica e prospettive” con gli interventi dei dirigenti scolastici Lucia Gilomano del Liceo “Galilei” di Potenza, Patrizia Di Franco del Liceo “Duni-Levi” di Matera.
Luciana Soldo, Ambasciatrice eTwinning, ha relazionato sul tema “Dublino: Esperienze di Job Shadowing nell’ambito dei progetti ERASMUS+ KA1”.

La fotogallery del convegno Muoversi per crescere (foto www.SassiLive.it)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.