Giorgio Prezioso e Mario Fargetta al Carnevale Montese 2012

5 febbraio, 2012 15:01 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Si preannuncia un Carnevale dai grandi numeri quello della 53esima edizione del ‘’Carnevale Montese’’. Sicuramente sarà un Carnevale che riconfermerà presenze e crescita tale da ambire a divenire uno dei Grandi Eventi della Basilicata. Ne sono convinti il sindaco Giuseppe Silvaggi , l’associazione di promozione sociale Carnevale Montese e la Pro Loco. 

In una conferenza stampa tenutasi nella Sala Giunta del Comune di Montescaglioso, ieri pomeriggio, è stato presentato il ricco programma del Carnevale Montese 2012 . Erano presenti, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, il sindaco della città e l’assessore alla Cultura Maddalena Ditaranto. Per impegni istituzionali l’assessore alle politiche Giovanili Cosimo Franco non era presente ma ha inviato una nota con cui ha espresso soddisfazione per l’organizzazione del carnevale 2012 convinto che presto saranno realtà i laboratori della cartapesta e la formazione dei giovani grazie anche ad un progetto approvato dal Gal Bradanica di cui il comune di Montescaglioso sarà capofila.
Presente Claudio Lapenta vice-presidente dell’associazione Carnevale Montese, Nicola Franco, presidente della Pro Loco , un rappresentante della scuola media ‘’Palazzo-Salinari’’ e il presidente regionale dell’Unpli Basilicata Antonio D’Elicio. Il segretario e portavoce dell’associazione Carnevale Montese, Rocco D’Elicio, prima di illustrare il programma ha presentato il nuovo sito internet dell’associazione, www.carnevalemontese.it dove è possibile trovare tutte le informazioni, i servizi video e le immagini fotografiche del carnevale montese. La stampa ha poi potuto visionare i bozzetti dei carri allegorici dei gruppi ‘’Monte in Progress’’ , ‘’Ragazzi Fuori’’ e dell’artista Vito Lospinuso. Quest’anno saranno cinque i carri di cui due fuori concorso. Uno dei due carri fuori concorso sarà realizzato dai ragazzi dell’istituto comprensivo ‘’Palazzo-Salinari’’ , questa collaborazione rappresenta una prima esperienza tra la scuola e i cartapestai dell’associazione. Una giuria di esperti composta anche dal presidente dell’APT Perri e dal presidente del Parco Murgia Pellecchia, decreterà la classifica dei migliori carri allegorici del Carnevale 2012 nella serata di martedì 21 febbraio.
Una novità di quest’anno è la mostra fotografica permanente ‘’Il Carnevale Montese nella storia … dal Capo Zaccaro ad oggi’’ posta nei locali dell’abbazia Benedettina di Montescaglioso . Oltre ad essere sostenuto dagli enti locali e da aziende sponsor, quest’anno il Carnevale Montese sarà sostenuto dalla vendita dei biglietti della lotteria di Carnevale, che ha come primo premio uno scooter. Come ogni anno, la Pro Loco coordinerà i diversi gruppi del Carnevalone della mattina del martedì grasso e i tradizionali cortei nuziali di Carnevalone (U’ zit e a zit) che sfileranno nel pomeriggio.
Tanti i momenti dedicati ai giovani che quest’anno culmineranno soprattutto nelle serate del 19 e 21 febbraio, molto atteso è l’ospite da discoteca che quest’anno si raddoppia. Infatti il portavoce dell’associazione ha ufficialmente annunciato che la serata del 19 febbraio sarà animata dal dj Giorgio Prezioso (sino al 2009 dj di Radio Deejay e attualmente impegnato con il network radiofonico M2O negli spazi adiacenti il campo sportivo, mentre martedì 21 la grande piazza Roma ospiterà Mario Fargetta, dj e produttore discografico in onda su Radio Deejay dagli anni 90 al 2010.
Infine è stato annunciato che come per l’edizione 2011, anche quest’anno, sarà possibile seguire l’ultima serata del carnevale montese in diretta web a cura della redazione giornalistica di Suditaliavideo sui siti Carnevalemontese.it , Suditaliavideo.it e su www.SassiLive.it .
La conferenza stampa si è conclusa con una sorpresa del sindaco di Montescaglioso che ha annunciato che il ‘’Carnevale Montese’’ da quest’anno assume un carattere internazionale con un annullo di francobollo grazie al dottor Giuseppe Mazzardo  di Poste Italiane.

Maria Andriulli

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento