Teatro Duni di Matera, ricorso di Navona contro procedimento esecutivo immobiliare di vendita dell’immobile, giudice Tribunale di Matera si riserva di decidere entro il 28 novembre

21 Novembre, 2019 13:25 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Giovanni Carnovale, legale rappresentante della Navona srl, conduttrice del teatro Duni di Matera in una nota informa quanto segue.

Si è tenuta questa mattina l’udienza fissata dal tribunale di Matera su richiesta della Navona srl, conduttrice del teatro Duni, che vorrebbe la sospensione dell’asta giudiziaria per la vendita del Teatro prevista per giovedì 28 novembre 2019.

Il Giudice competente è chiamato a valutare la legittimità del bando che determina la vendita all’asta dell’immobile, per presunte carenze dello stesso in merito alla pubblicità del diritto di prelazione degli aventi diritto, tra cui il Ministero dei beni culturali.

La decisione dovrà arrivare prima del 28 novembre, giorno in cui è prevista l’asta pubblica per la vendita dell’immobile.

Intanto il Ministro del Mibact, Dario Franceschini sarà a Matera venerdì 29 novembre per un convegno. Sarà probabilmente l’occasione per chiedere direttamente a lui cosa ne sa del futuro del Teatro Duni di Matera.

 

 

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

2 commenti

  1. 3 settimane  

    Mingo

    Ma quando finira’ questa pagliacciata? Sono anni che questa vicenda si trascina senza trovare una soluzione.

  2. 3 settimane  

    pagliaccio

    Cooosa? dobbiamo chiedere al Ministro Franceschini cosa ne pensa del Teatro e del suo acquisto?? cioè dobiamo mettere nelle tasche di sti proprietari …dei soldi NOSTRI E DEI SOLDI PUBBLICI per cosa ?? per gonfiare il portafoglio di gente che ha mandato in rovina in tuti questi anni questo teatro??? perché gli eredi/proprietari non lo dona Gratuitamente alla città’???…VERGOGNA