Deejay Time con Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso illumina il Nafoura di Castellaneta: report, video e foto

28 Luglio, 2019 08:40 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Sabato 27 luglio 2019 è una data da ricordare per gli appassionati di musica dance ed in particolare per gli amici della cassettina che da circa 30 anni seguono il Deejay Time con Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso. I quattro dj che hanno fatto la storia di Radio Deejay e che dall’1 aprile sostengono il nuovo progetto radiofonico di M2O, con Albertino nel doppio ruolo di dj e direttore artistico, sono ritornati a mixare la musica del Deejay Time al Nafoura di Castellaneta, club che ha fatto ballare migliaia di ragazzi tra gli anni Novanta e 2000. Un Nafoura che oggi è official radio station di M2O, la radio che fa già registrare un ottimo riscontro in termini di ascolti in base alla rilevazione pubblicata lo scorso 26 luglio, con circa 1 milione e 700 mila ascoltatori nel giorno medio.

Un tour che continua a riscuotere un grande successo, confermato dalle oltre 3 mila persone che hanno seguito la tappa del Nafoura di Castellaneta. Un successo impreziosito dai due videwall, uno più grande dietro la consolle e un altro davanti al pubblico, che diffondono le grafiche personalizzate del Deejay Time a cura di Vanorton Design. E poi la musica del Deejay Time che ha fatto ballare per due ore esatte tutti i “fanatici del ballo” degli anni novanta. Si sono alternati in consolle per trenta minuti a testa Albertino, Prezioso, Fargetta e Molella. Originale la scelta di affidare l’intro della sigla al mitico Rosario Fiorello, altro storico personaggio della scuderia di Claudio Cecchetto targata Deejay.

Il Deejay Time è una storia infinita e anche al Nafoura il popolo della notte ha consacrato i suoi miti: Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso adesso non fanno ballare più solamente i teenagers ma anche quelli che una volta lo erano negli anni Novanta e che ora ritornano in pista per condividere le emozioni di quel mondo fantastico con i propri figli. E’ successo anche al Nafoura di Castellaneta. Ma non è fantastico tutto ciò? I video e le immagini documentano un’altra notte indimenticabile. Perchè il Deejay Time non morirà mai.

Michele Capolupo

Quella del Nafoura di Castellaneta è stata la 12^ tappa delle 20 programmate questa estate per il Deejay Time Summer Tour 2019.

Dopo aver fatto tappa il 7 giugno a Brescia (Club Molo), il 15 giugno a Pontecagnano (Club Dolce Vita), il 22 giugno a Milano Rho (Party Like a Deejay), il 27 giugno a Locate di Triulzi (Scalo Milano Outlet e more), il 5 luglio a Roma Valmontone (Valmontone Outlet Summer Festival), il 10 luglio ad Asti (Wake up festival), il 12 luglio a Bibione (Piazza Zenith), il 13 luglio a Marina di Ragusa (Koala Maxi), il 18 luglio a Varallo Sesia (Festival Alpaa), il 19 luglio ad Orosei (Area Tanca Idda), il 21 luglio a Pescara (Città Sant’Angelo Village) e il 27 luglio a Castellaneta (Club Nafoura), il Deejay Time sarà infatti protagonista il 10 agosto a Corigliano Calabro (White Club), il 12 agosto a Civitanova Marche in piazza XX Settembre, il 13 agosto a Caorle (Street Food Festival), il 14 agosto a La Maddalena (Piazza Umberto I), il 16 agosto ad Arbatax (Red Vallery Festival), il 17 agosto a Gallipoli (Club Praja).

Il Deejay Time è stato uno dei simboli degli anni ’90 in Italia: 4 dj, un programma radiofonico e tante, tante serate in giro per il Paese, da nord a sud. Senza dimenticare eventi passati alla storia come il capodanno al Forum di Milano o al Palastampa di Torino.
Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso sono i protagonisti di un periodo che rimane indimenticabile per chi ha vissuto la propria giovinezza ascoltando musica dance.
Il Deejay Time è stato una sorta di social network del passato, un movimento che metteva in contatto una generazione che aveva in comune la voglia di ballare e divertirsi. Oggi è un evento che ha catalizza l’attenzione di migliaia di fan e per questo motivo rappresenta uno degli appuntamenti più attesi dagli ascoltatori di Radio Deejay e oggi anche di radio M2o. Sarà una grande festa per tornare a ballare i grandi successi degli anni passati. Un party dedicato agli amici della cassettina e a tutti i fanatici della dance che il pomeriggio si chiudevano in cameretta o indossavano il walkman in attesa delle loro voci e della loro musica. Ma anche una notte in cui le nuove generazioni potranno respirare quell’aria di spensieratezza e sano divertimento che hanno caratterizzato un’epoca.

DEEJAY TIME, LA STORIA DEL PROGRAMMA CULT DELLA RADIO IN ITALIA

Il DeeJay Time è una trasmissione radiofonica condotta da Albertino su Radio DeeJay e M20 il sabato dalle 14 alle 15.

Il programma inizia nel 1985 ma è dal 1991 che il programma si specializza in musica da discoteca. Albertino, coadiuvato ai “piatti” dai dj Fargetta, Molella e Giorgio Prezioso, propone al pubblico un mix della musica più in voga del momento. Questo, grazie all’uso che Fargetta faceva del campionatore in studio: una grande quantità di effetti speciali venivano prodotti sul momento (sulla voce dello speaker, sul missaggio delle canzoni, sugli interventi al telefono). Il campionatore Roland dj70 con espansione a 4MB era soprannominato il T-1000.
Il successo del programma negli anni novanta aumentava sempre di più tanto che nell’estate 1994 i quattro dj di quel periodo (Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso) fecero uno spettacolo storico all’Acquafan di Riccione. Lo stesso gruppo si ritrovò insieme ad Assago nel capodanno 1995-1996 su Italia 1 e su Rai 1 un anno dopo.
Nella giornata di giovedì 20 dicembre 2007 e di mercoledì 3 dicembre 2014, tutto il cast storico (Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso) si è riunito in un’edizione speciale nella stessa fascia oraria pomeridiana del passato. La reunion dei personaggi ha raccolto ascolti record e ricevuto articoli celebrativi e nostalgici. Ed è stata proprio quella puntata a segnare il ritorno del Deejay Time attraverso l’evento live in tour nelle piazze e nelle discoteche d’Italia firmato Deejay Time Reunion con Albertino, Fargetta, Molella e Prezioso.

Il video ufficiale del Deejay Time al Nafoura

I video del Deejay Time al Nafoura (SassiLive Tv)

La fotogallery del Deejay Time al Nafoura (foto www.SassiLive.it)

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.