A Paola Mastracola, Mario Aldo Toscano e Domenico Sammartino il Premio “Carlo Levi” 2017: premiazione il 9 dicembre ad Aliano

15 novembre, 2017 17:42 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Paola Mastracola per la sezione narrativa nazionale con “L’Amore Prima di Noi” (Einaudi), Mario Aldo Toscano con “Lettere dal Sud” (Asterios) per la saggistica nazionale, il giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno Domenico Sammartino per la sezione di narrativa regionale con libro “Il Paese dei Segreti Addii” (Hacca) sono i vincitori della 20^ edizione del Premio Letterario “Carlo Levi” che saranno consegnati ad Aliano sabato 9 dicembre. Ad annunciarlo gli organizzatori nel corso di una conferenza stampa che ha coinvolto, il presidente della giuria tecnica Raffaele Nigro, il giornalista e componente della giuria Rocco Brancati, il sindaco di Aliano Luigi De Lorenzo, il presidente del Parco Letterario Carlo Levi, Antonio Colaiacovo e il èresidente del Circolo Culturale “Nicola Panevino”, don Pierino Di Lenge.

La giuria ha anche assegnato il premio per la sezione tesi master di dottorato o laurea a Dalia Abdullah Ahmed Abdullah per il lavoro “L’Immagine del Mezzogiorno in Cristo si è fermato a Eboli e Tutto il miele è finito” di Carlo Levi. Un
premio speciale andra’ a Giuseppe Di Tommaso per la sua “qualificante attivita’ giornalistica come inviato de “La vita in
diretta” e per il volume “N.O.V.I.A”, un thriller ispirato alla vicenda petrolio in Basilicata. Una segnalazione e’ andata anche
a Mimmo Cecere per il volume “Prima della Notte. Un anno con i Pastori erranti della Lucania” (Oros&Ganos). Quest’anno la
consegna dei premi sara’ preceduta da un incontro in mattinata tra gli studenti e gli scrittori.

Matera, presentazione del 20/o Premio Carlo Levi

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento