Audiodramma “Olimpicamente” di Gerardo Sergio Ferrentino e documentario “Riace: i mondiali antirazzisti UISP nella città dell’accoglienza” di Francesca Spanò e Laura Bonasera inaugurano 9^ edizione di Matera Sport Film Festival: report e foto

21 Novembre, 2019 22:13 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

 

Al via questa sera al Cinema Il Piccolo la nona edizione del Matera Sport Film Festival, manifestazione dedicata al cinema e alla cultura sportiva organizzata dal 2011 da Matera Sports Academy. La presentazione è stata affidata al giornalista Rospi, che ha chiamato sul palco per un saluto l’ideatore del festival Michele Di Gioia, il segretario della Fondazione Matera-Basilicata 2019, Giovanni Oliva, l’assessore comunale Giuseppe Tragni. In sala, tra gli altri, il giornalista Luca Corsolini, promotore degli eventi dedicati allo sport di Matera 2019 inseriti nella sezione “Sport tales”.
La nona edizione Matera Sport Film Festival è in programma dal 21 al 23 novembre al Cinema “Il Piccolo” a Potenza al Cineteatro “Due Torri”, tracciando un ponte ideale tra la Capitale Europea della Cultura per il 2019 e la Città Europea dello Sport 2021. La relazione tra sport e cultura è proposta con la proiezione di 24 film in concorso, provenienti da 15 nazioni differenti, e 3 opere fuori concorso di grande pregio.
“Olimpicamente”, affidato alla regia di Gerardo Sergio Ferrentino, racconta alcuni grandi momenti della storia olimpica, entrando direttamente nella mente dei protagonisti del calibro di Jesse Owens, Muhammad Alì, Abebe Bikila e Saamiya Yusuf Omar. Un audiodramma seguito con le cuffie da tutti gli spettatori presenti al Piccolo.
A seguire è stato presentato in anteprima nazionale “Riace: i mondiali antirazzisti UISP nella città dell’accoglienza” per la regia di Francesca Spanò e Laura Bonasera, il racconto di una carovana itinerante per l’Italia che ha presentato numerose iniziative raccolte nell’Almanacco Antirazzista Uisp, che ha preso il via da aprile 2019 e ha fatto tappa in molte città italiane, da Milano a Matera. La presentazione è stata affidata a Giuseppe De Ruggieri dell’Uisp in compagnia di due componenti della squadra locale che parteciperà alla competizione mondiale”.
I temi dello sport sociale e della dimensione europea dello sport, quali strumenti di comunicazione, educazione e trasformazione sociale, hanno trovato la condivisione della Fondazione Matera-Basilicata 2019: i momenti salienti del progetto “Sport Tales” sono stati presentati dal giornalista Luca Corsolini, che ha raccontato due grandi eventi promossi a Matera, l’inaugurazione della mostra dedicata alle Olimpiadi di Tokio del 2020 e la Biblioteca della Cultura Sportiva, intitolata a “Pietro Mennea”.
L’edizione 2019 consoliderà la collaborazione con il “Trento Film Festival”, celebrando il decimo Anniversario dell’intitolazione delle Dolomiti a Patrimonio Mondiale UNESCO, proiettando i documentari “Donna Fugata”, regia di Manrico Dell’Agnola, e “Aaron Durogati – Playing with the Invisible”, regia di Matteo Vettorel e Damiano Levati.
All’interno del Festival, vi sarà uno spazio particolare dedicato ai grandi protagonisti del calcio, con la proiezione del documentario “Gigi – The Documentary”, in onore di Gigi Marulla, calciatore simbolo del Cosenza Calcio, presentato per l’occasione dal Direttore della Lucana Film Commission, Paride Leporace e alla presenza del regista, Francesco Gallo, del documentario “El Numero Nueve”, (presentato in anteprima alla 76^ Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia e proposto alla Festa del Cinema di Roma 2019) che narra la storia dell’attaccante argentino Gabriel Omar Batistuta, alla presenza del regista Pablo Benedetti, del cortometraggio “Goodbye Totti”, che celebra lo storico capitano dell’AS Roma, alla presenza del regista Marco Castaldi e, infine, l’episodio della serie televisiva prodotta da DAZN, “The making of”, dedicato a Josè Mourinho e la regia di Grant Best e Toby Burnett.
Da segnalare, nel corso della cerimonia di premiazione, in programma sabato 23 novembre alle ore 20 la presentazione del docufilm “Open Playful Space” di Giuseppe Petragallo e Andrea Rospi, progetto di Matera Capitale Europea della Cultura per il 2019, co-prodotto da Uisp Basilicata e Fondazione Matera-Basilicata 2019.

MATERA SPORT FILM FESTIVAL 2019 – PROGRAMMA
VENERDÌ 22 NOVEMBRE – CINEMA IL PICCOLO – MATERA
ore 10,00/12,00 – Sezione Speciale dedicata alle Scuole:
“La cultura attraverso le immagini e le storie di sport: a scuola di cinema”
Matera Sport Film Festival presents/presenta:
“Olimpicamente. Pensieri, Parole, Opere e…Campioni.”
directed by/regia di Gerardo Sergio Ferrentino – Audiodramma in Teatro per le Scuole
di Fonderia Mercury
Matera Sport Film Marathon – La lunga notte di cinema e sport.
Screenings/Proiezioni Cinema Il Piccolo, Matera – Cineteatro Due Torri, Potenza
ore 15:30/23:00
Slot#1: “A world of sports” – Film in Lingua originale
Slot#2: “OurTeammates” – I nostri compagni di squadra
TFF 365 presents/presenta “Donna Fugata” a film by/di Manrico Dell’Agnola
TFF 365 presents/presenta “Aaron Durogati – Playing with the Invisible”
a film by/di Matteo Vettorel, Damiano Levati.
Slot#3: “Sport Tales” – Racconti di Sport sociale e per tutti da vedere
Special Event: “El Numero Nueve” a film by/di Pablo Benedetti
SABATO 23 NOVEMBRE
ore 20:00 Award Ceremony/Cerimonia di Chiusura del Festival
Matera Sport Film Festival presents/presenta:
Special Events:
“Goodbye Totti” a film by/di Marco Castaldi
“Open Playful Space” a film by/di Giuseppe Petragalllo, Andrea Rospi
“Roof – Routes of Our Future” – Special Dissemination Event
The final output of the project ROOF – Routes of Our Future. With the support
of European Youth Together / Erasmus+, under the patronage of the European
Parliament.

La fotogallery della giornata inaugurale di Matera Sport Film Festival 2019 (foto www.SassiLive.it)

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.