Approvato il Bilancio Consuntivo della Lucana Film Commission

22 Ottobre, 2019 17:21 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

E’ stato approvato oggi il Bilancio Consuntivo al 31 dicembre 2018 della Lucana Film Commission dal Consiglio Generale dei Soci della Fondazione. Erano presenti, rendendo valida la seduta, per la Regione Basilicata il direttore generale dott.ssa Maria Teresa Lavieri, per il Comune di Potenza l’assessore alla cultura dott.ssa Stefania D’Ottavio, per la Provincia di Matera l’avvocato Anna Maria Amenta.
Ascoltata la relazione del direttore Paride Leporace, valutati i pareri favorevoli del Collegio dei revisori dei conti e del Comitato di controllo della Regione Basilicata, dopo una proficua e pacata discussione il Bilancio è stato approvato dai Soci all’unanimità nei termini di legge e statutari.
Sull’approvazione hanno dichiarato il consigliere anziano Salvatore Verde e la consigliera Antonella Pellettieri del Cda: “L’odierna approvazione del bilancio consuntivo 2018, impone al CdA un carico di lavoro e di responsabilità per lo sviluppo delle iniziative cinematografiche, relativamente al bilancio 2019, in un’ottica di pieno recupero della dimensione statutaria. In tal senso si è espresso il Consiglio Generale dei Soci della Fondazione.
Esito acquisito con voto unanime, dopo un attento esame e a seguito di un sereno e proficuo confronto. Positive e stimolanti le valutazioni della Regione Basilicata, socio di maggioranza rappresentata dalla dottoressa Lavieri, per l’invito a valorizzare appieno le risorse creative e tecniche della Regione e per l’estensione della territorializzazione dell’attività della Film Commission. Opportune e approfondite anche le riflessioni della consigliera materana Amenta, proprio sul ruolo di Matera, e dell’assessore del Comune di Potenza Stefania D’Ottavio per un ruolo di produzione nel capoluogo di Regione”.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.