Un pregiudicato di Miglionico arrestato dai Carabinieri

14 Giugno, 2008 10:47 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

carabinieri.jpg

Nella nottata, a Miglionico (MT), i carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Matera, coadiuvati dai colleghi della locale Stazione, hanno arrestato, per estorsione, violenza privata e resistenza a P.U., un pregiudicato del posto.

L’uomo, Dibrizio Domenico, di 42 anni, già noto ai carabinieri, dopo essere entrato in un Pub della zona e aver consumato delle bevande, ha iniziato a minacciare, prima con un bastone e poi con  un utensile da taglio da cucina, il gestore, pretendendo di non pagare.

Il titolare, nonostante la minaccia, è riuscito ad avvisare il 112 e, sul posto, subito dopo, è arrivata una pattuglia del Radiomobile della Compagnia di Matera, per altro, già in zona, in quanto impegnata in un servizio di controllo finalizzato al contrasto dei furti.

I militari, una volta nei pressi del locale, sono riusciti ad individuare il soggetto proprio mentre, uscito dal locale, si allontanava.

L’uomo, alla vista dei carabinieri, dapprima si è liberato delle armi improprie utilizzate per minacciare il gestore del pub, quindi ha tentato la fuga a piedi, inutilmente, perché, subito inseguito, è stato definitivamente bloccato e arrestato.

Ora si trova in carcere a Matera.

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.