Il 6 agosto Ater Matera consegna i 32 alloggi di edilizia sovvenzionata al borgo La Martella

4 Agosto, 2019 09:13 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

L’Amministratore dell’Ater Matera Vito Lupo comunica che i 32 alloggi di edilizia sovvenzionata nel Borgo La Martella a Matera sono stati ultimati e saranno consegnati alle ore 10,30 di martedì 6 agosto.
Un obiettivo importantissimo centrato dall’ATER, considerate le svariate problematiche di natura legale che l’intervento costruttivo ha comportato a causa della risoluzione del contratto di appalto con la prima impresa appaltatrice nel lontano 2007 e del fallimento di una seconda impresa nel 2014.
Rilevanti sono state le difficoltà tecniche incontrate nel corso della ripresa dei lavori che hanno interessato un lotto fermo e abbandonato di ben 6.000 mq, dimensioni tipiche quasi di un intero quartiere.

In tempi di facili promesse e di fake-news, si dà seguito agli impegni presi e si mettono in campo risultati concreti, frutto di impegno e determinazione, che possono riportare a valore aree abbandonate e vandalizzate come quella del Borgo La Martella dove è situato l’intervento costruttivo.
I legittimi assegnatari della vecchia graduatoria del Comune di Matera potranno finalmente beneficiare degli immobili realizzati. Con la consegna degli alloggi di La Martella si potrà assicurare un parziale sollievo al disagio abitativo gravante sulla città e si potranno risolvere pesanti situazioni di famiglie che aspettano un alloggio da lunghissimo tempo.

Quella di Ater Matera è un’azione senza sosta, a 360 gradi, che va dalla consegna di alloggi a Matera e in provincia alle nuove costruzioni, dalla riprogrammazione dei fondi per la manutenzione straordinaria alla stipula dell’accordo di programma con la Regione per l’efficientamento energetico, dallo sblocco del piano di alienazione degli alloggi fino ai progetti di riqualificazione tra i quali quello nel quartiere di Serra Venerdì e, l’ultimo in ordine cronologico, quello in via Fortunato a Matera con la demolizione e ricostruzione di un fabbricato di proprietà.

Nella foto in basso Vito Lupo, amministratore unico Ater Matera

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.