Fasanella (Movimento Giovanile della Sinistra di Basilicata): “Governo regionale deve chiedere stato di calamità naturale per Matera e il Metapontino”

19 Novembre, 2019 11:07 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Michele Fasanella, Coordinatore regionale Movimento Giovanile della Sinistra di Basilicata: “Il Governo regionale deve chiedere lo stato di calamità naturale per Matera e il Metapontino”. Di seguito la nota integrale.

Le condizioni drammatiche in cui versa il territorio lucano sono una ferita aperta per chi coltiva, lavora, abita nelle zone martoriate dall’acqua e dalle intemperie.
Non si può più aspettare.
La Regione deve spendere le risorse e le energie che ha a disposizione per sanare l’emergenza cronica in cui versano quei paesi, deve subito chiedere l’attenzione e la collaborazione del Governo nazionale, e garantire soluzioni a tutti i cittadini che per questa disgrazia versano nelle difficoltà e, in alcuni casi, nella disperazione.
In questo momento c’è chi pensa a dividere con odio e rancore. Noi no. Noi chiediamo una forte azione politica, noi chiediamo buonsenso, chiediamo di riunire un’Italia da troppo tempo lacerata.
Noi crediamo che non esistano cittadini di serie B. Che Matera e il Metapontino siano stati, siano e saranno ancora territori e comunità chiave per l’intero Mezzogiorno, e per il Paese intero.
I cittadini lucani hanno una dignità. E quella dignità va salvaguardata.

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.