La Fiat Bravo nel parco veicoli del Comando provinciale dei Carabinieri

16 Maggio, 2009 10:52 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Il Comando Generale dell’Arma dei Carabinieri, nell’ambito di un progetto di rinnovamento del parco auto dei Comandi Territoriali, ha assegnato al Comando Provinciale di Matera la nuova Fiat BRAVO 1.9 MJT DYNAMIC, autovettura veloce, data in dotazione al locale Nucleo Operativo e Radiomobile.


Modello di punta della nuova gamma BRAVO, il modello DYNAMIC è dotato di un motore diesel 4 cilindri, 16 valvole, con alimentazione ad iniezione diretta Multijet “Common Rail” a controllo elettronico con turbo a geometria variabile ed intercooler. L’autovettura, modificata ad hoc per l’espletamento dei servizi di polizia e di controllo del territorio, è dotata di apparati tecnologicamente avanzati quali il sistema ELSAG, per la rilevazione delle targhe, il sistema PROVIDA, per le registrazione e misurazione in corsa della velocità, il sistema GPS di radiolocalizzazione.


Dapprima data in dotazione ai Comandi di Compagnia Capoluogo ed Urbana per l’espletamento dei servizi di pattuglia mobile di zona nelle grandi città, l’autovettura è stata considerata idonea anche per l’espletamento dei servizi di pronto intervento e pertanto distribuita anche ai Nuclei Radiomobili dei Capoluoghi di Provincia, in quanto, soprattutto nei centri abitati, si fa apprezzare per la sua agilità.


La citata autovettura, di fatto, espleterà lo stesso servizio delle Alfa 159 e, attese le sue caratteristiche di estrema manovrabilità, specie in spazi molto ristretti, ben si adatta a centri urbani come quelli di Matera, caratterizzati da aree storiche di forte interesse turistico e da una viabilità molto stretta.

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.