Ztl 2020 nei Sassi e nel centro storico di Matera, assessore alla Mobilità Montemurro convoca le associazioni di categoria: “Passo in avanti verso la pedonalizzazione”

22 Ottobre, 2019 08:01 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

L’assessore alla mobilità del Comune di Matera, Angelo Montemurro, ha convocato i rappresentanti delle associazioni di categoria per valutare e condividere con gli operatori turistici e commerciali gli orari della Ztl per il 2020. All’incontro hanno partecipato Pasquale Latorre per Confapi Matera, Gianni Genco per Confcommercio, Antonio Panetta per Federalberghi, Leo Montemurro per Cna, Nicola Taddonio per Confguide, Luigi Mazzoccoli per GTI Basilicata-Puglia e Guido Galante per l’associazione B&B. Presente anche l’assessore al turismo Mariangela Liantonio.

Durante l’incontro è stato sottolineato che i titolari di strutture ricettive dovranno garantire il servizio navette per evitare l’ingresso dei propri clienti con le auto nei Sassi, una rimodulazione per quanto riguarda l’utilizzo di mezzi pesanti da parte delle imprese che lavorano nei cantieri aperti negli antichi rioni materani. Ipotizzata anche una chiusura h24 dei rioni Sassi nei mesi di luglio e agosto 2020.

Le questioni saranno adesso approfondite dagli organi competenti dell’Amministrazione Comunale di Matera ed in particolare dall’assessore alla mobilità Angelo Montemurro, che adesso dovrà convocare anche i residenti per ascoltare le loro istanze prima di approvare un provvedimento che va nella direzione della pedonalizzazione degli antichi rioni Sassi e del centro storico di Matera.

Michele Capolupo

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.