Consiglio Generale degli Italiani all’Estero, il lucano Luigi Scaglione tra i delegati nominati

22 Novembre, 2019 16:30 |
Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Si è svolta la riunione preparatoria della IV Conferenza Permanente tra lo Stato, le Regioni, le Province Autonome, CGIE. Il lucano  Luigi Scaglione è stato nominato all’interno del Consiglio Generale degli Italiani all’estero.

Di seguito la sintesi della relazione della conferenza permanente Stato-Regioni- Province Autonome-Cgie
– Tempistica e durata. Per causa di forza maggiore, la IV Conferenza Permanente tra lo Stato, le Regioni, le Province autonome ed il CGIE non può avere luogo nelle date (20-21 novembre 2019) inizialmente stabilite con nota del Ministro per gli Affari Regionali e le Autonomie n. 11815 del 23 luglio u.s..
I partecipanti alla riunione considerano che la Conferenza potrebbe invece tenersi nei primi mesi del prossimo anno, preferibilmente nella settimana dal 9 al 13 marzo 2020. Da parte del Ministero degli Affari Regionali e le Autonomie, la Cons. Adriana Piccolo, una volta compiute le necessarie verifiche circa le date proposte, di concerto con la Presidenza del Consiglio dei Ministri, effettuerà i passaggi necessari alla nuova convocazione dell’evento. Il Segretario Generale del CGIE, Michele Schiavone, evidenzia che la IV Conferenza, che si svolge un decennio dopo la precedente (2009), dovrebbe avere durata di tre giorni, onde consentire un serio esame della realtà del fenomeno migratorio, oggi quanto mai complessa e profondamente mutata.
– Obiettivi: come stabilito dalla Legge n. 368/1989, art. 17 bis, c. 6, la Conferenza avrà il compito di indicare le linee programmatiche per la realizzazione delle politiche del Governo, del Parlamento e delle Regioni per le comunità italiane all’estero.
– Copertura finanziaria: il Segretario Generale, Michele Schiavone, esprime la volontà del Consiglio Generale, a meno di fattori imponderabili, di convocare la propria Assemblea Plenaria nella seconda settimana di marzo o comunque nella data in cui verrà convocata la Conferenza, in modo da assicurare la partecipazione all’evento di tutti i Consiglieri del CGIE.
– Preparazione: viene posta in luce l’opportunità di costituire tre gruppi di lavoro, con lo scopo di approfondire i principali temi che formeranno oggetto di discussione e analisi durante la Conferenza. L’Avv. Andrea Ciaffi (CINSEDO), propone che tali gruppi si occupino, rispettivamente, delleseguentimacro-aree:a)servizi;b)cultura;c)diritti. Nelcorsodelsuccessivodibattito,ambito di analisi e candidati a partecipare a ciascuno dei tre gruppi vengono ulteriormente precisati, come appresso indicato.
Gruppo 1.
– Nuova mobilità (informazione e formazione – sportello congiunto di tutte le Regioni nei punti strategici del mondo; controesodo esteso fino alla categoria dei pensionati); Rapporti con gli italiani all’estero: associazionismo, creazione di un organismo di coordinamento nazionale delle Regioni; Servizi sanitari in Italia e all’estero (disparità di trattamento socio/economico), fiscalità, patrimonio immobiliare; Politiche per favorire il rientro e la circolarità; sicurezza sociale; Servizi all’estero; Agenda digitale; Relazioni con gli italo-discendenti; Frontalierato; Costruzione di una rete degli expat;
Partecipanti. CGIE: Ginanneschi Anna, Lodetti Gianluca, Mancuso Vincenzo, Medda Eleonora, Prodi Maria Chiara, Ricci Rodolfo, Stabile Giuseppe; Di Martino Franco (Abruzzo) Scaglione Luigi (Basilicata).
Gruppo 2.
– Internazionalizzazione del Sistema paese; Proiezione delle Regioni all’estero: Turismo e turismo di ritorno o delle radici (offerta agevolata promossa dalle Regioni per far conoscere e riscoprire gli aspetti affascinanti del territorio nazionale); Promozione della lingua e della cultura italiana (sistema integrato); Insegnamento della lingua italiana all’estero; Comunicazione ed editoria italiana all’estero;
– Partecipanti. CGIE: Cretti Giangi, Marzo Fernando, Nesti Roger, Nulli Manfredi, Papais Luigi; Scalise Maria Luisa (Lombardia), Tirabasso Maria (Molise); Urelli Francesca (Regione Umbria).
Gruppo 3.
– Diritti civili e politici; cittadinanza; rappresentanza; riforma degli organismi di rappresentanza parlamentare, Comites e CGIE; strumenti a sostegno della partecipazione alle elezioni nella circoscrizione estero;
Partecipanti: CGIE: Benvignati Fabrizio, Billé Luigi; Blasioli Costa Rita, Dotolo Franco, Lombardi Norberto; Costa Claudia (Liguria), Lanari Claudia (Marche), Molinari Gian Luigi (Emilia-Romagna).
I suddetti gruppi si riuniranno, preferibilmente via Skype o Zoom, già dalla fine del corrente mese di novembre, per curare la stesura di sintetici documenti, che formeranno la base di discussione per i lavori della Conferenza. I lavori preparatori con i rispettivi componenti dei gruppi sono in itinere e, nell’eventualità di approfondimenti di temi specifici, saranno coinvolte figure rispondenti ai profili indicati.
Non appena verrà diramata la formale convocazione della Conferenza, si procederà alla costituzione della Cabina di Regia, comitato ristretto che avrà il compito di mettere a punto programma, contenuti, lista degli invitati e logistica della Conferenza.
Si propone sin da ora che tale Cabina di Regia sia composta da quattro rappresentanti del CGIE (Michele Schiavone, Silvana Mangione, Manfredi Nulli, Carlo Ciofi); dai quattro rappresentanti già designati dalle Regioni: Claudia Lanari (Marche), Luigi Scaglione (Basilicata), Maria Luisa Scalise (Lombardia), Maria Tirabasso (Molise); dall’avv. Andrea Ciaffi (CINSEDO); dalla Cons. Adriana Piccolo (Ministero per gli Affari Regionali e le Autonomie); dal Cons. Marcello Cavalcaselle e da altri rappresentanti che il MAECI, ANCI ed UPI potranno eventualmente designare.

I servizi di segreteria della Conferenza saranno assicurati dal personale addetto alla Segreteria del CGIE, con il supporto di ulteriore personale che potrà essere messo a disposizione dal Ministero per gli Affari Regionali e le Autonomie, dalle Regioni e degli altri partecipanti all’evento che manifestassero disponibilità.

 

Facebooktwittergoogle_pluslinkedinmail

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.